viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Cerere e Fitalo
1662. Acquaforte e puntasecca, circa 1662, firmata in lastra in basso al centro. Esemplare nel secondo stato di tre. Magnifica prova, impressa su carta vergata coeva con filigrana "giglio nel cerchio e grappolo d'uva" (databile alla seconda metà del XVII secolo), con un bel tono di lastra, ampli margini, in perfetto stato di conservazione. L'opera descrive il mito di Cerere che, ospitata da Fitalo nella sua casa, in segno di gratitudine gli dona l'albero di fico che era sino ad allora sconosciuto agli uomini. Alcuni studiosi sostengono che il soggetto sia ispirato dalla Vita di Teseo di Plutarco ed altri che invece l'opera sia più banalmente dovuta alla predilezione dell'artista per il frutto del fico. Bibliografia: Bartsch 19; Thodoli 112; Salamon 98; Massari, Tra Mito ed Allegoria, p. 446, 170 II/III. Dimensioni 235x355.
      [Bookseller: Libreria Antiquarius]
Last Found On: 2016-08-31           Check availability:      maremagnum.com    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/1185350/1662-salvator-rosa-napoli-1615-roma-1673-cerere-e-fitalo

Browse more rare books from the year 1662


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.