The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Displayed below are some selected recent viaLibri matches for books published in 1580
2017-05-06 16:17:31
Colmaria, vulgo Kolmar. Wissenburgum, Weissenburg. Rubeacum, vulgo Ruffach. Badense Oppidum, vulgo Ober Badenn.
Bookseller: Antiquariat Martin Barbian & Grund GbR [Saarbruecken, Germany]
Check availability:
2017-05-06 13:43:22
Hendrick van CLEEVE (Anversa 1524 - 1589)
1580. "Veduta inserita nella raccolta ""Ruinarum varii prospectus, ruriumque aliquot delineationes"". Hendrick van Cleve o Cliven III, figlio e allievo di William van Cleve, si trasferisce in Italia nella metà del XVI secolo; oltre ad un dipinto raffigurante una veduta di Roma, datato 1550, realizza un cospicuo numero di disegni che serviranno come modelli per l'opera incisa, realizzata al ritorno ad Anversa e pubblicata da Philip Galle nel 1587. Le vedute, che raffigurano principalmente Roma ma anche altre città europee, recano in basso l'iscrizione "Henri. Cliven. inven."" o ""Henri Cliven pingebat"" che ne attestano la derivazione ma non l'autografia. Incisione al bulino, bella impressione su carta vergata coeva, in ottimo stato di conservazione." " A nice view taken from the rare ""Ruinarum vari prospectus ruriumq. Aliquot delinationes series"". Hendrick van Cleve or Cliven III, son and pupil of William van Cleve, moved to Italy in the second half of the XVI century; besides a painting depicting a view of Rome (1550), he realized a considerable amount of drawing which he afterwards used as preparatory for the engravings he realized in Antwerp and published by Philip Galle in 1587. The views, whose main subject is Rome but there are also other European cities, bear the inscription "Henri. Cliven. inven."" or ""Henri Cliven pingebat"" on lower part, which testify their origin, but not necessarily the fact that he realized them. Engraving, good impression on contemporary laid pape, very good conditions." Anversa Antwerpen 245 175
Bookseller: Libreria Antiquarius
2017-05-06 08:23:51
1580. In Fiorenza, appresso i Giunti, 1580, in-4, privo di copertine, pp. [4]. Con stemma mediceo sul front. Tre esemplari censiti in ICCU.
Bookseller: Libreria Antiquaria Gozzini
2017-05-05 16:49:34
PERRAULT M.
1580. COIGNARD Jean-Baptiste. 1580. In-16.Carré. Relié plein cuir. Etat passable. Coins frottés. Coiffe en pied abîmée. Rousseurs. 351 pages. Quelques planches illustrées en noir et blanc. Quelques figures en noir et blanc, dans le texte. Relié plein veau marron. Couverture muette. Mors fendus en coiffes. Petit manque de cuir sur le 1er plat de couverture. Quelques épidermures, et tranches des plats frottées. Ressort et Dureté des Corps - Pesanteur - Circulation de la Sève des Plantes.
Bookseller: Le-Livre.Com
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
FERRETTI FRANCESCO
1580. Copper engraving, by Marelli, mm 133x90. Rare map of Kithiry from "Diporti notturni".Very good example, right margin slightly trimmed in the plate.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2017-05-05 14:12:43
FERRETTI FRANCESCO
1580. Copper engraving, by Marelli, mm 133x90. Rare map of Mytilene from "Diporti notturni".Very good example, but left margin trimmed at platemark.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2017-05-05 14:12:43
FERRETTI FRANCESCO
1580. Copper engraving, by Marelli, mm 133x90. Rare map of Mytilene from "Diporti notturni".Very good example, but left margin trimmed at platemark.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2017-05-05 14:12:43
FERRETTI FRANCESCO
1580. Copper engraving, by Marelli, mm 133x90. Rare map of Andros from "Diporti notturni".Very good example, right margin trimmed at platemark (in the platemark at top)
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
FERRETTI FRANCESCO
1580. Copper engraving, by Marelli, mm 133x90. Rare map of Langos from "Diporti notturni".Very good example, right margin trimmed at platemark.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 14:12:43
Ferretti Francesco descr. & Michelangelo Marrelli inc.
1580. Rara carta geografica inserita in cornice circolare, con la sovrastante scritta "Ragionevol' Forma et Vera Postura del' Isola di..." descritta da Francesco Ferretti ed incisa da Michelangelo Marelli. La carta è inserita nell'opera "Diporti notturni..." stampata ad Ancona nel 1580. La stessa carta fu utilizzata per illustrare l'opera "Dialoghi notturni..." stampata in Venezia nel 1604 ed ancora in Ancona "Arte militare..." del 1608.
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2017-05-05 12:57:12
Kupferstich, um 1580, 15 x 11,5 cm (mit Rändchen um die Plattenkante).
Bookseller: Franziska Bierl Antiquariat [München, Germany]
2017-05-05 12:55:42
[SMOUT, Adriaan Joriszoon (reply to)].
Knuttel 2073; NNBW III, cols. 941-944; STCN 832939587; Tiele, Pamfletten 1090. First and only edition of an anonymous pamphlet criticizing religious matters as advocated by the Remonstrants, published in answer to a pamphlet by the ultra-orthodox minister Adriaan Joriszoon Smout (1580-1646). Smout had published his pamphlet, entitled Schriftverlic ja over de vraghe, of leer-pointen ... het fondament der salicheyt raken ofte niet, in 1613. He stated, amongst other things, that the States should punish heresy and blasphemy with the death penalty. The States of Holland, however, were not amused by Smout's ideas: they banned the pamphlet and send Smout into exile. The present pamphlet disagrees with Smout's harsh opinions, and pleads for tolerance and peace within the Dutch Protestant Church.Slightly browned, especially around the margins. Stitches loosened, first quire detached from the rest. Otherwise in good condition.
Bookseller: ASHER Rare Books (Since 1830)
Check availability:
2017-05-03 10:36:51
BIBLE, LATIN [TREMELLIUS, Immanuel; JUNIUS, Franciscus]
London: Excudebat Henricus Middletonus, 1580. FIRST EDITION. Woodcut title vignette, woodcut initials, head- and tailpieces. Later tree calf in a contemporary style, spine with raised bands and "Biblia Sacra" in gilt; very narrow strip cut away from top of title page affecting manuscript ownership signature. Lacking the final two parts as well as the separate title pages for the second through fourth individual parts. Contemporary annotations. First edition of the first complete Latin Bible printed in England, one of five imprints of the 1580 edition. The Latin translation from the Hebrew and Syriac was the work of Immanuel Tremellius (1510-1580), an Italian Jewish convert, first to Catholicism, then to Protenstantism. In 1547 he was invited to England by Thomas Cranmer (1489-1556), the Archbishop of Canterbury. In 1549 he succeeded Paul Fagius as Regius professor of Hebrew at Cambridge. He was assisted by Franciscus Junius (the Elder) (1545-1602), his son-in-law. Tremellius' translation first appeared in 1569 in Geneva, and portions relating to the Old Testament were published at Franfurt between 1575 and 1579. He here improved on the work of Thomas Berthelet's 1535 partial printing of the Vulgate to such an extent that he ultimately exerted considerable influence in England and on the Continent ("Although his version was far from faultless, it evinced very thorough scholarship, and for long, both in England and on the continent, was adopted by the reformers as the most accurate Latin rendering. With some alterations it even received the sanction of the universities of Do … [Click Below for Full Description]
Bookseller: B & L Rootenberg Rare Books & Manuscripts [U.S.A.]
Check availability:
2017-05-03 10:34:35
BIBLE, LATIN [TREMELLIUS, Immanuel; JUNIUS, Franciscus]
Excudebat Henricus Middletonus, London. Woodcut title vignette, woodcut initials, head- and tailpieces. Later tree calf in a contemporary style, spine with raised bands and "Biblia Sacra" in gilt; very narrow strip cut away from top of title page affecting manuscript ownership signature. Lacking the final two parts as well as the separate title pages for the second through fourth individual parts. Contemporary annotations. First edition of the first complete Latin Bible printed in England, one of five imprints of the 1580 edition. The Latin translation from the Hebrew and Syriac was the work of Immanuel Tremellius (1510-1580), an Italian Jewish convert, first to Catholicism, then to Protenstantism. In 1547 he was invited to England by Thomas Cranmer (1489-1556), the Archbishop of Canterbury. In 1549 he succeeded Paul Fagius as Regius professor of Hebrew at Cambridge. He was assisted by Franciscus Junius (the Elder) (1545-1602), his son-in-law. Tremellius' translation first appeared in 1569 in Geneva, and portions relating to the Old Testament were published at Franfurt between 1575 and 1579. He here improved on the work of Thomas Berthelet's 1535 partial printing of the Vulgate to such an extent that he ultimately exerted considerable influence in England and on the Continent ("Although his version was far from faultless, it evinced very thorough scholarship, and for long, both in England and on the continent, was adopted by the reformers as the most accurate Latin rendering. With some alterations it even received the sanction of the universities of Douai and Louvain"; see … [Click Below for Full Description]
Bookseller: B & L Rootenberg Rare Books, ABAA [Sherman Oaks, CA, U.S.A.]
2017-05-03 10:34:35
BIBLE, LATIN [TREMELLIUS, Immanuel; JUNIUS, Franciscus]
Bookseller: B & L Rootenberg Rare Books, ABAA [Sherman Oaks, CA, U.S.A.]
2017-05-03 10:34:35
BIBLE, LATIN [TREMELLIUS, Immanuel; JUNIUS, Franciscus]
Excudebat Henricus Middletonus, London. Woodcut title vignette, woodcut initials, head- and tailpieces. Later tree calf in a contemporary style, spine with raised bands and "Biblia Sacra" in gilt; very narrow strip cut away from top of title page affecting manuscript ownership signature. Lacking the final two parts as well as the separate title pages for the second through fourth individual parts. Contemporary annotations. First edition of the first complete Latin Bible printed in England, one of five imprints of the 1580 edition. The Latin translation from the Hebrew and Syriac was the work of Immanuel Tremellius (1510-1580), an Italian Jewish convert, first to Catholicism, then to Protenstantism. In 1547 he was invited to England by Thomas Cranmer (1489-1556), the Archbishop of Canterbury. In 1549 he succeeded Paul Fagius as Regius professor of Hebrew at Cambridge. He was assisted by Franciscus Junius (the Elder) (1545-1602), his son-in-law. Tremellius' translation first appeared in 1569 in Geneva, and portions relating to the Old Testament were published at Franfurt between 1575 and 1579. He here improved on the work of Thomas Berthelet's 1535 partial printing of the Vulgate to such an extent that he ultimately exerted considerable influence in England and on the Continent ("Although his version was far from faultless, it evinced very thorough scholarship, and for long, both in England and on the continent, was adopted by the reformers as the most accurate Latin rendering. With some alterations it even received the sanction of the universities of Douai and Louvain"; see … [Click Below for Full Description]
Bookseller: B & L Rootenberg Rare Books, ABAA [Sherman Oaks, CA, U.S.A.]
2017-05-03 10:34:35
BIBLE, LATIN [TREMELLIUS, Immanuel; JUNIUS, Franciscus]
Excudebat Henricus Middletonus, London, 1580. Woodcut title vignette, woodcut initials, head- and tailpieces. Later tree calf in a contemporary style, spine with raised bands and "Biblia Sacra" in gilt; very narrow strip cut away from top of title page affecting manuscript ownership signature. Lacking the final two parts as well as the separate title pages for the second through fourth individual parts. Contemporary annotations. First edition of the first complete Latin Bible printed in England, one of five imprints of the 1580 edition. The Latin translation from the Hebrew and Syriac was the work of Immanuel Tremellius (1510-1580), an Italian Jewish convert, first to Catholicism, then to Protenstantism. In 1547 he was invited to England by Thomas Cranmer (1489-1556), the Archbishop of Canterbury. In 1549 he succeeded Paul Fagius as Regius professor of Hebrew at Cambridge. He was assisted by Franciscus Junius (the Elder) (1545-1602), his son-in-law. Tremellius' translation first appeared in 1569 in Geneva, and portions relating to the Old Testament were published at Franfurt between 1575 and 1579. He here improved on the work of Thomas Berthelet's 1535 partial printing of the Vulgate to such an extent that he ultimately exerted considerable influence in England and on the Continent ("Although his version was far from faultless, it evinced very thorough scholarship, and for long, both in England and on the continent, was adopted by the reformers as the most accurate Latin rendering. With some alterations it even received the sanction of the universities of Douai and Louvain" … [Click Below for Full Description]
Bookseller: B & L Rootenberg Rare Books, ABAA [Sherman Oaks, CA, U.S.A.]
2017-05-03 10:08:32
Holzschnitte aus Seb. Münster, "Cosmographia", um 1580, von 7 x 13 bis 21,5 x 15,5 cm. Die Darstellungen sind: Landkarte mit "Nammen der Gruben im Furtelbach. Im Surbetz Thal. Im Prahegetzer Thal. Im Eckreicher Thal", von Leberau bis Eckrich; vier "Scheider unnd Wäscher auff dem Sumpff"; drei "Syb(=Sieb)wäscher"; drei "Kruckenwäscher"; drei "Weyber die Ertz klauben"; "Bochwerck damit man Ertz bocht", mit einem Arbeiter in einer offenen Hütte, der das gewonnene Erz zum Zerpochen unter die Stampfer schiebt, die von einem Wassermühlrad mittels einer Daumenwelle bewegt werden; "Wie man Ertz lifert und theilet", mit der "Scheid-Hütten", dem "Gewerker", dem "Ertzführer" samt dreispännigem Fuhrwerk usw.; "Schmelzhütten" mit dem brennenden Schmelzoffen, dem von einem Wassermühlrad getriebenem Blasebalg, einem Arbeiter mit Schöpfkelle für das flüssige Metall usw. Dazu kleine Ansicht des Klosters Hagenthal (Leberau), 3,5 x 5 cm. - Im Rand gering fleckig. Versand D: 6,00 EUR Berufe, Bergwerke
Bookseller: Peter Bierl Buch- & Kunstantiquariat [Eurasburg, Germany]
2017-05-02 16:59:12
Rom, Kapitol -
Kupfer-Radierung, Du Perac ca. 1580. Ca. 21 x 38 cm. Interessantes Blatt aus Du Perac, I vestigi delle antichità di Roma, welches erstmals 1575 erschienen, später jedoch mehrfach wiederaufgelegt worden war. Du Peracs Veduten zeichnen sich durch große topographische Genauigkeit aus und sind eine hervorragende Quelle für die damals noch existierenden Ruinen. Auf dem vorliegenden Stich sieht man das alte Tabularium noch im Zustand des Umbaus in eine Festung. Die drei charakteristischen Säulen des Vespasiantempels sind fast bis zur Hälfte im Schutt versunken. Interesting sheet of Du Perac. One can see the Tabularium in condition of the reconstruction into a fortification. The three characteristical pillars of the Vespasian-temple are up to the halves sunken in rubbish.
Bookseller: Antiquariat Peter Fritzen [Trier, Germany]
Check availability:
2017-05-02 16:16:08
Mercator Gerard
1580 circa. Inc. in rame, mm.350x460 alla battuta, integri marg. bianchi. Confini col. all'epoca, tit. entro cartiglio. Lievemente arrossata peraltro perfetta conservaz.
Bookseller: Taberna Libraria
2017-05-02 13:31:29
Verhel, Arnold
Seltenes Werk über die Aristotelische Ideenphilosophie. Arnold Verhel (1580-1664) war Professor der Philosophie an der Universität Franeker. Kleinformat. An 3 Stellen ausgebessert (Stempel beseitigt?), kleiner Textverlust. Sehr selten
Bookseller: stebloom [Germany]
2017-05-02 13:16:47
Kupferstich. Am Rand leicht gebräunt, sonst gut.
Bookseller: Plesse Antiquariat Minzloff
2017-05-02 11:40:19
um 1580. - Gesamtansicht aus der Vogelschau. Kolor. Kupferstich aus Braun und Hogenberg, Civitates orbis Terrarum, Bd. I, Köln um 1580. - 9,2 x 21,3 cm. - Glatt, sauber und frisch. - Fauser 6077. Zweiter Zustand. Sprache: Deutsch Gewicht in Gramm: 0
Bookseller: Buch- und Kunstantiquariat Tobias Müller
2017-05-01 18:30:59
Rom, Engelsburg -
Bookseller: Antiquariat Peter Fritzen [Trier, Germany]
Check availability:
2017-05-01 16:02:01
Rotmar, Valentin:
Ingolstadt, Ex typographia Weissenborniana apud Wolfgang Ederum 1580 - Ca. 19,5 x 16 cm. (16) S., 164 S., (3) Seiten. Mit Titelbordüre, Schmuckinitialen und -leisten. Druckermarke am Schluss. Halbpergamentband der Zeit mit handgeschriebenem Rückentitel. VD16 R 3332. Rücken bestoßen und mit Fehlstellen. Vorderes fliegendes Vorsatzblatt fehlt. Buchdeckel innen sowie einige Blätter mit Wurmgang (nur sehr geringe Buchstabenverluste). Text in Latein.
Bookseller: Rainer Kurz - Antiquariat
Check availability:
2017-04-30 11:37:05
In Fiorenza, appresso Giorgio Marescotti, [c. 1580], in-4, privo di copertine, pp. [8]. Con stemma mediceo in xilografia sul front. Piccolo foro con perdita di poche lettere sull'ultima carta. Per la data di stampa presunta cfr. ICCU IT\ICCU\LIAE\042133. [Attributes: Soft Cover]
Bookseller: Libreria Oreste Gozzini snc [Firenze, FI, Italy]
2017-04-29 17:39:13
Bussemacher Johann (1580 - 1613 )
Artist: Bussemacher Johann ( - 1613 ) ; issued in : Cologne; date: 1590 1580 - - technic: Copper print; colorit: original colored; condition: Perfect condition; size (in cm): 18,5 x 27 - description: Map depicts Spain with Portugal, the Balear islands with decorative cartouche.
Bookseller: Antique Sommer& Sapunaru KG
2017-04-29 15:03:35
Francesco VALEGIO (1570 ca. - 1643 ca.)
1580. Pianta della città tratta dalla celebre raccolta urbana di Francesco Valegio. La Raccolta di le piu illustri et famose citta di tutto il mondo, edita da Francesco Valegio a Venezia verso la fine del' 500, comprende circa 322 piante e vedute delle principali città del mondo conosciuto. Di questo volume si conservano diversi esemplari, tutti con numero variabile di incisioni e tutti privi di un indice a stampa. Inoltre gran parte delle tavole contenute nella raccolta del Valegio furono inserite nella Nuova raccolta di tutte le più illustri et famose città di tutto il mondo curata da Donato Rasciotti ed edita alla fine del sedicesimo secolo. Tuttavia è persino incerto quale delle due raccolte venne per prima alla luce ed ignote sono le datazioni di tutte le tirature conosciute. Le tavole che compaiono nelle Raccolta, che senza dubbio possiamo considerare come la sua operà più importante, sono tutte prive di data, ad eccezione di quelle di Algeri, Costantinopoli e Rodi, firmate da Martino Rota, che recano la data 1572. Le piante e le vedute firmate dal Rota, incisore nativo di Sebenico attivo a Venezia fino al 1573, costituiscono senza dubbio il nucleo più antico dell'opera e fanno ritenere che questa sia stata un progetto editoriale iniziato proprio dall'incisore dalmata. La presenza di questa tavole aveva portato in un primo momento a datare l'opera al 1579, data che sembra tuttavia molto improbabile. Molte delle immagini riprendono modelli figurativi apparsi nei primi volumi del Civitates Orbis Terrarum editi tra il 1572 ed il 1588 (e successivamente ristampati sino al … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2017-04-28 20:48:41
Aristoteles
Dominicum Farreum, 1580. [Minuscolo-Aristoteles] (cm. 11) solida mz. pergamena fine '700, titolo ms. al dorso.-- cc. 176. Titolo entro piccola bordura xilografica figurata, carattere rotondo, bei capilettera ornati. Edizione minuscola elegante e molto rara. MAnca al Moranti, Bm. Stc. e a molta bibliografia consultata. Vecchio rinforzo al verso del frontis per piccolo strappetto, qualche lievissimo alone qua e là, ma buono e nitido esemplare. * Adams A 1936; * Cranz " Bibliography of Aristotle" addenda pag. 155; * Index Aureliensis 108-650 B. Il Census Iccu registra solo 10 copie presenti nelle biblioteche italiane.[f65] Libro
Bookseller: Libri Antichi e Rari Francesco&Claudia
2017-04-28 19:45:13
Francesco VALEGIO (1570 ca. - 1643 ca.)
1580. La Raccolta di le piu illustri et famose citta di tutto il mondo, edita da Francesco Valegio a Venezia verso la fine del' 500, comprende circa 322 piante e vedute delle principali città del mondo conosciuto. Di questo volume si conservano diversi esemplari, tutti con numero variabile di incisioni e tutti privi di un indice a stampa. Inoltre gran parte delle tavole contenute nella raccolta del Valegio furono inserite nella Nuova raccolta di tutte le più illustri et famose città di tutto il mondo curata da Donato Rasciotti ed edita alla fine del sedicesimo secolo. Tuttavia è persino incerto quale delle due raccolte venne per prima alla luce ed ignote sono le datazioni di tutte le tirature conosciute. Francesco Valegio nasce a Bologna circa nel 1560, anche se alcuni studiosi gli accreditano un'origine veronese; la sua attività di incisore ed editore calcografo si svolge tutta a Venezia, spesso in associazione con altri stampatori. Le tavole che compaiono nelle Raccolta, che senza dubbio possiamo considerare come la sua operà più importante, sono tutte prive di data, ad eccezione di quelle di Algeri, Costantinopoli e Rodi, firmate da Martino Rota, che recano la data 1572. Le piante e le vedute firmate dal Rota, incisore nativo di Sebenico attivo a Venezia fino al 1573, costituiscono senza dubbio il nucleo più antico dell'opera e fanno ritenere che questa sia stata un progetto editoriale iniziato proprio dall'incisore dalmata. La presenza di questa tavole aveva portato in un primo momento a datare l'opera al 1579, data che sembra tuttavia molto improbabile. Molte delle imm … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2017-04-28 19:45:13
Francesco VALEGIO (1570 ca. - 1643 ca.)
1580. La Raccolta di le piu illustri et famose citta di tutto il mondo, edita da Francesco Valegio a Venezia verso la fine del' 500, comprende circa 322 piante e vedute delle principali città del mondo conosciuto. Di questo volume si conservano diversi esemplari, tutti con numero variabile di incisioni e tutti privi di un indice a stampa. Inoltre gran parte delle tavole contenute nella raccolta del Valegio furono inserite nella Nuova raccolta di tutte le più illustri et famose città di tutto il mondo curata da Donato Rasciotti ed edita alla fine del sedicesimo secolo. Tuttavia è persino incerto quale delle due raccolte venne per prima alla luce ed ignote sono le datazioni di tutte le tirature conosciute. Francesco Valegio nasce a Bologna circa nel 1560, anche se alcuni studiosi gli accreditano un'origine veronese; la sua attività di incisore ed editore calcografo si svolge tutta a Venezia, spesso in associazione con altri stampatori. Le tavole che compaiono nelle Raccolta, che senza dubbio possiamo considerare come la sua operà più importante, sono tutte prive di data, ad eccezione di quelle di Algeri, Costantinopoli e Rodi, firmate da Martino Rota, che recano la data 1572. Le piante e le vedute firmate dal Rota, incisore nativo di Sebenico attivo a Venezia fino al 1573, costituiscono senza dubbio il nucleo più antico dell'opera e fanno ritenere che questa sia stata un progetto editoriale iniziato proprio dall'incisore dalmata. La presenza di questa tavole aveva portato in un primo momento a datare l'opera al 1579, data che sembra tuttavia molto improbabile. Molte delle imm … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2017-04-28 19:45:13
Francesco VALEGIO (1570 ca. - 1643 ca.)
1580. Descrizione La Raccolta di le piu illustri et famose citta di tutto il mondo, edita da Francesco Valegio a Venezia verso la fine del' 500, comprende circa 322 piante e vedute delle principali città del mondo conosciuto. Di questo volume si conservano diversi esemplari, tutti con numero variabile di incisioni e tutti privi di un indice a stampa. Inoltre gran parte delle tavole contenute nella raccolta del Valegio furono inserite nella Nuova raccolta di tutte le più illustri et famose città di tutto il mondo curata da Donato Rasciotti ed edita alla fine del sedicesimo secolo. Tuttavia è persino incerto quale delle due raccolte venne per prima alla luce ed ignote sono le datazioni di tutte le tirature conosciute. Francesco Valegio nasce a Bologna circa nel 1560, anche se alcuni studiosi gli accreditano un'origine veronese; la sua attività di incisore ed editore calcografo si svolge tutta a Venezia, spesso in associazione con altri stampatori. Le tavole che compaiono nelle Raccolta, che senza dubbio possiamo considerare come la sua operà più importante, sono tutte prive di data, ad eccezione di quelle di Algeri, Costantinopoli e Rodi, firmate da Martino Rota, che recano la data 1572. Le piante e le vedute firmate dal Rota, incisore nativo di Sebenico attivo a Venezia fino al 1573, costituiscono senza dubbio il nucleo più antico dell'opera e fanno ritenere che questa sia stata un progetto editoriale iniziato proprio dall'incisore dalmata. La presenza di questa tavole aveva portato in un primo momento a datare l'opera al 1579, data che sembra tuttavia molto improbabile. Mol … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
______________________________________________________________________________


      Home     Wants Manager     Library Search     563 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2019 viaLibri™ Limited. All rights reserved.