The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Recently found by viaLibri....

Le commerce et le gouvernement, considérés relativement l'un à l'autre
chez Jombert et Cellot, 1776. Due parti (a numerazione continua) in un volume di cm. 16, pp. ix (1), 587 (1). Leg. ottocentesca in mezza pelle con titoli e filetti in oro al dorso; carta marm. ai piatti. Esemplare corto nel margine alto limitatamente alle prime pagine, peraltro fresco e ben conservato. Condillac (1714-1780), fratello dell'abate di Mably, fu stimato scrittore di testi storici, politico-economici e filosofici. La frequentazione giovanile con Rousseau, Diderot e Duclos non intaccò la prudenza che contraddistingue tutte le sue opere, ma gli garantì la possibilità di dialogare scientificamente con i più grandi intellettuali del tempo. Nel 1752 divenne membro dell'Accademia di Berlino e nel 1768 anche di quella francese. Quest'opera, fondamentale nell'ambito della storia dell'economia politica settecentesca, si caratterizza per le innovative teorie sopra i temi del cambio, del prezzo e della valuta. Seconda edizione, pubblicata nell'anno dell'originale, distinta dalla terza per la diversa numerazione delle pagine. Cfr. Kvk; Kress 7201; Einaudi 1208; non in Goldsmiths..
      [Bookseller: Studio Bibliografico Apuleio]
Last Found On: 2018-01-08           Check availability:      maremagnum.com    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/32145091/1776-condillac-de-etienne-bonnot-le-commerce-et-le-gouvernement-considacracs

Browse more rare books from the year 1776


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2018 viaLibri™ Limited. All rights reserved.