viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Displayed below are some selected recent viaLibri matches for books published in 1767


         Historia critica philosophiae a mundi incunabulis ad nostram usque aetatem deducta.

      Lipsiae, impensis haered, Weidemanni et Reichii, 1766 1767 - 5 volumes in-4, basane brune, dos à nerfs, caissons ornés, frontispice, titres gravés, (8)- 1357- (34)- (6)- 1068- (32)- (4)- 785- (32)- (4) - 1 pl. - 912- (30- (6)- 923 pp. Index à chaque volume. Reliure passée, frottements et usures des coiffes, en coupes et aux coins. Rousseurs et humidité angulaire. Seconde édition de cet ouvrage très estimé pour son exactitude et sa grande liberté de jugement. "Ceux qui veulent étudier la matière à fond trouveront abondamment de quoi se satisfaire dans l'excellent ouvrage [de] M. Brucker" recommande l’Encyclopédie à l’article Philosophie. Cette seconde édition fut augmentée d’un volume d’appendice vendu séparément (VI) qui manque ici, comme souvent. in-4° [Attributes: Hard Cover]

      [Bookseller: Librairie de l'Avenue - Veyrier]
 1.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         A New Pocket Dictionary of the French and English Languages.

      1767 - In Two Parts. I. French and English. II. English and French. Containing all words of general use, and authorized by the best writers. As also distinguishing the several parts of speech, with the gender of the nouns in the French language. To which are added, the accents of the English words for the use of Foreigners, and an alphabetical list of the most common Christian names, with their most usual abbreviations. Carefully compiled from the most approved Dictionaries, French and English, particularly from the Royal Academy of Paris. First Edition. Bound in Two Volumes. Square 12mo (113x119 mm). [468] pp., with the final advertisement leaf. Foxed and a little browned in places throughout, upper and lower edges closely cropped (touching the headlines, catch-words, pagination and signatures but not obscuring the text), single neat pencil note to E5, small ink blot to H4 (touching two lines of text), corner of S3 folded, small chip in the blank lower inner margin of T1-U2, title-page of the second volume heavily stained around the edges by the turn-ins, small tear to blank fore-margin of g1, paper flaw to the lower blank edge of s4, small closed tear to the upper edge of the advertisement leaf x6 (touching, but not obscuring, four lines of text), c.12 lines of manuscript notes concerning grammar on the final blank leaf of the second volume. Contemporary calf, covers ruled in blind, second volume with the remains of a clasp, manuscript lettering to the upper cover of each volume ?Eng Fr? and ?Fr Eng? (heavily worn and rubbed, headcaps torn away, corners bumped, joints of the first volume cracked but holding and with a couple of pieces torn from the spine). London: for Edward and Charles Dilly, Alston XII 709. Rare. ESTC records BL, Bodley and St Andrews [this is not in the online catalogue and may be a confusion with Aberdeen] only in the U.K.; Indiana State (in the Cordell Dictionary collection) only in the USA. WorldCat adds a copy at Aberdeen University. Allston adds four copies in European libraries (including the Bibliotheque Nationale). Thomas Nugent?s (c.1700-1772) New Pocket Dictionary - ?for the use of Schools and private Gentlemen? - was published by Charles and Edward Dilly on Thursday 13th August 1767 prices at 3s ?bound and clasped? (see the advertisement in the London Evening Post). Nugent explains the advantage of this compact dictionary in his preface: ?by the smallness of its size the following repository of words is become portable to Learners of both Languages [English and French], by which means they can have an easier recourse to it, so often as anything occurs in conversation or reading, with which they are unacquainted. The smallness of the size renders it also of easy purchase, and proper on that accounts in Schools, where Dictionaries of large bulk an expense are become a burden? (A2r). On the composition of the dictionary he notes that, ?recourse has been had to the best Dictionaries, French and English, particularly to that of the Royal Academy, which is justly looked upon as the Standard of the French tongue; yet we have take the liberty to insert a few words not adopted by that learned body, where the particular energy of force of expression, seemed to justify the use (A2v). Nugent?s dictionary was repeatedly re-printed into the 20th-century (Alston records a fiftieth edition in 1882 and a London edition of 1990). All of the early editions are scarce. The first edition is also the only edition which is the sole product of Thomas Nugent ? the following 1770 Dublin edition is ?corrected and greatly improved by John Astruc? and most of the subsequent editions are edited by J. S. Charrier, French Master to the Royal Academy Portsmouth, who added a supplement of naval and military terms. This copy is particularly interesting as the English/French volume appears to be in the ?clasped? binding which is mentioned in the London Evening Post advertisement; the other volume though has never had a clasp. We know fr [Attributes: First Edition]

      [Bookseller: Maggs Bros. Ltd ABA, ILAB, PBFA, BA]
 2.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         LUZ DE VERDADES CATHOLICAS Y EXPLICACION DE LA DOCTRINA CHRISTIANA, QUE SIGUIENDO LA COSTUMBRE DE LA CASA PROFESSA DE LA COMPAÑIA DE JESUS DE MEXICO, .

      Madrid : En la Imprenta de Antonio Marin, - 1767 - 4 h., 487 p. ; 30x21 cm. - Pergamino epoca. Impreso a doble columna. Buen ejemplar. religion

      [Bookseller: Auca Llibres Antics / Robert Pérez]
 3.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         LES EPREUVES DU SENTIMENT

      MARILLIER puis DELALAIN - EISEN & MARILLIER 1767 à 1780, à PARIS CHEZ LE JAY puis chez DELALAIN. UNE BONNE PARTIE EN EDITIONS ORIGINALES. 48 GRAVURES PLEINE PAGE (24) et mi-page (24) eet 24 CULS DE LAMPE. Toutes de premier tirage et de grande qualité de gravure. - 5 Volumes in-8 plein veau avec manque d'une pièce de titre et de tomaison. Intérieur parfait. Fissure du cuir au t.5. - A CHAQUE VOLUME au dos du premier plat, EX-LIBRIS ARMORIE d'Alfred PFEIFFER gravé par STERN Paris, et ETIQUETTE de tomaison intérieure, monogrammé et couronne comtale d'encadrement doré. - GRAVURES, BANDEAUX ET CULS DE LAMPE par EISEN puis MARILLIER gravé par de LONGUEIL, MASSARD, Etc. . 1er VOLUME : COMPORTANT 6 OEUVRES DONT 6 Gravures, Bandeaux et Culs de lampe. - FANNY, HISTOIRE ANGLAISE, 1768, 4° Edition, 1 f. p. de fx titre, p. 1 à 79 ; - LUCIE ET MELANIE, 1770, 5° Edition, p. de fx titre, 140 p. ; - CLARY HISTOIRE ANGLAISE, 1771, p. 144 à 208 ; - JULIE ANECDOTE HISTORIQUE, 1771, Edition Originale, 42 p. ; - NANCY OU LES MALHEURS DE L'IMPRUDENCE ET DE LA JALOUSIE, 1768, Seconde Edition, 46 pages ; - BATILDE OU L'HEROISME DE L'AMOUR, Anecdote Historique, 1767, Edition Originale, 68 p. 1 f. pour le Catalogue. .2me VOLUME : COMPORTANT 5 NOUVELLES dont 5 GRAVURES, Bandeaux et Culs de Lampes. - ANNE BELL, HISTOIRE ANGLAISE, 1769, Seconde Edition, 64 p. ; - SELICOURT, Nouvelle, Edition Originale, 79 p. 1 f. de catalogue ; - SYDNEY ET VOLSAN, Histoire Anglaise, 1770, Edition Originale, 79 p. 1 f. de catalogue ; - ADELSON ET SALVINI, Anecdote Anglaise, Nouvelle Edition, 120 p. ; - SARGINES, Nouvelles, 136 p. .3me VOLUME : COMPORTANT 5 NOUVELLES dont 5 GRAVURES, Bandeaux et Culs de Lampes. - ZENOTHEMIS, ANECDOTE MARSEILLOISE, 1773, EDITION ORIGINALE, P. de titre et de catalogue, 104 p. dont Extrait de l'HISTOIRE DE MARSEILLE posé avant la page frontispice et Bandeau ; - BAZILE, chez DELALAIN, 1774, EDITION ORIGINALE, p. 105 à 208 p. ; - LOREZZO, Anecdote Sicilienne, id., 1775, EDITION ORIGINALE, p.214 à 340. ; - LIEBMAN, Anecdote Allemande, id, 1775, EDITION ORIGINALE, p.344 à 428. ; - ROSALIE, Anecdote, id, 1775, EDITION ORIGINALE, p.434 à 522 suivi de viii p. de Portées musicales pour les ROMANCES SICILIENNES. .4me VOLUME : COMPORTANT 5 NOUVELLES dont 5 GRAVURES, Bandeaux et Culs de Lampes. - ERMANCE, Anecdote Française, 1775, DELALAIN, EDITION ORIGINALE, p.1 à 88 ; - D'ALMANZI, Anecdote Française, 1776, EDITION ORIGINALE, p. 92 à 168. ; - PAULINE ET SUZETTE, Anecdote Française, DELALAIN, EDITION ORIGINALE, p.176 à 258. ; - MAKIN, Anecdote Anglaise, 1777, DELALAIN, EDITION ORIGINALE, p. 262 à 362 ; - GERMEUIL, 1777, Anecdote, DELALAIN, p. 368 à 456. ; .5me VOLUME : COMPORTANT 5 NOUVELLES dont 5 GRAVURES, Bandeaux et Culs de Lampes. - D'AMINVILLE, Anecdote, 1778, DELALAIN, EDITION ORIGINALE p. 1 à 152. ; - HENRIETTE ET CHARLOT, 1779, DELALAIN, EDITION ORIGINALE, p. 156 à 312. ; - VALMIERS, 1779, DELALAIN, EDITION ORIGINALE, p. 316 à 448. ; - AMELIE, Anecdote Anglaise, 1780, DELALAIN, EDITION ORIGINALE, p. 454 à 542. - RARE EDITION COMPLETE dont les parutions s'étalent de 1767 à 1780 d'abord illustrée par EISEN jusqu'en 1774 puis par par la suite et dès la reprise des éditions par DELALAIN. Mots clés : [Attributes: First Edition; Hard Cover]

      [Bookseller: LIBRAIRIE ANCIENNE BERNARD MARIE ROLIN]
 4.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         DELLE BASILICHE ANTICHE E SPECIALMENTE DI QUELLA DI VICENZA Discorso del Conte Enea Arnaldi, Accademico Olimpico, con l’aggiunta della descrizione d’una Curia d’invenzione dell’Autore.

      Vicenza, per Giovambattista Vendramini Mosca, 1767. In-8 (mm. 233x163), elegante legatura in p. pelle bazana coeva, sottile cornice dorata ai piatti, decoraz. oro al dorso, tagli rossi, pp. VIII,CXXXV, con bel ritratto calcografico di Andrea Palladio, molto ben illustrato da 8 tavole (inc. in rame e più volte ripieg.) che raffigurano piante, prospetti, spaccati della basilica; ornato da pregevoli testate, grandi iniziali e finalini xilografati. In questa “operetta dottissima” (come precisa il Cicognara), si tratta l'etimologia delle basiliche, la forma secondo gli antichi, Vitruvio, e loro rapporti con la nuova concezione palladiana; al fine una fabbrica d'invenzione dell'Autore chiamata la Curia. "Prima edizione", rara. Cfr. Berlin Katalog,I,2718 - Cicognara,876 cita solo l'ediz. del 1769. Fresco esemplare, molto ben conservato. .

      [Bookseller: Libreria Malavasi sas]
 5.   Check availability:     Biblio     Link/Print  


         Voyage de Robertson, aux terres australes, traduit sur le manuscrit anglais.

      - Amsterdam. 1767. 1 volume in-12, plein veau, dos à nerfs orné, pièce de titre en maroquin rouge. [2] ff. ; 474 pp. Edition originale. Infime trou de vers en marge inférieure sans atteinte au texte. Voyage imaginaire en Australie, qui se veut une critique indirecte des moeurs européennes. L'auteur "condamne à plusieurs reprises les excès du luxe, approuve l'abandon de l'emmaillottement, se déclare partisan de la nationalisation du commerce, et de la répartition de l'impot suivant les facultés de chacun; le droit d'eclavage n'est point un droit, c'est une usurpation". INED, 3858. Barbier IV, 1078. 5703 buat [Attributes: First Edition; Hard Cover]

      [Bookseller: Librairie Pierre PREVOST]
 6.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Contes et Nouvelles en vers.

      A Amsterdam, 1767. - 2 tomes en 2 volumes in-8. Portrait. 1f. VI. 1f. 220pp. 1f. 39 planches hors-texte. + Frontispice. 1f. VI. 1f. 272pp. 42 planches. Plein veau, dos lisses ornés, guirlandes décoratives sur les plats (reliure de l'époque probablement anglaise, coiffes et coins élimés, charnières restaurées). Bon exemplaire de l'une des contrefaçons de la fameuse édition dite des Fermiers-Généraux, parue en 1762 et que l'on considère comme l'un des plus beaux livres illustrés du 18e siècle. Il est bien complet de ses 83 planches hors-texte à caractère libertin pour la plupart et fut recouvert à l'époque, probablement en Angleterre, d'une jolie reliure ornementée. Charnières restaurées. Exemplaire intérieurement intact. [Attributes: Hard Cover]

      [Bookseller: Librería Comellas]
 7.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         De' principi dell'armonia musicale contenuta nel diatonico genere. Dissertazione - Trattato di musica secondo la vera scienza dell'armonia - Analysis Quantitatum Series, Fluxiones, ac differentias: cum Enumeratione Linearum Tertii Ordinis - Analyse des infiniment petits pour l'intelligence des lignes courbes (4 opere rilegate in 1 volume)

      nella Stamperia del Seminario - appresso Giovanni Manfré - sumptibus Societatis - chez François Montalant, 1767. in 4°, pp. 12 nn., 120; pp. 175, 1 nn., 1 tavv. ripiegata, 2 fascicoli manoscritti di 12 pp. ciascuno che trattano di musica; pp. 12 nn., 107, 1 b.; pp. 16 nn., 181, 1; leg. coeva m/pergamena con piccola mancanza restaurata, tagli rossi; 4 frontespizi con vignetta, grandi testatine, finalini e capilettera in xilografia. Il Tartini, (Pirano 1692 - Padova 1770), dal 1721 diresse l'orchestra della chiesa di Padova, fu maestro di cappella del conte Kinsky a Praga, nel 1728 a Padova fondò la sua scuola di violino che divenne rapidamente celebre a livello internazionale; violinista e compositore fu l'autore della famosa sonata per violino Il trillo del diavolo; nel suo importante Trattato di musica secondo la vera scienza dell'armonia (che ha 1 tav. rip.), opera fondamentale nella storia della musica, teorizzò il terzo suono, o suono di combinazione per differenza; accusato di essere stato poco chiaro nell'esposizione della teoria, pubblicò le Dissertazioni; entrambe le opere sono di non facile reperibilità e hanno mm. notazioni musicali n.t. - Le Analysis per Quantitatum fanno parte della raccolta: Philosophiae naturalis principia mathematica di Isaac Newton; questa seconda edizione è stampata ad Amsterdam a spese della Royal Society, con la prefazione di William Jones, ha numerose figure e diagrammi n.t. e 2 tavv. ripiegate. - L'Analyse des infiniment petits pour l'intelligence des lignes courbes, di G. de L'Hopital, contiene mm. esempi e problemi n.t. ma manca delle 11 tavv. - I due fascicoli manoscritti su carta vergata, sono un commento all'opera del Tartini; non sono né datati né firmati, ma dal tipo di carta, di inchiostro e di linguaggio sono coevi o di poco posteriori all'opera. Lievissimo alone alle prime pp. delle Dissertazioni e del Trattato, per il resto opera fresca e ben conservata. 317/34

      [Bookseller: Libreria Antiquaria La Fenice]
 8.   Check availability:     maremagnum.com     Link/Print  


         BY HIS EXCELLENCY FRANCIS BERNARD, ESQ; CAPTAIN GENERAL IN CHIEF IN AND OVER HIS MAJESTY'S PROVINCE OF THE MASSACHUSETTS-BAY, IN NEW-ENGLAND, AND VICE-ADMIRAL OF THE SAME. A PROCLAMATION FOR A GENERAL FAST

      Boston: Richard Draper, 1767. Letterpress broadside, 15 1/2 x 13 inches. Woodcut royal arms. Signed in print by Bernard. Minor repairs at folds on verso, else very good. Appointing April 9, 1767 as a fasting day of thanksgiving. EVANS 10681. FORD, W.C. BROADSIDES 1415.

      [Bookseller: William Reese Company - Americana ]
 9.   Check availability:     ABAA     Link/Print  


         By His Excellency Francis Bernard, Esq; Captain General in Chief in and over His Majesty's Province of the Massachusetts-Bay, in New-England, and Vice-Admiral of the same. A Proclamation for a general Fast

      Richard Draper, Boston 1767 - Letterpress broadside, 15 1/2 x 13 inches. Woodcut royal arms, signed in print by Bernard. Minor repairs at folds on verso. Early American broadside. Appointing the 9th day of April 1767 as a fasting day of thanksgiving. '"A day of public fasting and prayer," it was traditionally observed in the New England states. It had its origin in days of prayer and repentance proclaimed in the early days of the American colonies by Royal Governors, often before the spring planting (cf. Rogation Days). It was observed by church attendance, fasting, and abstinence from secular activities. The earliest known fast day was proclaimed in Boston on September 8, 1670.' (Wikipedia) Evans 10681; Ford, W.C. Broadsides, 1415. [Attributes: Signed Copy]

      [Bookseller: Donald A. Heald Rare Books (ABAA)]
 10.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Pappagallo giallo del Brasile con macchie verdeggianti e fronte sbiancata = Psittacus flavus, maculis subviridibus conspersus, fronte albida, Brasiliensis.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 342x271 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a Mosignor Francesco Chigi, presidente della Reverenda Camera incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero CXI dell'opera. Minimo restauto nella zona del titolo (senza perdite) ma ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 11.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Avvoltoio barbuto d'Africa = Lat: Vultur barbatus Edw: et Linn:

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 346x274 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra Lor. Lorenzi. Dedica al conte e barone Pitro Pierucci, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XI dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 12.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Manucodiata, volg.e Uccello di Paradiso = Manucodiata sive Paradisaea.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 347x273 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a monsignor Bernardino Onorati incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero LXIII dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 13.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Aquila Reale di color leonato. Aquila fulva, seu aurea.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 345x275 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra: Lor. Lorenzi. Dedica, incisa in rame sotto la figura, al marchese Antonio Niccolini. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero II dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 14.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Aquila Reale Comune = Lat: Aquila Chrysaëtos Bellonii.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 350x275 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra: Viol.e Vanni. Dedica, incisa in rame sotto la figura, al marchese Botta Adorno. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero I dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 15.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Gufo di penna diversa, o mutata = Bubo alter, sive pennis mutatis, superioris varietas.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 349x275 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a Tommaso degli Albizzi incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero LXXXIII dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 16.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Sparviere minore da Fringuelli = Accipiter Fringillarius minor.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 350x275 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra: Viol. Vanni f. Dedica al marchese Sigismondo della Stufa, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XVII dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 17.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Sparviere comune da fringuelli = Sparvierus recentiorum, sive Accipiter Fringillarius Gesneri, Aldrov. et Raj.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 350x275 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a Bartolomeo Cambi, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XVI dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 18.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Avoltoio [sic] indiano o Re degli Avoltoi = Lat: Vultur elegans Edw.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 346x274 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra: Lor.o Lorenzi f. Dedica a Margherita Rimbotti, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XII dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 19.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Cucule di becco lungo di Giammaica = Cuculus Iamaicensis longiroster.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 346x272 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a Anton Filippo Adami, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero LXXIX dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 20.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Aquila nera, o Valeria = Lat: Melanactus, seu Aquila Valeria Raj, et Willug.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 343x272 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra: Viol.e Vanni. Dedica a Giulio Rucellai, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero III dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 21.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Falco chiamato in Toscana Barletta = Falco in Etruria vulgo Barletta.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 345x267 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a Francesco Strozzi, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XLV dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 22.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


         Sparviere bianco di Moscovia macchiato di nero = Accipiter Moscovoticus ex nigro varius Gyrfalconis Raj varietas.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 346x273 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Firmata in lastra: Violante Vanni f. Dedica a Baldassar Collini, medico, incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XXX dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 23.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  


        Falco con il collare femmina = Falco torquatus foemina.

      - [In Firenze, nella stamperia Mouckiana, 1767]. Acquaforte colorata a mano, mm. 347x273 (l'impronta della lastra), mm. 462x362 (il foglio). Non firmata. Dedica a Francesco Antonio Viligiardi, medico incisa in rame, sotto la figura. Magnifica calcografia, proveniente dalla "Storia naturale degli Uccelli", a cura di Saverio Manetti, Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni, stampata a Firenze negli anni 1767-1776. Manetti, medico e direttore dell'orto botanico di Firenze dal 1749 al 1782, fu il responsabile del testo, per la nomenclatura delle specie e per la distribuzione dell'opera. L'abate Lorenzo Lorenzi e Violante Vanni (una delle poche donne a lavorare in quel campo) disegnarono le tavole, le incisero su rame e le colorarono a mano. Il risultato fu la migliore e più ampia opera illustrata di ornitologia realizzata fino ad allora. Si tratta della tavola numero XXXI dell'opera. Ottime condizioni, in passe-partout. [Attributes: Soft Cover]

      [Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc]
 24.   Check availability:     AbeBooks     Link/Print  

______________________________________________________________________________


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.