The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Recently found by viaLibri....

Delle antichità italiche parte prima (-quarta) con due appendici e documenti.
Milano, Imperial Monistero di S. Ambrogio Maggiore, 1788-1791 1788 - 5 volumi in 4° grande, pergamena coeva. Compessive 1670 pp, con numerose incisioni in legno e in rame n.t., 2 grandi tavole di iscrizioni ripiegate f.t. e 26 grandi tavole incise in rame ripiegate f.t. con figure architettoniche ed altre di sculture ed epigrafi. Bellissimo esemplare immacolato dell' edizione originale di notevole rarità. Gian Rinaldo Carli, nato a Capodistria, poligrafo ed economista, fu cultore anche di lettere ed è un esempio di enciclopedista italiano. "Notevoli i cinque volumi Delle antichità italiche ( Milano, 1788-1791), vasta opera di erudizione dove raccolse ed ampliò i suoi precedenti lavori in questo settore, e che ebbe un successo editoriale. Vi difende l' antica civiltà italica, autocrona e anterirore alla greca, sostiene l' origine nazionale e non fiorentina della lingua italiana, e ripete pure la ricordata tesi sull' origine del potere temporale dei papi. " Opera delle più dotte e più profonde che siano in questa materia, ricca di molte tavole ai luoghi voluti dal testo, o inserte nelle stesse pagine intagliate in rame ed in legno". " Raccolta immensa sulle antichità italiane, a cui inteso per tutta la vita. I primi quattro volumi, ristampati nel 1793-95, ed adorni di 26 rami e di molte iscrizioni inedite, trattano delle antichità di tutti i popoli d' Italia prima dei Romani; di quelle de' Romani altresì, della Gallia cisalpina, dell' Istria e della Dalmazia prima e dopo la dominazione romana. Le ricerche dell' autore si stendono attraverso il Medio Evo sino al XIII secolo. Siffatta opera è affatto diversa da quella di Sigonio e di Muratori; ebbe una voga prodigiosa ed assegnò all' autore tra gli antiquari un seggio pari a quello che teneva fra gli scrittori di economia politica". ( Tipaldo, Biografia degli italiani illustri, V, pp. 336 - 41 ). Brunet, I, 1580. Graesse, II, p. 48. Collazione: I° (8), xvi, IX-XXV, (1), 250 pp., 2 grandi tavole ripiegate con iscrizioni e 7 tavole incise in rame ripiegate f.t. II°. (8), 366 pp. con figure incise in legno e in rame n.t. e 15 tavole incise in rame ripiegate f.t. III°. (10), LVI, (1), 306 pp. con figure incise in legno e in rame n.t. e 2 tavole incise in rame ripiegate f.t. IV°. (12), 316 pp. e 2 grandi tavole incise in rame ripiegate f.t. V°. 282 pp. 1 f. (errata) con una tavola di iscrizioni n.t. www.libreriabrighenti.it [Attributes: Hard Cover]
      [Bookseller: Libreria Brighenti]
Last Found On: 2014-09-26           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/682692/1788-carli-gian-rinaldo-conte-1720-1795-delle-antichita-italiche-parte-prima-quarta

Browse more rare books from the year 1788


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2018 viaLibri™ Limited. All rights reserved.