The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Displayed below are some selected recent viaLibri matches for books published in 1493
2016-08-25 19:18:33
SCHEDEL HARTMANN.
1493. Woodcut, coloured, mm 250x525 (view) with text above, large margins. From the latin edition of "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel - books and one of the most famous books of the 15th century. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer., and his stepson Wilhelm Pleydenwurff. Some restorations at centerfold as usual, mainly above and under the view. Remargined at bottom.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2016-08-25 19:18:33
SCHEDEL HARTMANN.
1493. Woodcut, mm 244x518 (sheet 440x596), verso with latin text and nine little woodcuts including popes and kings. A good example with usual restorations at center. From "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel - books and one of the most famous books of the 15th century. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer. his stepson Wilhelm Pleydenwurff and some are attributed to Duerer when he was young. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2016-08-25 19:18:33
SCHEDEL HARTMANN.
1493. Woodcut, coloured, mm 255x540 (view) with text above, large margins. Very important incunable view. From the latin edition of "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel - books and one of the most famous books of the 15th century. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer., and his stepson Wilhelm Pleydenwurff. Some restorations at centerfold as usual, mainly above and under the view.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2016-08-25 19:18:33
SCHEDEL HARTMANN
1493. Woodcut, mm 203x518 (sheet 440x596), verso with latin text related to the "Concilium of Constance" and seven little woodcuts including popes and kings. A good example with usual restorations at center. From "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel - books and one of the most famous books of the 15th century. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer. his stepson Wilhelm Pleydenwurff and some are attributed to Duerer when he was young. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2016-08-23 12:10:46
Italien.-
1493 Blattnummer XLIIII.- In der Mittelfalz mit Fehlstellen (teils restauriert), einige gebräunte Feuchtflecken. Versand D: 5,00 EUR
Bookseller: Antiquariat Schramm
2016-08-23 12:10:46
Michael WOLGEMUTH (Norimberga 1434 - 1519)
1493. Xilografia, 1493 circa. Magnifica prova, impressa su carta vergata coeva, in perfetto stato di conservazione. Tratta dalla monumentale opera di Hartmann Schedel, il Liber Cronicarum (edizione tedesca), che rappresenta uno "dei più straordinari lavori mai realizzati" dall'editoria del XV secolo. Gli incisori erano Michael Wolgemuth, e il figliastro Wilhelm Pleydenwurff. Wolgemuth fu anche il tutore di Albrecht Dürer tra il 1486 e il 1490; recenti studi hanno dimostrato come Dürer stesso abbia collaborato alla realizzazione di quest'opera; alcune opere sono infatti attribuite al maestro di Norimberga. La stampa venne supervisionata dal grande stampatore Anton Koberger, le cui opere erano famose in tutta Europa. La danza di scheletri, posta nella settima età del mondo, verso la fine del libro costituisce una sorta di scherzoso memento mori. Mentre uno scheletro suona il flauto, altri tre danzano intorno ad un quinto che è posto entro una fossa. Il disegno preparatorio all'opera, delle sole tre figure danzanti, è conservato al Herzog Anton Ulrich Museum di Braunschweig. Wolgemuth fu uno degli artisti che riscrisse i canoni della xilografia nella Germania del suo tempo, fornendo ai molti editori di Norimberga illustrazioni per libri, le più attraenti delle quali venivano vendute anche separatamente. Le sue opere rintracciavano i progressi fatti nell'incisione, che permettevano di rappresentare i volumi e le ombre con un dettaglio molto maggiore di quanto non fosse stato fatto sino ad allora. Dimensioni 195x225 (il foglio 280x435). "Woodcut, 1493, without the signature of t … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-08-23 12:10:46
Hartmann SCHEDEL (Norimberga 1440 - ivi 1514)
1493. Veduta panoramica della città di Venezia tratta dalla celebre Cronaca di Norimberga - edizione tedesca, con sopra il testo realtivo alle origini della città. Al verso, testo e veduta della città di Padova; testo con la genealogia dei re Latini, con i ritratti del Re Latino, Enea e Ascanio e,a inzio del testo, ritratto di Omero. La monumentale opera di Schedel, il Liber Cronicarum, rappresenta uno "dei più straordinari lavori mai realizzati" dall'editoria del XV secolo. Gli incisori erano Michael Wolgemut, famoso maestro di Albrecht Dürer, e il figliastro Wilhelm Pleydenwurff. Wolgemut fu il tutore di Albrecht Dürer tra il 1486 e il 1490; recenti studi hanno dimostrato come Durer abbia collaborato alla realizzazione di quest'opera, poiché alcuni dei tratti hanno somiglianze stupefacenti con quelli dell'Apocalisse; alcune opere sono infatti attribuite al maestro di Norimberga. La stampa venne supervisionata dal grande stampatore Anton Koberger, le cui opere erano famose in tutta Europa. Xilografia, qualche sporadica ossidazione, nel complesso in ottimo stato di conservazione. Panormic view of Venice, in a page with text about the history of the city. On the verso: texts with portraits of Homer and the genealogy of the Welsh kings,; unilateral view of Padua with text to the city. From Liber Cronicarum, German edition. Schedel's monumental Liber Cronicarum was "one of the most extraordinary works ever produced" The woodblock cutters were Michael Wolgemut, the well - known teacher of Albrecht Dürer, and his stepson Wilhelm Pleydenwurff. Wohlgemut was Albrecht Dürer's tutor … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-08-23 11:30:18
CAIETANUS DE THIENIS
Impensis Octaviani Scoti civis madoetensis per Bonetum Locatellum bergomensem decimo Kal. Januarias, 1493. CAIETANUS DE THIENIS. Gaietanus super libros de anima. Eiusdem Questiones de sensu agente: et de sensibilibus communibus: ac de intellectu. Item DE substantia orbis Joannis de Gandavo cum questionibus eiusdem. (Colophon:) (Venetiis) impensis Octaviani Scoti civis madoetensis per Bonetum Locatellum bergomensem decimo Kal. Januarias 1493. In - folio, pergamena recente uso antico. (2), 112, (2) ff. (l' ultimo bianco). Carattere gotico, grandi iniziali a stampa. Esemplare ben conservato, a parte lievi aloni di umidità nelle ultime carte. Rara edizione. Hain, 15504. Pellechet, 4942. I.G.I., 2341. Klebs, 425.4. Manca al B.M.C. e al Goff.
Bookseller: Brighenti libri esauriti e rari
2016-08-23 00:06:21
NATALIBUS Petrus, de
Henricus de S. Ursio, Zenus, 1493. in - folio, ff. (332, ult. bianco presente), leg. settec. p. perg. rigida, tassello in pelle con tit. oro al dorso. Testo su due colonne in car. rom., gran numero d'iniz. grandi e piccole silogr. su fondo nero; impresa tipogr. in fine. Sul f. 1 (a1) titolo in rosso, in basso un componimento poetico di Antonius Verlus vicentinus, curatore dell'edizione: ''Ad lectorem endecasyllabon'' ed al verso ''Epistola christianis'' del medesimo; f. a2: ''Prologus''; f. 326 v. (R8), impresa tipogr. e colophon: ''Vi / centiae per henricum de sancto ursio li / brarium solerti cura impressum..M.CCCCLXXXXIII.p. / die id. decembris''. Editio princeps di questa celebre opera agiografica (''Leggendario'') composta dal veneziano Pietro De Natalibus dal 1369 al 1372; divisa in 12 libri, contiene oltre 1500 notizie ricavate da vari storici, quali Vincenzo di Beauvais, Giacomo da Varazze e Pietro Calò, fonti che l'autore indica nel Prologo. Esempl. assai puro e genuino (ex - libris ms. ed altro a stampa applicato nel margine infer. del primo f., angolo esterno strappato al f. g7, lieve alone d'umido all'inizio ed in fine al vol.).
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco
2016-08-22 20:21:28
SCHEDEL HARTMANN.
1493. Silografia in fascinosa coloritura. Mm 190x530 (l'immagine), 410x550 (il foglio col testo). Questa celebre veduta di Venezia deriva, adattata, dalla lunga incisione di Erhardt Reuwich, inserita in "Peregrinatio ad Terram Sanctam" di Breidenbach, pubblicata alcuni anni prima. Il "Liber Chronicarum" comunemente chiamato "Cronaca di Norimberga" dalla città in cui venne pubblicata, fu la prima opera con raffigurazioni reali delle città del mondo ed ebbe un enorme successo, tale da essere considerata una pietra miliare nello sviluppo della conoscenza geografica. Fu stampato in due edizioni, la prima latina nel luglio 1493 in circa 1500 copie, la seconda, tedesca, in dicembre dello stesso anno, in circa 800 esemplari. Le incisioni sono opera di Michael Wohlgemuth, maestro di Albrecht Duerer., e del figliastro Wilhelm Pleydenwurff. Buon esemplare con qualche restauro al centro soprattutto nel margine inf. e sopra alla veduta. Woodcut, coloured, mm 190x530 (view) with text above, mm 410x550 (leaf), large margins. Very important incunable view. From the latin edition of "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel - books and one of the most famous books of the 15th century. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer., and his stepson Wilhelm Pleydenwurff. Some restorations at centerfold as usual, mainly above and under the view.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s.
2016-08-21 16:21:27
SCHEDEL Hartmann
Koberger, 1493. in - folio gr. (432 x 302 mm), ff. 328 (completo degli ultimi 2 bianchi e del f. CCLXI bianco con la sola indicazione del numero di pagina in alto a destra, e il f. bianco n.n. corrispondente al 326); così disposti: ff. (20), CCLXVI, (5), CCLXVII - CCXCIX, (1). Bellissima legatura del XVII secolo in pelle decorata in in oro FOYLE. Handwritten Latin title - page inserted before printed xylographic title, illegible annotation on title. Discrete mend on t - p; minor repairs to several leaves at margin and gutter; small stain in world map; light dampstain, heavier towards end, some browning, fingersoiling and occasional spotting throughout. Generally a large and very attractive copy. Testo su due colonne in car. gotico, iniziali a pennello in inchiostro rosso e blu nella ''Tabula operis'', grande iniziale filigranata al foglio I. Prima edizione (una seconda, con il testo tedesco, uscì nell'Ottobre dello stesso anno) della celebre Cronaca di Norimberga, il più grande figurato del Quattrocento: la sua straordinaria illustrazione si compone di ben 1809 silografie di vari formati (molte a piena pagina ed alcune su doppio foglio, varie ripetute) opera di Michael Wohlgemuth, il noto maestro di Dürer e di Wil. Pleydenwurff. Studi recenti confermano che il giovane Albrecht Dürer lavorò ad alcune delle illustrazioni dell'opera. Soggetti sono tratti dal Vecchio e Nuovo Testamento, dalla storia classica e medioevale, nonché , in gran numero, da vedute topografiche delle città europee (molte di fantasia e varie reali nel XV sec., stupende, su doppio foglio). Comprende pure … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco
2016-08-20 14:38:11
SCHEDEL Hartmann
Koberger, 1493. in - folio gr. (448x305 mm), ff. 326 (su 328, mancano 2 fogli bianchi in fine presenti il f. CCLXI bianco con la sola indicazione del numero di pagina in alto a destra, e il f. bianco n.n. corrispondente al 326); così disposti: ff. (20), CCLXVI, (5), CCLXVII - CCXCIX, (1). Sontuosa legatura del XVIII secolo in marocchino granata, ricca bordura ai piatti e dentelle interna, il tutto impresso in oro; al piatto anteriore armi reali di Francia sormontate da corona e circondate da rami d'alloro, al dorso gigli di Francia e ricchi fregi, (conservata entro elegante astuccio e scatola). Testo su due colonne in car. gotico, iniziali a pennello in inchiostro rosso e blu nella "Tabula operis", grande iniziale filigranata al foglio I. Prima edizione (una seconda, con il testo tedesco, uscì nell'Ottobre dello stesso anno) della celebre Cronaca di Norimberga, il più grande figurato del Quattrocento: la sua straordinaria illustrazione si compone di ben 1809 silografie di vari formati (molte a piena pagina ed alcune su doppio foglio, alcune ripetute) opera di Michael Wohlgemuth, il noto maestro di Dürer e di Wil. Pleydenwurff. Studi recenti confermano che il giovane Albrecht Dürer lavorò ad alcune delle illustrazioni dell'opera. Soggetti sono tratti dal Vecchio e Nuovo Testamento, dalla storia classica e medioevale, nonché, in gran numero, da vedute topografiche delle città europee (molte di fantasia e varie reali nel XV sec., stupende). Comprende pure due carte geografiche su doppio foglio: un planisfero tolemaico e un'Europa centrale. L'illustrazione parte dalle varie fas … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco
2016-08-20 08:42:33
Albrecht DURER (Norimberga 1471 - 1528)
1493. Xilografia, 1493, priva della firma dell'artista. Bellissima prova, impressa su carta coeva priva di filigrana, in eccellente stato di conservazione. Inserita in una pagina di testo, l'incisione è accompagnata da altre xilografie (a recto ed al verso) opera di altri allievi del Wolgemuth. Tratta dalla monumentale opera di Hartmann Schedel, il Liber Cronicarum (edizione latina), che rappresenta uno "dei più straordinari lavori mai realizzati" dall'editoria del XV secolo. Gli incisori erano Michael Wolgemuth, e il figliastro Wilhelm Pleydenwurff. Wolgemuth fu anche il tutore di Albrecht Dürer tra il 1486 e il 1490; recenti studi hanno dimostrato come Dürer stesso abbia collaborato alla realizzazione di quest'opera; alcune opere sono infatti attribuite al maestro di Norimberga. La stampa venne supervisionata dal grande stampatore Anton Koberger, le cui opere erano famose in tutta Europa. Dimensioni 170x125 (il foglio 260x420). "Woodcut, 1493, without the signature of the artist. Excellent work, printed on paper without watermark, in good condition. Inserted in a page of text, the woodcut is accompanied by other woodcuts (a recto and the verso) work of other students Wolgemuth. Taken from the monumental work of Hartmann Schedel, Liber Cronicarum (Latin edition), which represents one of the ""most extraordinary works ever made"" from publishing the fifteenth century. The engravers were Michael Wolgemuth, and his stepson Wilhelm Pleydenwurff. Wolgemuth was also the tutor of Albrecht Dürer between 1486 and 1490. Recent studies have shown that Dürer himself has contributed to … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-08-19 16:27:08
Italien.-
1493 - Blattnummer XLIIII.- In der Mittelfalz mit Fehlstellen (teils restauriert), einige gebräunte Feuchtflecken. Gewicht in Gramm: 500
Bookseller: Antiquariat Daniel Schramm e.K.
Check availability:
2016-08-17 22:24:21
DANTE
Codecha di Matteo, 1493. in - folio (305x210 mm), ff. 309, (10), I - CCXCIX, (1), (a10, a8 - v8, x7, y8 - z8, e8, A8 - N8, O6), con 61 linee per pagina. Legatura seicentesca in piena pelle con cornici e rombo centrale impressi a secco ai piatti, dorso rinnovato, tagli gialli. Carattere. tondo, di corpo minore per il commento che incornicia il testo; gran numero di iniziali ornate su fondo nero. Illustrato da 97 silografie piccole e da 3 grandi silografie a piena pagina all'inizio di ogni Cantica entro belle bordure con figure e animali. La silografia a p. pagina posta all'inizio del Inferno, è racchiusa entro due bordure figurate, la prima identica a quella presente nell'edizione del 1491, la seconda creata appositamente per quest'edizione del 1493; la stessa bordura è stata aggiunta al primo foglio di testo. Terza edizione con le figure ad illustrare il Paradiso (l'illustrazione dell'edizione di Brescia 1487 si fermava al secondo canto del Paradiso), e con le revisioni di Pietro da Fighine al Commento del Landino. Precedono il testo un'Apologia e la Vita di Dante, e lo seguono il Credo, i Dieci Comandamenti, i Sette peccati capitali, il Pater Noster e l'Ave Maria ridotti in terze rime ed attribuiti a Dante. Forse l'edizione più rara tra quelle dell'ultima decade del quattrocento, un solo esemplare, scompleto, è passato in asta negli ultimi 20 anni. Da segnalare che il quaderno X è composto di 7 fogli, particolare sfuggito alla maggior parte delle bibliografie. Forellini di tarlo, perfettamente restaurati, che occasionalmente toccano qualche lettera di testo nella penultima … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco
2016-07-18 20:37:58
FLORENZ
Kol. Holzschnitt aus Schedel, "Weltchronik", 1493, 24,5 x 49,5 cm. Fauser 3923. - Aus der lateinischen Ausgabe und auf der vollen Doppelseite. Im Bugbereich professionell restauriert. - Auch die Porträts auf der Rückseite sind koloriert.
Bookseller: Peter Bierl Buch- & Kunstantiquariat [Eurasburg, Germany]
2016-06-30 18:05:08
Kol. Holzschnitt aus Schedel, \"Weltchronik\", 1493, 19 x 53 cm. Fauser 11198. - Früheste druckgraphische Darstellung Prags auf der vollen Buchseite der deutschen Erstausgabe. Auf der Rückseite weitere acht kolorierte Holzschnitte. Versand D: 6,00 EUR Europa, Tschechoslowakei (ehem.)
Bookseller: Antiquariat Bierl
2016-06-30 18:05:08
PRAG
Kol. Holzschnitt aus Schedel, "Weltchronik", 1493, 19 x 53 cm. Fauser 11198. - Früheste druckgraphische Darstellung Prags auf der vollen Buchseite der deutschen Erstausgabe. Auf der Rückseite weitere acht kolorierte Holzschnitte. [Attributes: First Edition]
Bookseller: Peter Bierl Buch- & Kunstantiquariat [Eurasburg, Germany]
2016-06-30 13:08:23
NATALIBUS Petrus, de
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Torino, Italy]
2016-06-10 12:09:55
Schedel, Hartmann
Bookseller: Kagerou Bunko (ABAJ, ILAB) [Tokyo, Japan]
2016-05-30 17:49:41
- Altkol. Holzschnitte von M. Wolgemut aus Schedel, "Weltchronik", Nürnberg, 1493, ca.40 x 28 (Blattgröße). Inkunabeldruck der lateinischen Ausgabe. - Die Texte geben eine genaue Einzelbeschreibung des Gewandes und der Gegenstände. - Schönes Altkolorit!
Bookseller: Peter Bierl Buch- & Kunstantiquariat
Check availability:
2016-05-20 16:43:34
Isidorus Hispalensis (Isidoro di Siviglia)
Bonetus Locatellus a spese di Ottaviano Scoto 11 Dicembre 1493 (al colophon) Folio (cm. 31), 75 cc. (i.e. 77), 1 c.nn., 21 cc., 1 c.nn. Testo in carattere gotico su due colonne. Num.si grandi e piccoli capilettera istoriati e figurati. Alcuni diagrammi. Una illustrazione a piena pagina raffigurante lâ??albero della consanguineità (segn. ff5) ed unâ??altra raffigurante un mappamondo (segn. ii3). Legatura antica in piena pelle con ricche impressioni a secco ai piatti e nervi al ds. Dorso anticamente restaurato. Prima carta con una lacuna risarcita ed annotazioni di mano settecentesca. Poche antiche scritte marginali e tenui tracce di inchiostro su due carte. Nel complesso, esemplare fresco e in ottimo stato di conservazione. Hain - Copinger, 9280; Goff, I - 186. Si tratta della seconda edizione impressa in Italia (la prima - sempre veneziana con diverso tipografo - è del 1483). Isidoro di Siviglia, vissuto a cavallo tra il VI e VII Secolo d.C., fu teologo, scrittore e arcivescovo. Dottore della Chiesa e Santo, nel 2002 è stato designato patrono di Internet da Giovanni Paolo II proprio in virtù di questa sua opera, â??summaâ?? delle conoscenze del tempo nei più svariati campi dello scibile umano principalmente in ambito scientifico. Nelle â??Etymologiaeâ?? è presente per la prima volta una proiezione a stampa dei continenti con lâ??adozione della forma detta T - O che fu per tutta lâ??età medioevale, in diverse varianti, lâ??unica raffigurazione cartografica - fortemente simbolica - del mondo allora conosciuto (cfr. Shirley, The mapping of the world).
Bookseller: Libreria Antiquaria Ex Libris s.r.l.
2016-05-16 17:24:45
SAVONAROLA, Gerolamo.
F. a2: Comincia el libro della vita Viduale. Composto da frate Hieronymo da Ferrara dellordine de frati predicatori ad instantia di molte deuote Vedoue and Vedoui.- Senza note tipogr. (Firenze, Bartolomeo de' Libri, 1493). in-4 (mm200x135), 21 ff.nn., segn. a-b8, c5 (manca l'ultimo foglio bianco), caratt. rom., titolo adorno di una stupenda grande silografia raffig. monaci e suore (Savonarola che parla ad un gruppo di Murate). F. a2: "Comincia el libro della vita Viduale. Composto da frate Hieronymo da Ferrara dellordine de frati predicatori ad instantia di molte deuote Vedoue and Vedoui". Leg. moderna in cartoncino rosso con fine decorazione Seconda edizione del primo libro pubblicato dal Savonarola (Firenze, Bonaccorsi 1491). Cfr. Immagini e azione riformatrice, Alinari, 1985: "Il Savonarola ben comprese l'importanza della propaganda sollecita e capillare e ho anche l'impressione che influisse sul mercato riuscendo in parte a bloccare la stampa di libelli a lui contrari mentre di contro le sue opere furono considerate vere e proprie reliquie. Nei legni savonaroliani ad immagini delineate con semplici e pure linee di contorno si alternano particolari di un nero compatto: finestrelle, vani, mantelli, copricapi, losanghe negli impiantiti.". Perfetta conservazione. Cfr. Eisenbichler, Savonarola and the Question of Widows p. 29. KRISTELLER 396b. SANDER 6886. AUDIN 46. IGI 8747 (solo 7 esempl.). BMC VI, 659. IGI 8745. Goff S-285 /soli tre esempl.). [Attributes: Hard Cover]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Torino, Italy]
2016-05-11 14:28:09
Schedel, Hartmann:
Nuremberg, Anton Koberger, 12 july 1493. Imperial Folio. (44,5 x 30,5 cm). First edition. 325 leaves (of 326, without one blank leaf). Xylographic title-page. 1809 woodcuts by Pleydenwurff and Wohlgemuth from 645 woodblocks, many town views, portraits and 2 maps, the Ptolemaic world map and the map of northern and central Europe. Contemporary Nuremberg binding of blind-tooled full calf over wooden boards. With two clasps. Xylographic title-page skilfully re-margined and cut until text, and 1 extra title-page inserted before the xylographic title. Some dampstaining in the register. Occasional browning. A few leaves with minor tears and repairs. The world map with small repaired tear in lower margin.. . A complete and fine copy in contemporary Nuremberg binding.
Bookseller: Ruuds Antikvariat [Norway]
2016-05-09 22:11:40
SCHEDEL, Hartmann.
(In fine, colophon:) Antonius Koberger Nuremberge impressit. duodecima mensis Julii. Anno salutis 1493 (Norimberga, Koberger,1493). in-folio gr. (448x305 mm), ff. 326 (su 328, mancano 2 fogli bianchi in fine presenti il f. CCLXI bianco con la sola indicazione del numero di pagina in alto a destra, e il f. bianco n.n. corrispondente al 326); così disposti: ff. (20), CCLXVI, (5), CCLXVII-CCXCIX, (1). Sontuosa legatura del XVIII secolo in marocchino granata, ricca bordura ai piatti e dentelle interna, il tutto impresso in oro; al piatto anteriore armi reali di Francia sormontate da corona e circondate da rami d'alloro, al dorso gigli di Francia e ricchi fregi, (conservata entro elegante astuccio e scatola). Testo su due colonne in car. gotico, iniziali a pennello in inchiostro rosso e blu nella "Tabula operis", grande iniziale filigranata al foglio I. Prima edizione (una seconda, con il testo tedesco, uscì nell'Ottobre dello stesso anno) della celebre Cronaca di Norimberga, il più grande figurato del Quattrocento: la sua straordinaria illustrazione si compone di ben 1809 silografie di vari formati (molte a piena pagina ed alcune su doppio foglio, alcune ripetute) opera di Michael Wohlgemuth, il noto maestro di Dürer e di Wil. Pleydenwurff. Studi recenti confermano che il giovane Albrecht Dürer lavorò ad alcune delle illustrazioni dell'opera. Soggetti sono tratti dal Vecchio e Nuovo Testamento, dalla storia classica e medioevale, nonché, in gran numero, da vedute topografiche delle città europee (molte di fantasia e varie reali nel XV sec., stupende). Comprende pure due carte g … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Torino, Italy]
2016-05-09 22:11:40
SCHEDEL Hartmann
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Torino, Italy]
2016-05-09 22:11:40
SCHEDEL Hartmann
(In fine, colophon:) Antonius Koberger Nuremberge impressit. duodecima mensis Julii. Anno salutis 1493 (Norimberga, Koberger,1493), - in-folio gr. (448x305 mm), ff. 326 (su 328, mancano 2 fogli bianchi in fine presenti il f. CCLXI bianco con la sola indicazione del numero di pagina in alto a destra, e il f. bianco n.n. corrispondente al 326); così disposti: ff. (20), CCLXVI, (5), CCLXVII-CCXCIX, (1). Sontuosa legatura del XVIII secolo in marocchino granata, ricca bordura ai piatti e dentelle interna, il tutto impresso in oro; al piatto anteriore armi reali di Francia sormontate da corona e circondate da rami d'alloro, al dorso gigli di Francia e ricchi fregi, (conservata entro elegante astuccio e scatola). Testo su due colonne in car. gotico, iniziali a pennello in inchiostro rosso e blu nella "Tabula operis", grande iniziale filigranata al foglio I. Prima edizione (una seconda, con il testo tedesco, uscì nell'Ottobre dello stesso anno) della celebre Cronaca di Norimberga, il più grande figurato del Quattrocento: la sua straordinaria illustrazione si compone di ben 1809 silografie di vari formati (molte a piena pagina ed alcune su doppio foglio, alcune ripetute) opera di Michael Wohlgemuth, il noto maestro di Dürer e di Wil. Pleydenwurff. Studi recenti confermano che il giovane Albrecht Dürer lavorò ad alcune delle illustrazioni dell'opera. Soggetti sono tratti dal Vecchio e Nuovo Testamento, dalla storia classica e medioevale, nonché, in gran numero, da vedute topografiche delle città europee (molte di fantasia e varie reali nel XV sec., stupende). Comprende pure due carte … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Italy]
2016-05-09 22:11:40
SCHEDEL Hartmann
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Torino, Italy]
2016-05-09 22:11:40
SCHEDEL, Hartmann.
(In fine, colophon:) Antonius Koberger Nuremberge impressit. duodecima mensis Julii. Anno salutis 1493 (Norimberga, Koberger,1493). in-folio gr. (448x305 mm), ff. 326 (su 328, mancano 2 fogli bianchi in fine presenti il f. CCLXI bianco con la sola indicazione del numero di pagina in alto a destra, e il f. bianco n.n. corrispondente al 326); così disposti: ff. (20), CCLXVI, (5), CCLXVII-CCXCIX, (1). Sontuosa legatura del XVIII secolo in marocchino granata, ricca bordura ai piatti e dentelle interna, il tutto impresso in oro; al piatto anteriore armi reali di Francia sormontate da corona e circondate da rami d'alloro, al dorso gigli di Francia e ricchi fregi, (conservata entro elegante astuccio e scatola). Testo su due colonne in car. gotico, iniziali a pennello in inchiostro rosso e blu nella "Tabula operis", grande iniziale filigranata al foglio I. Prima edizione (una seconda, con il testo tedesco, uscì nell'Ottobre dello stesso anno) della celebre Cronaca di Norimberga, il più grande figurato del Quattrocento: la sua straordinaria illustrazione si compone di ben 1809 silografie di vari formati (molte a piena pagina ed alcune su doppio foglio, alcune ripetute) opera di Michael Wohlgemuth, il noto maestro di Dürer e di Wil. Pleydenwurff. Studi recenti confermano che il giovane Albrecht Dürer lavorò ad alcune delle illustrazioni dell'opera. Soggetti sono tratti dal Vecchio e Nuovo Testamento, dalla storia classica e medioevale, nonché, in gran numero, da vedute topografiche delle città europee (molte di fantasia e varie reali nel XV sec., stupende). Comprende pure due carte g … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco [Torino, Italy]
2016-05-08 15:36:14
Schedel, Hartmann
Bookseller: Antiquariat Reinhold Berg eK [Regensburg, Germany]
2016-05-06 13:21:12
SCHEDEL, HARTMANN - WOLGEMUT, MICHAEL - ANTON KOBERGER.
Norimberga, 1493. Dal ?Liber Chronicarum Nurembergensi?, xilografia in b/n, cm 31 x 47,5 (il foglio), testo in latino. La monumentale opera dello Schedel, il "Liber Cronicarum", rappresenta uno ?dei più straordinari lavori mai realizzati? dall'editoria del XV secolo. Gli incisori erano Michael Wolgemut, famoso maestro di Albrecht Dürer, e il figliastro Wilhelm Pleydenwurff. Wolgemut fu il tutore di Albrecht Dürer tra il 1486 e il 1490; recenti studi hanno dimostrato come Durer abbia collaborato alla realizzazione di quest'opera, poiché alcuni dei tratti hanno somiglianze stupefacenti con quelli dell'Apocalisse; alcune opere sono infatti attribuite al maestro di Norimberga e l' ?Imago Mortis?, è una tra queste. La stampa venne supervisionata dal grande stampatore Anton Koberger, le cui opere erano famose in tutta Europa. La prima edizione, in latino, fu stampata a Norimberga il 12 luglio del 1493, la seconda edizione, con testo in tedesco, fu stampata sempre a Norimberga nel dicembre dello stesso anno. Un'altra versione, in edizione ridotta, fu pubblicata in Augsburg nel 1496 da Johann Schonsperger. Mentre nelle edizioni veneziane della cronaca del Foresti il rapporto tra editore e illustratore, e tra testo e immagine configura la dominanza del primo termine, nella cronaca di Norimberga i ruoli tendono a rovesciarsi. È Michael Wolgemut, designatore, pittore e incisore, erede della bottega di Hans Pleydenwurff e maestro di disegno silografico del giovane Durer, che in società col figliastro Wilhem Pleydenwurff si procura i finanziamenti, coopta l'importante tipografo Anton Ko … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Vittadello Rita
2016-04-19 15:10:15
OVIDIUS Naso, Publius.
1493. Due incunaboli legati in un volume, in-folio, leg. successiva in mezza pergamena con dorso a tre nervi, piatti ricoperti da fogli di antico antifonario, la prima opera: cc. [161 su 168]: mancano le prime 6 carte (il fascicolo A6) e l'ultima bianca (x4); la seconda opera: cc. [14 su 56]: mancano i primi 7 fascicoli (a-g6). Caratteri tondi e testo circondato da commento in ambedue le opere. Marca tipografica in fine al secondo titolo. Gore, più pesanti alle prime ed ultime carte. Per le Metamorfosi cfr. Goff O189, Sander 5311, IGI 7122. Per il De arte amandi: Goff O143, IGI 7056.
Bookseller: Libreria Antiquaria Gozzini [Italy]
2016-04-13 07:45:10
MÜNCHEN
Altkolorierter Holzschnitt aus Schedel, "Weltchronik", 1493, 20 x 52 cm. Lentner 1023; Maillinger I, 1; Pfister II, 1; Slg. Proebst 71. - Die früheste gedruckte Ansicht Münchens aus einer lateinischen Ausgabe auf der vollen Buchseite (38 x 52 cm). "Sehr selten! Schönes und interessantes Blatt" (Lentner) in feinem alten Kolorit. - Nur minimal und nicht störend etwas stockfleckig. Breitrandig und wohl erhalten. Versand D: 6,00 EUR BAYERN, Oberbayern
Bookseller: Peter Bierl Buch- & Kunstantiquariat [Eurasburg, Germany]
2016-04-05 10:56:19
Schedel, Hartmann
Bookseller: Antiquariat Reinhold Berg eK [Regensburg, Germany]
Check availability:
2016-03-31 21:42:21
(EUROPE). (SCANDINAVIA). (SCHEDEL).
Nürnberg. 1493. Originalt tresnitt. Arkets størrelse : 62 cm X 42,8 cm.. Rent eksemplar.Fra Hartmann Schedel : Liber Chronicarum. Utgitt av Anton Koberger i Nürnberg i 1493."It is one of the best-documented early printed books-an incunabulum -and one of the first to successfully integrate illustrations and text." (Wikipedia).The publisher and printer was Anton Koberger, the godfather of Albrecht Dürer, who in the year of Dürer's birth in 1471 ceased goldsmithing to become a printer and publisher. He quickly became the most successful publisher in Germany, eventually owning 24 printing presses and having many offices in Germany and abroad, from Lyon to Budapest. (Wikipedia).The large workshop of Michael Wolgemut, then Nuremberg's leading artist in various media, provided the unprecedented 1,809 woodcut illustrations. (Wikipedia).Liten slitasje ved nedre høyre marg.Et av de tidligste kart som viser Skandinavia.Kartets opphavsmann skal være Hieronymus Munzer (1437-1508)
Bookseller: Damms Antikvariat
2016-03-27 19:02:11
DE EERSTE AFBEELDING OOIT VAN DE ARK VAN NOACH IN AANBOUWHoutsnede uit de zgn. Neurenbergse Kroniek, uitgegeven door Hartmann Schedel in 1493. In de tijd met de hand gekleurd en in de 17de-eeuw door een lezer met pen van commentaar voorzien. Eerste druk, in het Latijn. Afm. (blad): ca. 43 x 30 cm.Hartmann Schedel (1440-1514) was een arts en humanist, die had gestudeerd in Leipzig en Padua. Vanaf 1484 was hij "Stadtphysikus" te Neurenberg.Schedels Liber Chronicorum verhaalt over de geschiedenis van de wereld, vanaf de Schepping van Adam tot aan de Apocalyps. Het is daarbij eerste keer in de geschiedenis dat De Ark in aanbouw wordt afgebeeld.De Kroniek geeft een schitterend beeld van de kennis van geografie en geschiedenis aan het einde van de 15e eeuw, de tijd dat men begon met transatlantische ontdekkingsreizen. Met 1809 houtsnedes bevat de Neurenbergse Kroniek de meeste illustraties dan elk ander tot die tijd gedrukt boek.De ontwerpen voor de houtsnedes werden gemaakt door Michael Wolgemut (1434-1519) en zijn stiefzoon Wilhelm Pleydenwurff (overleden in 1494). Men neemt aan dat ook de nog jonge Albrecht Dürer een aantal van houtsnedes heeft gemaakt. Dürer was op dat moment leerling bij het atelier van Wolgemut.De Ark van Noach is volgens het bijbelverhaal, het schip waarmee Noach en zijn gezin, en vele dieren met hen, de zondvloed overleefden. Noach bouwde dit vaartuig op nauwkeurige aanwijzingen van God. Toen de vloed aanstaande was liet God van alle diersoorten zeven mannetjes en zeven vrouwtjes naar De Ark komen. Ook moest er van al het eetbare voedsel een hoeveelheid w … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inter-Antiquariaat MEFFERDT & DE JONGE
Check availability:
2016-03-20 22:56:19
Schedel, Hartmann
Bookseller: Antiquariat Reinhold Berg eK [Regensburg, Germany]
Check availability:
2016-03-20 22:56:19
Schedel, Hartmann
Bookseller: Raptis Rare Books [U.S.A.]
Check availability:
2016-03-20 21:36:46
Schedel, Hartmann
Anton Koberger, Nuremberg, 1493. First and only Latin edition of the most fully realized illustrated book of the fifteenth century and one of the most impressive volumes ever published. Tall folio, bound in full blind-tooled calf, metal clasps, raised bands, copiously illustrated with more than 1,800 woodcuts throughout with the xylographic title and double-page map of Europe present and hundreds of splendid illustrations depicting the beginning of the world as told in the biblical narrative up until the establishment of the major cities and towns of the fifteenth century. Text complete with 20 unnumbered preliminary leaves with leaves 1-299 each numbered and present, 6 unnumbered leaves at rear. Minor wear and contemporary marginal notes and a few small repairs. A near fine example of this monumental achievement in the history of printing which has survived over five centuries. Hartmann Schedel was a medical doctor, humanist and book collector. He earned a doctorate in medicine in Padua in 1466, then settled in Nuremberg to practice medicine and collect books. According to an inventory done in 1498, Schedel's personal library contained 370 manuscripts and 670 printed books. He compiled this elaborate history of the world from "the first day of creation" to his own time in an effort to correct what he felt was a slight to German history by other chroniclers. He divided his work into the usual six ages of the history of mankind, adding a seventh in which he foretold the coming of the Antichrist, the destruction of the world, and judgment day. The invention of printing is men … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Raptis Rare Books, ABAA/ ILAB [Palm Beach, FL, U.S.A.]
2016-03-20 19:24:16
Schedel, Hartmann
Bookseller: Raptis Rare Books, ABAA/ ILAB [Palm Beach, FL, U.S.A.]
2016-03-20 19:24:16
Schedel, Hartmann
Bookseller: Raptis Rare Books, ABAA/ ILAB [Palm Beach, FL, U.S.A.]
2016-03-20 19:24:16
Schedel, Hartmann
Anton Koberger, Nuremberg, 1493. First and only Latin edition of the most fully realized illustrated book of the fifteenth century and one of the most impressive volumes ever published. Tall folio, bound in full blind-tooled calf, metal clasps, raised bands, copiously illustrated with more than 1,800 woodcuts throughout with the xylographic title and double-page map of Europe present and hundreds of splendid illustrations depicting the beginning of the world as told in the biblical narrative up until the establishment of the major cities and towns of the fifteenth century. Text complete with 20 unnumbered preliminary leaves with leaves 1-299 each numbered and present, 6 unnumbered leaves at rear. Minor wear and contemporary marginal notes and a few small repairs. A near fine example of this monumental achievement in the history of printing which has survived over five centuries. Hartmann Schedel was a medical doctor, humanist and book collector. He earned a doctorate in medicine in Padua in 1466, then settled in Nuremberg to practice medicine and collect books. According to an inventory done in 1498, Schedel's personal library contained 370 manuscripts and 670 printed books. He compiled this elaborate history of the world from "the first day of creation" to his own time in an effort to correct what he felt was a slight to German history by other chroniclers. He divided his work into the usual six ages of the history of mankind, adding a seventh in which he foretold the coming of the Antichrist, the destruction of the world, and judgment day. The invention of printing is men … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Raptis Rare Books, ABAA/ ILAB [Palm Beach, FL, U.S.A.]
2016-03-14 20:43:03
SCHEDEL, Hartmann.
Bookseller: Peter Harrington
Check availability:
2016-03-13 16:39:08
Schedel, Hartmann
Bookseller: Antiquariat Reinhold Berg eK [Regensburg, Germany]
2016-03-13 16:39:08
Schedel, Hartmann
Bookseller: Antiquariat Reinhold Berg eK [Regensburg, Germany]
2016-03-05 14:10:42
SCHEDEL HARTMANN.
Nuremberg, 1493 - Woodcut, coloured, mm 255x540 (view) with text above, large margins. Very important incunable view. From the latin edition of "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel-books and one of the most famous books of the 15th century. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer., and his stepson Wilhelm Pleydenwurff.Some restorations at centerfold as usual, mainly above and under the view.
Bookseller: libreria antiquaria perini Sas di Perini
2016-03-05 14:10:42
SCHEDEL HARTMANN.
Bookseller: libreria antiquaria perini Sas di Perini [Verona, VR, Italy]
2016-03-03 04:21:44
SCHEDEL HARTMANN.
Norimberga, 1493 - Silografia in fascinosa coloritura. Mm 190x530 (l'immagine), 410x550 (il foglio col testo). Questa celebre veduta di Venezia deriva, adattata, dalla lunga incisione di Erhardt Reuwich, inserita in "Peregrinatio ad Terram Sanctam" di Breidenbach, pubblicata alcuni anni prima. Il "Liber Chronicarum" comunemente chiamato "Cronaca di Norimberga" dalla città in cui venne pubblicata, fu la prima opera con raffigurazioni reali delle città del mondo ed ebbe un enorme successo, tale da essere considerata una pietra miliare nello sviluppo della conoscenza geografica. Fu stampato in due edizioni, la prima latina nel luglio 1493 in circa 1500 copie, la seconda, tedesca, in dicembre dello stesso anno, in circa 800 esemplari. Le incisioni sono opera di Michael Wohlgemuth, maestro di Albrecht Duerer., e del figliastro Wilhelm Pleydenwurff. Buon esemplare con qualche restauro al centro soprattutto nel margine inf. e sopra alla veduta.Woodcut, coloured, mm 190x530 (view) with text above, mm 410x550 (leaf), large margins. Very important incunable view. From the latin edition of "Liber Chronicarum", a milestone of illustrated travel-books and one of the most famous books of the 15th century. The views from "Liber Chronicarum" or "Nuremberg Chronicle" as it is commonly referred to, are among the earliest realistic obtainable views in the market. The engravings are all by Michael Wohlgemuth, teacher of Albrecht Duerer., and his stepson Wilhelm Pleydenwurff.Some restorations at centerfold as usual, mainly above and under the view.
Bookseller: libreria antiquaria perini Sas di Perini
2016-03-03 04:21:44
Schedel, Hartmann
Koberger, Nurnberg, 1493. Original woodcut from the famous Nurnberg Chronicle , printed in Nürnberg, in December 1493. Fully hand colored city view. Verso illustrated as well with four smaller hand colored woodcuts of saints. German text edition. This view of Passau is one of the earliest obtainable authentic city views, published only a few years before 1500. This plate was exactly published and printed in December 1493 in Nurnberg at Koberger. In excellent condition. 200 by 518mm (7 by 20 inches).
Bookseller: Antiquariat Reinhold Berg eK Inh. R.Berg [Regensburg, Germany]
Check availability:
______________________________________________________________________________


      Home     Wants Manager     Library Search     564 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2020 viaLibri™ Limited. All rights reserved.