The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Displayed below are some selected recent viaLibri matches for books published in 1640
2018-11-06 03:09:54
1640. Click here to view a short video presentation of this item. Flissinga. (with) early 17th century Guicciardini city plan of Filissinga affixed to rear of sheet (see video). Lot of two maps- one a karge folding city view, the other excellent early city plan. (Vlissingen, Netherlands- Holland- Low Countries- Birds-eye prospect views) Issued c.1612-48, Amsterdam by Rombout van den Hoeye. Beautiful early 17th century antique city view. Wonderful prospect view of the city behind the original fortified walls. Numerous galleons and tall mast ships sply the harbor. Descriptive text in three languages (Latin, Dutch, French) below view, key lower right identifies 20 key buildings or distant cities within the view. Decorative coats of arms in top corners either side of fluttering title banner. Various old paper repairs on reverse, fold-lines backed with small spots of loss, blank margins trimmed right to image. Rare in any condition, unique example thus with extra early city plan. Video captures condition much better than words. Sheet measures c. 15 5/8" x 19 3/8". Printed area measures c. 13" x 19 3/8". City Map mounted to verso measures: Sheet: 11 3/4" x 14". Printed area: 9" x 11 /2". Guicciardini Illustratus, Vlissingen, 1612-48 (noting the different states- see video). Tooley's Dictionary of Mapmakers, v. 2, p. 347. [v R16874]
Bookseller: RareMapsandBooks [Dover, NH, U.S.A.]
Check availability:
2018-11-05 16:58:57
Pliny the Elder
Ludu. Batavarium: 1640. If viewing on a mobile device please view the "Item Description" under "About this Item" to see all images and descriptionLouis88Books. ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ Title C. PLINII CAECILLII SECUNDI EPISTOLARUM LIBRI X PANEGYRICUS. Accedunt Variantes Lectiones. ____________ Elsevir [Elzevir Elzevier] Edition ~ Full Leather Binding __________ Author Gaius Plinius Caecilius Secundus ______________________ Year of Publication 1640 __________________________ Publisher Lvgd. Batavorum [Leiden]: Ex Officina Elseviriorum _______________________ For full description see below - after all photographs ___________________________________________ Description: Lvgd. Batavorvm [Leiden]: Ex Officina Elseviriorum [Elzevier], 1640., 1640. Lovely small volume bound in green morocco binding with gilt titles and decoration. pp. (24), 414 (i.e.404), [28]. [Title, *2-5, 7 blank, A to S gatherings of 12 pages]. Printer's device (the Hermit) on title page. 24mo. 13 cm. Latin text. Original full green leather binding. The Dutch family of Elzevier (Elzevir; Elsevir) were the foremost printers of their time. They produced a vast variety of well printed scholarly and popular books; many in a very small handy format. Louis Elzevier, the founder of the firm, produced his first book in Leiden in 1583. The 'golden age' of Elzevier printing was between 1620 and 1680. The Elzevier dynasty probably produced their last publication in 1770. Approximately 4 ¾ inches tall. Condition Report Externally Spine - good condition - gilt titles, gilt year date direct to the s … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Louis'88Books (allright88) [Andover, GB]
2018-11-05 16:06:53
: James Yorke
I am limited to 12 photos on eBay, but I have many more photos on my website...just ask. 1640 1ed Union of Honour James Yorke English Heraldry Illustrated Coat of Arms More than 900 BEAUTIFUL Color Engraved Woodcuts An exceedingly rare first edition of early English heraldry illustrated with more than 900 engraved woodcuts of arms. James Yorke (fl. 1640), was an English heraldic writer. Main author: James Yorke Title: The union of honour : containing the armes, matches and issues of the kings, dukes, marquesses and earles of England from the conquest, untill this present yeere, 1640 : with the armes of the English viscounts and barons now being, and of the gentry of Lincolnshire : whereunto is annexed, a briefe of all the battels which have been fought and maintained by the English since the conquest, till the yeere 1602 Published: London : Printed by Edward Griffin, 1640. Language: English Notes & contents: · 1st edition · Signatures: [pi]² A-B⁶ C⁴ D-2F⁶ 3A-F⁶ 3G², ⁴[A]² ⁴B-O². · Illustrated with more than 900 engraved woodcuts! o Many hand-colored · Beautiful leather folio binding · Provenance: o Armorial Bookplate - Robert Clutterbuck § Robert Clutterbuck (1772-1831) was an English antiquary and topographer. o Armorial Bookplate - Hugh Murray. M.A., C. Eng. § Murray was a pre-eminent British historian of the city of York. FREE SHIPPING WORLDWIDE Wear: wear as seen in photos Binding: tight and secure leather binding Pages: complete with all 331 + 76 pages; plus indexes, prefaces, and such Publisher: London : Printed by Edward Griffin, 1640. Size: ~11in X 8in (28cm x 20cm) … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Schilb Antiquarian Rare Books [Columbia, Missouri, US]
2018-11-04 06:47:39
Novus Brasiliae Typus (Map of Brazil)
Condition: Good. Amsterdam. Good. Map.. An ornate copper engraving hand-colored map of Brazil, with North to the right. The map is circa 1640 and extracted from a French atlas, with French text on verso. Dampstains, some minor color bleeding, and toning, with worn corners and a centerfold. Of note are the inset and cartouche illustrations of naked Brazilians, cannibals, farm animals, and mythical creatures. Inset map of Baya de todos os Sanctos. A Dutch mapmaker who studied under astronomer Tycho Brahe, Willem Janzoon Blaeu purchased the plate for this map in 1629 from engravings by Hondius. Blaeu's imprint is added next to the scale cartouche. 18 1/2" x 22 1/2".
Bookseller: abcandbeyond [Moab, Utah, US]
2018-11-01 08:01:12
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, finemente colorata a mano d'epoca, di mm 420x495. Due bei cartigli figurati e leone alato della Repubblica veneta. Senza testo al verso. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte, nel 1662, a cura del figlio Johan, si giunse alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Buon esemplare, carta lievemente ossidata, semplici restauri marginali e vecchie tracce di nastro adesivo.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:12
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, mm 382x500. Elegante carta eseguita sul modello maginiano. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:12
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata, 385x505. Decorativa mappa della Russia asiatica, Mongolia, Tartaria fino allo stretto di Bering. Raffigura anche la muraglia cinese. Piacevole scena di nativi con dromedario in basso a destra. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare con qualche leggera piccola macchia su carta leggermente ingiallita.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:12
BLAEU, Guillaume - BLAEU Jean.
BLAEU Jean & Corneille, Amsterdam, 1640. Incisione su rame di dimensioni 36x48 cm. Buono, ordinari segni d'uso e del tempo. Carta raffigurante il territorio di Trento, basata sul modello maginiano. Si trova in: "Le Theatre du Monde, ou Novel Atlas, mis en lumière par Guillaume & Jean Blaeu". Le tre figure maschili in costume d'epoca poste a decorazione del cartiglio in basso a destra sono forse identificabili in quei viaggiatori e mercanti che all'epoca stavano facendo la fortuna dell'Olanda. Scheda bibliografica tratta da "Il territorio trentino-tirolese nell'antica cartografia" di Gino Tomasi, scheda n. 26. Una copia è disponibile acquerellata.
Bookseller: Studio Bibliografico Adige [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, 380x495. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare su carta leggermente ingiallita, piccoli strappetti restaurati al bordo inferiore.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
Blaeu Guglielmus 1571-1638
1640. Carta geografica
Bookseller: Libreria Trippini Sergio [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione all'acquaforte. Coloritura coeva. Cm.38x50 oltre ampli margini. Ricchi cartigli con stemmi e figure allegoriche.
Bookseller: Casella Studio Bibliografico [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione all'acquaforte. Coloritura coeva. Cm. 38x50 oltre ampli margini. Ricchi cartigli con stemmi e figure allegoriche.
Bookseller: Casella Studio Bibliografico [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, mm 382x500. Elegante carta eseguita sul modello maginiano. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, colore d'epoca, 380x500. Elegante carta eseguita sul modello di Magini. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Buon esemplare con aloni marginali e strappetto restaurato al marg. dx.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM
1640. Incisioni in rame, mm 385x500. Elegante carta eseguita sul modello di Magini, in fine coloritura, con magnifici cartigli figurati. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi de "Atlas Novus". Dopo la sua morte, avvenuta nel 1638, si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi a cura del figlio Johan. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina segnando la fine dell'attività. Ottimo esemplare
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, 385x500. Elegante carta eseguita sull'originale di Magini. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Bell'esemplare con alcune leggere ossidazioni; antico restauro alla parte inf. della piega centrale ed uno recente a quella sup.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca 380x494. Elegante carta eseguita sul modello di Magini. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, mm 382x500. Elegante carta eseguita sul modello maginiano. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:11
Willem Janszoon BLAEU (Uitgeest 1571- Amsterdam 1638)
1640. "Carta tratta dal ""Nouveau Theatre de l'Italie"" di Pierre Mortier, Amsterdam 1704. La carta è una ristampa della lastra del Blaeu, con alcune modifiche. Incisione in rame, magnifica coloritura coeva con rialzi in oro zecchino, in ottimo stato di conservazione."
Bookseller: Libreria Antiquarius [IT]
2018-11-01 08:01:11
BLAEU Johan
1640. Inc. in rame, f. 50x38, larghi margini, testo in latino al verso; splendida coloritura coeva. Amsterdam, Johan Blaeu,
Bookseller: Galleria Garisenda [IT]
2018-11-01 08:01:10
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata a mano, di mm 410x500. Elegante carta eseguita sul modello di Magini, in fine coloritura, con bei cartigli figurati. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi de "Atlas Novus". Dopo la sua morte, avvenuta nel 1638, si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi a cura del figlio Johan. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina segnando la fine dell'attività. Buon esemplare con qualche restauro all'estremità dei margini e della piega centrale.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:10
Blaeu, Joan
Baleares - Insulae Balearides et Pytiusae Beautiful map of the islands of Mallorca, Minorca, and Ibiza, including the coasts of Catalonia and Valencia. The major towns are depicted on the islands along with physical detail, while in the surrounding Mediterranean waters triremes, sailing ships and sea creatures are depicted. Published in Amsterdam by the house of Blaeu approx. 1640. Original hand colouring. Size: 38,0 x 49,2 cm. Verso: Latin text. Price: Euro725,- (excl. VAT/BTW).
Bookseller: Inter-Antiquariaat MEFFERDT & DE JONGE [Netherlands]
Check availability:
2018-11-01 08:01:10
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, mm 385x500. Buon esemplare con lieve macchia in basso a dest. e piega di stampa a sin.del cartiglio. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Copper engraving, original colour, 380x495. A good example. Light stain at right, vertical printing crease at left. W. Blaeu, born in Alkmaar in 1571, studied astronomy by Tycho Brahe and founded a business in 1599 as a globe and instrument maker. He immediately expanded the business publishing maps and in 1630 the first atlas "Atlantis appendix" and five years later the "Atlas novus". After his death in 1638, his son Joan reached publication of the major work of the family, the "Atlas maior" in 11 volumes. in 1672 a great fire destroyed the Blaeu's printing house.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:10
BLAEU WILLELM
1640. Incisione in rame, coloritura originale d'epoca, mm 390x500. Elegante carta eseguita sul modello di Magini. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare in fine coloritura, ampi margini. Ottimo esemplare marginosissimo.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:10
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, 380x490. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare con qualche leggera piccola macchia su carta leggermente ingiallita.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:10
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, 375x490. Elegante carta eseguita sul modello di Magini. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare, alcune macchie nell'angolo superiore destro in controparte con colore del cartiglio nell'angolo opposto.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:10
BLAEU WILLEM.
1640. ncisione in rame, colorata d'epoca, 385x500. Elegante carta eseguita sull'originale di Magini. Ottimo esemplare. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Copper engraving, original colour, 385x500. Elegant map from the original by Bompard. A very good example. W. Blaeu, born in Alkmaar in 1571, studied astronomy by Tycho Brahe and founded a business in 1599 as a globe and instrument maker. He immediately expanded the business publishing maps and in 1630 the first atlas "Atlantis appendix" and five years later the "Atlas novus". After his death in 1638, his son Joan reached publication of the major work of the family, the "Atlas maior" in 11 volumes. in 1672 a great fire destroyed the Blaeu's printing house.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:09
BLAEU, JOAN
"Regno di Napoli ""Regno di Napoli""?, kopergravure rond 1640 vervaardigd door Joan Blaeu. In de tijd met de hand gekleurd. Afm. ca. 38,5 x 50 cm. Met aan de achterzijde in het Nederlands een beschrijving van het gebied. Het koninkrijk Napels maakte in die tijd deel uit van de Spaanse gebieden van het Habsburgse rijk. In de rechter bovenhoek zien we dan ook het Spaanse wapen. De kaart is verder fraai versierd met de kleurige provinciewapens in de kaartrand. Als bron voor deze kaart maakte Blaeu gebruik van een atlas van de Italiaanse kartograaf Giovanni Antonio Magini (1555-1617), wiens kaartboek Italia in 1620 postuum in Bologna was uitgegeven. De kaart werd maakte ook onderdeel uit van Blaeu's Atlas Major. Het uitgeven van de Atlas Major wordt, met bijna 600 dubbelzijdige van koperen platen gedrukte gravures en 3000 pagina's tekst, gezien als een van de grote prestaties van de Gouden Eeuw. Een onderneming met een gecompliceerde planning, financiering en inzet van mankracht en specialisten. Ook hedendaagse uitgevers erkennen Joan Blaeu's superioriteit, drie?nhalve eeuw geleden. De Blaeu atlas was het meest kostbare gedrukte boek dat je in de tweede helft van de 17e eeuw kon krijgen, afhangend van de taal en kleuring tussen fl. 330 en fl. 460. (Een assistent boekverkoper verdiende rond 1660 fl. 2 per week, de huurprijs van een boekwinkel lag tussen fl. 400 - fl. 700 per jaar.) De atlas werd dan ook gemaakt voor een kleine groep geprivilegieerden, die over het intellect en met name de middelen beschikten, om een meesterwerk als de Atlas Major te kunnen waarderen. De gegoeden … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inter-Antiquariaat Mefferdt & De Jonge [Netherlands]
2018-11-01 08:01:09
Willem Janszoon BLAEU (Uitgeest 1571- Amsterdam 1638)
1640. Mappa decorativa della Terra del Fuoco, Capo Horn e dello Stretto di Magellano. Comprende tre rose dei venti, in alto al centro un cartiglio con il titolo, uno stemma con la dedica a Constantino Hugenio, sette velieri e linee lossodromiche. La mappa reca la firma di Guglielmus Blaeu ma è stata pubblicata da suo figlio Johannes. In basso a sinistra scala di misurazione con raffigurati un gruppo di indigeni. Le linee costiere sono rappresentate come grandi catene montuose, mentre l'interno è completamente privo di dettagli. Arricchita da numerosi elementi decorativi. Incisione in rame, coloritura coeva, in buono stato di conservazione. A decorative map of Tierra de Fuego, Cape Horn with the Straits of Magellan. Includes three compass roses, title, key, and scale cartouches, and a dedication to Constantino Hugenio, seven sailing ships and rhumb lines. The map bears Willem Blaeu's signature but was published by his son Joan. Three strapwork cartouches with title, key and scale featuring a family group of natives. The coastlines are depicted as very mountainous, while the interior is completely without detail. Copperplate with fine original hand colour, in very good condition.
Bookseller: Libreria Antiquarius [IT]
2018-11-01 08:01:09
BLAEU WILLELM
1640. Copper engraving, original colour, mm 386x520. Very good condition, just a very light paper discoloration. W. Blaeu, born in Alkmaar in 1571, studied astronomy by Tycho Brahe and founded a business in 1599 as a globe and instrument maker. He immediately expanded the business publishing maps and in 1630 the first atlas "Atlantis appendix" and five years later the "Atlas novus". After his death in 1638, his son Joan reached publication of the major work of the family, the "Atlas maior" in 11 volumes. in 1672 a great fire destroyed the Blaeu's printing house
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:09
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, mm 385x495. Elegante carta eseguita sul modello di Magini. Ottimo esemplare con carta leggermente ingiallita. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Copper engraving, original colour, 385x495. Elegant map from the original by Magini. A very good example. W. Blaeu, born in Alkmaar in 1571, studied astronomy by Tycho Brahe and founded a business in 1599 as a globe and instrument maker. He immediately expanded the business publishing maps and in 1630 the first atlas "Atlantis appendix" and five years later the "Atlas novus". After his death in 1638, his son Joan reached publication of the major work of the family, the "Atlas maior" in 11 volumes. in 1672 a great fire destroyed the Blaeu's printing house.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:09
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, colorata d'epoca, 380x500. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Ottimo esemplare su carta leggermente ingiallita.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:08
BLAEU, JOAN
Africae nova descriptio" Copper engraving with outline colour to cartographical image and full colour to pictorial borders. Published in Amsterdam by Willem Jansz. and Joan Blaeu c. 1640. Size: 41 x 55,5 cm. In handsome walnut frame. This is a cornerstone map of Africa and is one of the better known, more decorative maps of Africa of the seventeenth century. The map shows major African towns across the top: Tangiers, Ceuta, Algiers, Tunis, Alexandria, Cairo, the island of Mozambique, The Mine at St. George in Guinea and Canaria in the Canary Islands. The left and right borders show various indigenous costumes: Moroccans, Senegalese, traders in Guinea, Congolese, Egyptians, Abyssinians, Mozambicans, the king of Madagascar and inhabitants of Cape of Good Hope. The body of the map is richly embellished with animals, including elephants, monkeys, ostriches, gazelles, lions, cheetahs and camels. In the oceans are numerous sailing ships, sea monsters, flying fish, and a gorgeous compass rose. Much of the geographical information is still based on the Ptolemaic maps, with the Nile shown with its source in the Lakes Zaire and Zaflan. Also included are various other mythical lakes and rivers including the famous Lake Sachaf. Only coastal towns are named on the Cape, with the printing covering much of the unknown territory. Willem Janszoon, or Willem Jansz. Bleau (1571-1638) as he was to be later more commonly known, was one of the noted Dutch cartographers and map publishers of the seventeenth century. After preparation as a pupil of the great Danish astronomer Tycho Brahe, Bleau in … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inter-Antiquariaat Mefferdt & De Jonge [Netherlands]
2018-11-01 08:01:08
Blaeu, Guilielmum
Amsterdam. Ca. 1640. Color copper engraved map of Bermuda, shown divided into sections belonging to eight tribes, which were areas of land partitioned among investors in the Somers Isle Company; these were Devonshire, Hamilton, Paget, Pembroke, Sandys, Smith's, Southampton and Warwick, all represented here. Also showing the east coast of the United States from Florida up to Cape Cod (Ca. Codd). With text across the bottom pertaining to the tribes. With Bermuda coat of arms. Elaborate title cartouche at top, with coat of arms, Neptune holding a ship and flanked by two mermaids, the one at the left blowing a conch shell. With two mileage scales. Reference: Tooley, Bermuda, p5. Image size: 21 x 16". Map uniformly toned, otherwise very good.
Bookseller: Antipodean Books, Maps & Prints, ABAA [Garrison, NY, U.S.A.]
2018-11-01 08:01:08
BLAEU, JOAN
Virginiae Partis australis et Floridae partis Orientalis, interjacentiumque regionum nova descriptioImportant map because of its new reliable depiction of the cost line and the many new geographical names. Published by the house of Blaeu in Amsterdam approx. 1640. Blaeu based his map on an a map by Hessel Gerritsz. from 1631 and updated it with information gathered during the various explorations of the area. Two large fictious lakes with explanatory legends in Latin, still appear on the map. The British and French royal coats of arms indicate the territorial interests of the two nations at the time. A settlement by Irish planters in 1621 at Newport News in the north, near Chesapeake Bay is shown, and also Jamestown, further in stream. The Carolina coast is improved with two large bays. Original hand colouring. Size: 38,9 x 50,8 cm. Price: Euro1.750,- (excl VAT/BTW)
Bookseller: Inter-Antiquariaat Mefferdt & De Jonge [Netherlands]
2018-11-01 08:01:08
BLAEU WILLELM
1640. Incisione in rame, dipinta a mano, mm 63x465. Rara edizione della carta dell'Asia, qui priva editorialmente della bordura ornamentale con i costumi e le vedute di città, sicuramente appositamente preparata ed inserita in qualche opera di viaggio, considerate le pieghe editoriali. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Bell'esemplare con margini brevi
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:08
BLAEU WILLEM.
1640. Incisione in rame, finemente colorata a mano d'epoca, mm 405x560. Bella pianta della città umbra, ritratta con gusto per la miniatura e il dettaglio architettonico. In alto a sinistra legenda con 86 rimandi. Al verso del foglio, testo latino relativo alla carta. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Splendido esemplare perfettamente conservato.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:08
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, finemente colorata a mano d'epoca, mm 440x540. Bella veduta a volo d'uccello della cittadina marchigiana, ritratta con gusto per la miniatura e il dettaglio architettonico. In basso legenda con 84 rimandi alla pianta. Al verso del foglio, testo latino relativo alla carta. In alto due stemmi vuoti; in basso cartiglio con titolo sormontato da due putti che reggono uno stemma, anch'esso vuoto. Sotto il cartiglio v'è un'animata scena di cartiera, attività commerciale tipica della località raffigurata. W. Blaeu, astronomo allievo di Tycho Brahe, fondò un'officina per la costruzione di globi nel 1599; quasi immediatamente iniziò a pubblicare anche carte geografiche, giungendo nel 1630 alla creazione del primo atlante "Atlantis Appendix" e cinque anni dopo, della prima edizione in due tomi del "Atlas Novus". Dopo la sua morte nel 1638, a cura del figlio Johan si giunse nel 1662 alla pubblicazione del celebre "Atlas Maior" in 11 volumi. Nel 1672 un incendio distrusse l'officina e segnò la fine dell'attività. Splendido esemplare con minimo strappetto restaurato all'estremità inferiore della piega centrale.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-11-01 08:01:08
BLAEU WILLEM
1640. Incisione in rame, coloritura originale d'epoca, 412x502. Willem Janszoon Blaeu (1571-1638) fu allievo di Tycho Brahe, e fondò ad Amsterdam nel 1599 un'officina per la produzione di strumenti astronomici e globi, che in breve tempo pubblicò anche carte geografiche e nautiche; nel 1630 fu dato alle stampe il primo atlante: Atlantis Appendix composto da 60 carte. Nel 1635 Blaeu pubblicò i primi due volumi dell'Atlas Novus, ampliato dopo la sua morte dai figli fino a giungere nel 1662 all'Atlas Major in 9-12 voll. e contenente circa 600 carte geografiche. L'attività dei Blaeu terminò nel 1672 a causa di un incendio; le lastre salvate furono vendute a De Wit, Schenk e Valck. Esemplare ben conservato con foglio lievemente arrossato e con leggerissime tracce d'umido ai margini.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-10-31 17:34:16
Willem Janszoon BLAEU (Uitgeest 1571- Amsterdam 1638)
1640. La mappa ha la sua principale fonte nel primo stato dell'opera realizzata da Smith nel 1612, sebbene sia leggermente più larga e più finemente incisa. Nel 1629 la lastra di Hondius venne acquistata da Blaeu il quale ne cancellò il nome per sostituirlo con il suo, da cui il secondo stato. La mappa è conosciuta anche per la sua rappresentazione, in alto a destra, di Capo Powhatan, che agita la sua pipa mentre è seduto, come recita la didascalia, come quando il capitano John Smith veniva condotto da lui come prigioniero. Smith non era solito servirsi dell'assistenza dei nativi per aggiungere informazioni alle sue opera. Questa mappa rappresenta la prima versione ampiamente diffusa dell'opera di Smith e, conseguentemente, importante riferimento per le altre mappe dell'epoca, tanto da divenire modello della regione fino alla pubblicazione dell'opera di Augustine Hermanns nel 1673. L'opera è una delle rappresentazioni più dettagliate della regione del Chesapeake, apprezzata dai collezionisti di mappe della zona. Bibliografia: Burden 193. Editione latina dal atlante di Blaeu. Incisione in rame, bella coloritura coeva, in ottimo stato di conservazione. The map is based on the first state of Smith's map, 1612, and is slightly larger and more expertly engraved. In 1629 the Hondius plate was purchased by Blaeu who deleted Hondius' name and added his own to the imprint, constituting the second state. The map is, in part, famous for its depiction, upper left, of Chief Powhatan, waving his tobacco pipe, and seated, as the caption says, in state when Capt. John Smith was delivered t … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [IT]
2018-10-30 17:58:05
GOD
LONDON: ROBERT BARKER, 1640. [Attributes: First Edition]
Bookseller: Ancient Words Ever True Rare Bibles [Jefferson City, Tennessee, US]
2018-10-26 07:18:04
John OVID. GOWER
.clio_wrapper { width: auto; margin: 50 auto 10 auto; padding: 10px; border-style: solid; border-color: #C0C0C0; border-width: 1px; } .clio_wrapper * { font-size: 14px; line-height: 19px; } .clio_wrapper h1, .clio_wrapper h2, .clio_wrapper h3, .clio_wrapper h4, .clio_wrapper h5, .clio_wrapper p { padding: 8px 0px !important; } .clio_wrapper ul li { margin: 0 0 0 30px; padding: 0; } .clio_logo_wrapper { background: #FFFFFF; text-align: center; padding: 2px;} .clio_content { width: 600px; margin: 0 auto; padding: 20px 0; } .clio_content * { font-family: Times New Roman, Times; } .clio_content h1 { font-size: 14px; color: #7F7F7F; text-align: center; } .clio_content h2 { font-size: 18px; } .clio_content h3 { font-size: 18px; font-weight: normal; } .clio_content h4 { font-size: 18px; font-style: italic; font-weight: normal; } .clio_content h5 { font-size: 18px; text-align: center; } .clio_photos_wrapper { text-align: center; padding: 15px 0; } .clio_left_right_split { width: 49%; } .clio_float_left { float: left; } .clio_float_right { float: right; } .clio_payment_and_postage * { font-family: Arial, sans-serif; } .clio_payment_and_postage .clio_header { background: #C0C0C0; color: white; font-weight: bold; padding: 10px 20px; font-family: Arial, sans-serif; } .clio_payment_and_postage .clio_body { padding: 10px 20px; font-family: Arial, sans-serif; } .clio_image_center { display: block; margin-left: auto; margin-right: auto } [Classic Literature] ~ OVID. GOWER, John Ovid's festivalls, or Romane Calendar, Translated into English verse equinumerally [Cambridge]. Printed by Roger … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquates Fine and Rare Books [Corfe Castle, GB]
2018-10-24 00:02:55
Bernard of Clairvaux
The Works of Saint Bernard. He was recognized as an outstanding preacher and orator, and many of his sermons have been preserved and excerpted in Holy Liturgy. Sancti Bernardi Claraevallensis ... opera omnia: tam quae vere germana illius esse nemo inficias eat, quam quae spuria & supposititia ... accesserunt hac postrema editione S. Bernardi aliquot epistolae e Bibliotheca S. Victoris Parisiensis, nunquam editae, et notae F. Io Picardi 1640 Rare -OCLC located 2 copies in book form of this edition. Bernard of Clairvaux (Latin: Bernardus Claraevallensis), (1090 - August 20, 1153) was a French abbot and the primary builder of the reforming Cistercian order. Bernard died at age 63, after 40 years spent in the cloister. He was the first Cistercian placed on the calendar of saints, and was canonized by Pope Alexander III on 18 January 1174. In 1830 Pope Pius VIII bestowed upon Bernard the title "Doctor of the Church". Title page in red and black with engraving as pictured (see close up of the ocean scene) Large Folio About 3 3/4" thick Marbled boards with leather spine The text pages are Numbered by columns Index, 2400 columns, index 98 pages Text in Latin St. Bernard's Sermons and writings. Condition Boards attached with wear, scratches, abrasion of material and chipping Binding sound Rubbed Some decorative initials There is Scattered underlining throughout some pages a lot of underlining. manuscript notes on blank across from title page Pages browned Institutional pastedown inside front cover on brown marbled endpapers as pictured Moderate external wear to boards some peeling. … [Click Below for Full Description]
Bookseller: bluemangobooksandmanuscripts [New Hope, Pennsylvania, US]
2018-10-20 18:15:28
Buxtorf, Johann, the elder.
Sumptibus et typis Ludovici König, 1640. Second edition of the second Biblical Hebrew-Latin dictionary compiled by Johann Buxtorf the Elder (1564-1629), left incomplete at his death and completed and published by his son in 1639. A leading Hebraist of the late 16th and early 17th centuries, Buxtorf taught Hebrew at Basel for nearly 40 years, and was a friend and correspondent of Bezè and Grynaeus. This is not to be confused with Buxtorf's preceding Hebrew-Latin dictionary, the Lexicon hebraicum et chaldaicum (1607), another famous and standard reference. The text is printed in double columns in Hebrew and Latin, in roman and italic, sparsely decorated with woodcut head- and tailpieces, ornaments, and one large historiated initial. The title-page is preceded by a => full-page engraved portrait of the author and an added engraved title-page dated 1639, in an allegorical frame flanked by figures of Daniel and Esra with an image of the Tower of Babel above and a king praying in a gothic cathedral below. Provenance: Engraved title-page with minute owner's inscription dated 1723 of => Ernst Wilh[elm] Christoph Christfels of Fürth, Germany, who published a treatise, "Concerning Ialtha, daughter of the prince, an example of the learned women of the Jewish race," in 1725, citing Buxtorf's Institutio epistolaris hebraica of 1629 at least once (and using this dictionary for the Hebrew vocabulary?).
Bookseller: PRB&M/SessaBks (Philadelphia Rare Books & MSS Co.) [U.S.A.]
2018-10-20 17:39:32
WARD, Richard
London: Printed [by Marmaduke Parsons and others] for Peter Cole, 1640. Folio. [32cm x 23cm] Collates [2], 280, 289-364, 391-460, 463-466,465-528, 78, 81-226, 231-411 [1]pp Textually complete, perhaps lacking one sectional blank leaf required by STC. There is a hiatus in pagination. Text pages are generally clean, good margins with some marks. Highly commended by Spurgeon in his 'Commentaries' as a 'huge mass of comment'. [Attributes: First Edition; Hard Cover]
Bookseller: Butler Rare Books [Milton Keynes, BUCKS, United Kingdom]
2018-10-20 17:39:32
Tacitus, Cornelius [c 56 - c 120 AD].
London: Printed by J[ohn]. L[egat]. for Richard Whitaker, and are to be sold at the signe of the Kings Armes in Pauls Church-yard, 1640. 6th Edition (STC 23648). [6], 271, [1 (blank)]; [6], 12, 227, [1] pp. T.p ornament. Head- tailpieces. Printed glosses. Folio. 18th C. paneled calf. Marbled edges. Front board nearly detached. Bookplate of "Hugh Cecil Earl of Lonsdale". Withal, Very Good. Item #45239 Cornelius Tacitus was a senator and a historian of the Roman Empire. The surviving portions of his two major works--the Annals and the Histories--examine the reigns of the Roman emperors Tiberius, Claudius, Nero, and those who reigned in the Year of the Four Emperors (69 AD). These two works span the history of the Roman Empire from the death of Augustus, in 14 AD, to the years of the First Jewish-Roman War, in 70 AD. ... Tacitus is considered to be one of the greatest Roman historians." [Wiki].
Bookseller: tavistockbooks [Alameda, California, US]
2018-10-17 20:54:43
Gaius Plinius Caecilius Secundus
Lvgd. Batavorum [Leiden]: Ex Officina Elseviriorum. Lvgd. Batavorvm [Leiden]:: Ex Officina Elseviriorum [Elzevier], 1640., 1640. Lovely small volume bound in green morocco binding with gilt titles and decoration. pp. (24), 414 (i.e.404), [28]. [Title, *2-5, 7 blank, A to S gatherings of 12 pages]. Printer's device (the Hermit) on title page. 24mo. 13 cm. Latin text. Original full green leather binding. The Dutch family of Elzevier (Elzevir; Elsevier) were the foremost printers of their time. They produced a vast variety of well printed scholarly and popular books; many in a very small handy format. Louis Elzevier, the founder of the firm, produced his first book in Leiden in 1583. The 'golden age' of Elzevier printing was between 1620 and 1680. The Elzevier dynasty probably produced their last publication in 1770. Approximately 4 ¾ inches tall. Condition Report Externally Spine good condition gilt titles, gilt year date direct to the spine, 3 gilt decorated compartments with gilt decoration. Joints good condition sound. Corners good condition gently bumped and worn. Boards good condition green leather boards with gilt edging. Page edges good condition top edge slightly darkened, all edges gilt. See above and photos. Internally Hinges good condition sound. Paste downs good condition marbled with gilt edging. End papers good condition marbled. Title good condition engraving printer s device, tanned and slightly foxed. Pages good condition slightly tanned throughout. Binding good condition nice neat example. See photos Publisher: see above. Publication Date: 1640 Binding: Hard … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Louis88Books [Andover, United Kingdom]
2018-10-14 02:17:35
JANSSON JAN
1640. Copper engraving, mm 380x493, original color, latin text on verso; from "Gerardi Mercatori et I. Hondii atlas". good condition
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
2018-10-13 02:16:45
[Germanic History]. Hagelgans, Johann Heinrich [1606 - 1647].
Nurnberg: Wolffgang Endter, 1640. 1st edition. [16], 246 pp. Engraved title leaf. Folding map. Head- Tailpiece. 24mo, in 12s. 4-5/8" x 2-1/4". Period full vellum binding with yapp edges; 2 cloth-tie stubs to each cover. Title hand-inked to spine. Light blue edgestain. Square & tight. Vellum soiled. Ex-lib, with bookplate & call number stamp to bottom margin of Vol I t.p. A VG+ copy. Item #35199 This volume bound with Emmius' GRAECORVM RESPVBLICAE [Elzevir, 1632], Tavistock Books' ID #35198. Price is for this one volume containing both works. [Attributes: First Edition]
Bookseller: tavistockbooks [Alameda, California, US]
2018-10-09 17:58:50
GOD
LONDON: ROBERT BARKER, 1640. [Attributes: First Edition]
Bookseller: Ancient Words Ever True Rare Bibles [Jefferson City, Tennessee, US]
______________________________________________________________________________


      Home     Wants Manager     Library Search     563 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2019 viaLibri™ Limited. All rights reserved.