Recently found by viaLibri....
2020-01-16 09:41:06
Domenico VITUS
Allegoria della Religione
Acquaforte, 1597, firmata in lastra in basso. Bellissima prova, impressa su carta vergata coeva, con margini, in ottimo stato di conservazione. Eseguita nel clima della Controriforma, l'opera è fortemente simbolica e rappresenta una personificazione della religione cristiana. In sembianze femminili e circondata da aureola, la Religio tiene con la mano destra un volume aperto, su cui sono incisi il primo e il secondo dei Comandamenti. Il suo abbigliamento è semplice, a indicare il disprezzo per gli eccessi mondani; il seno nudo a esprimere la purezza. Il gomito è appoggiato alla croce, da cui pende una briglia, simbolo della passione e resurrezione di Cristo quali elementi guida della chiesa e della vita cristiana. Sotto i suoi piedi, la morte, a indicare la vittoria del bene sul male, della luce sulle tenebre. La tecnica esecutiva è volutamente essenziale, in quanto la finalità dell'opera non è estetica ma didattica. L'attenzione dello spettatore deve essere tutta rivolta al messaggio della figura, non alla sua bellezza estetica. È interessante notare che, la stessa iconografia ricorre in incisioni di maestri fiamminghi contemporanei, come Pieter Baltens e Crispijn de Passe I, documentando in tal modo la circolazione culturale tra il Nord Europa e l'Italia. Degno di nota è il fatto che l'immagine della Religio ha le sue origini in un emblema protestante contenuto nella seconda edizione dei Poemata di Theodore de Bèze, il successore di Calvino. Molto poco si conosce della vita e opere di Domenico Vitus. Monaco dell'Abbazia benedettina di Vallombrosa, svolse un ruolo centrale … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/168617234/1597-domenico-vitus-allegoria-della-religione

Browse more rare books from the year 1597