viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Fotografia con firma autografa e lettera autografa firmata. (montceau-les-mines). (1923).
Foglio bianco ripiegato in due (cm 37,5 x 29 per facciata). Alla prima pagina sono applicate: in alto una fotografia di cm 18 x 23,5, e sotto una lettera autografa firmata. La fotografia ritrae lo scultore al centro di un nutrito gruppo di persone; al margine inferiore la scritta 'Rue Dumont-d'Urville, Paris', la firma autografa dell'artista, ed un'altra firma (probabilmente quella del fotografo). La lettera (quattro facciate di cm 11,5 x 7,5) è scritta sulle due facciate interne per 24 righe più la firma autografa. La prima facciata (bianca) è incollata al foglio, e la quarta reca l'indirizzo e l'affrancatura. Il biglietto è indirizzato alle signore Stettler (Marthe) e Danenberg (Alice), co-direttrici dell'Académie de la Grande Chaumière, alla quale Bourdelle insegnò a partire dal 1909. Si aggiungono un'altra ritratto fotografico originale dello scultore, di cm 18 x 13 (angolo inf. sin. reincollato); una cartolina postale che lo ritrae attorniato da un gruppo di giovani (suoi allievi, probabilmente); ed il catalogo della mostra 'Bourdelle inconnu. Bronzes - Aquarelles - Dessins' svoltasi all'Institut Francais di Firenze nel maggio 1961 (pp. 26 e 6 di ill. fotografiche di opere). Antoine Bourdelle si avvicinò alla scultura sin da piccolo, nello studio del padre artigiano scultore di legno, e all'età di quindici anni ricevette una borsa di studio per l'Accademia di Belle Arti di Toulouse. A partire dal 1884 è allievo di Alexandre Falguière alla Scuola di Belle Arti di Parigi, e dal 1893 assistente pratico del suo amico e fervente difensore Auguste Rodin, con il quale collaborerà per quindici anni. La sua prima mostra personale, nel 1905, ottiene un grande successo. Bourdelle si allontana dallo stile del maestro, muovendo in direzione della scultura antica e medievale. Parallelamente alla creazione delle sue opere insegna all'Académie de la Grande Chaumière (Montparnasse), dove avrà allievi del calibro di Alberto Giacometti, Aristide Maillol, René Iché, Germaine Richier. Riconosciuto dopo la morte del maestro Rodin come uno dei più importanti scultori francesi, sarà creatore e vice presidente del Salon des Tuileries, e nel 1924 sarà nominato Commandeur de l'Ordre de la Légion d'honneur. Piccole leggere bruniture alla lettera.
      [Bookseller: Daris]
Last Found On: 2012-09-26           Check availability:      MareMagnum    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/36113/1923-bourdelle-emile-antoine-montauban-1861-le-fotografia-con-firma-autografa-e-lettera

Browse more rare books from the year 1923


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.