Recently found by viaLibri....
2016-10-22 10:57:42
Monod Pierre
Apologia seconda per la serenissima casa di Savoia in risposta alle scandalose invettive intitolate Prima, e Seconda Sauoina. Nella quale si prova, ch'i Duchi di Savoia niente affatto possedono ingiustamente usurpato alla Corona di Francia, anziche sono stati gli Amici più costanti de' suoi Re, come più antichi di Parentado. Fatta in Francese, e nuovamente tradotta, & aumentata d'ordine si S.A.S.
Eredi di Gio. Dominico Tarino, 1632. In 4°, (mm. 210 x 153), pp. (44), 270, (10), bella pergamena semirigida coeva con titolo manoscritto al dorso. Stemma sabaudo inciso al frontespizio. Testo inquadrato entro filetto tipografico. Dedica a stampa al Cardinale Antonio Barberini. Alcuni capilettera e fregi tipografici istoriati in xilografia. Prima edizione in lingua italiana, posteriore di un anno all'originale francese, impressa da Geoffroy Dufour. L'opera fu stesa in risposta al pamphlet antisavoiardo "La Premiére et seconde savoisienne" del 1630, nel quale si accusavano i duchi di Savoia di aver usurpato diversi possedimenti dei sovrani francesi, che venivano pertanto invitati a diffidare della casata sabauda. Pierre Monod (1586-1644), entrato giovanissimo nella Compagnia di Gesù, nel 1628 divenne rettore del Collegio di Torino. Entrato nelle grazie di Cristina di Francia, sposa di Vittorio Amedeo I, divenne prima il direttore spirituale del Duca e successivamente ambasciatore dei Savoia alla corte di Luigi XIII di Francia, dimostrando grandi doti di negoziatore. Il testo presenta lievi bruniture e fioriture. Bella copia del tutto genuina.
Bookseller: Libreria Govi Alberto
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/97786358/1632-monod-pierre-apologia-seconda-per-la-serenissima-casa

Browse more rare books from the year 1632