The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Recently found by viaLibri....

Viaggi in alcune Città del Lazio che diconsi fondate dal Re Saturno
Roma, 1809. In folio oblungo (510x405 mm), edito in Roma da Salvioni nel 1809, legatura coeva in mezza pelle ornata, 64 fogli di testo e tavole finemente incise all?acquaforte, leggere abrasioni nei piatti, nel complesso bell?esemplare. Un foglio volante scritto in francese contiene l?avviso ai lettori e fornisce l?elenco delle tavole. Quest?opera è composta da 30 tavole e da 34 fogli di testi. Le tavole raffigurano le principali città del Lazio meridionale, con le loro mura ciclopiche e sono firmate da Vincenzo Feoli e W. F. Gmelin. Marianna Candidi Dionigi, nobildonna romana, figlia di Giuseppe Candidi e Maddalena Scilla, nacque a Roma nel 1756 e visse nel pieno dei grandi cambiamenti politici e sociali che investirono l?Europa, tra i quali la Rivoluzione Francese e l'Impero Napoleonico. Si dedicò agli studi archeologici ed alla pittura sotto la direzione del rinomato paesista Carlo Labruzzi, poi divenuto Direttore dell?Accademia di Perugia. Pittrice emerita, i suoi quadri si trovano presso il Palazzo della Cancelleria in Roma; presso l'Accademia di San Luca e la Reggia di Caserta, inoltre in Inghilterra e presso le famiglie dei suoi discendenti a Roma e Lanuvio. Scrisse anche un?opera didattica Sulla pittura dei paesi corredata da un trattato sull?architettura e di prospettiva. I Viaggi in alcune città del Lazio che diconsi fondate dal Re Saturno, descrivono minuziosamente l?origine delle città laziali donandoci visioni di paesaggi non più esistenti realizzate durante i suoi viaggi di studio, ricerca e conoscenza. L?opera era celebrata fin dall'epoca e, pare, fu tradotta anche in altre lingue. Testimonianza preziosa di paesaggi ottocenteschi, in particolare per le incisioni all'acquaforte. Bibliografia: Olschki, Choix, 18827. Oblong folio (510x405 mm), published in Rome in 1809 Salvioni, contemporary half leather binding decorated, 64 sheets of text and tables finely etched, light abrasions in the dishes, overall fine example. A loose sheet written in French containing the notice to readers and provides the list of tables. This work is composed of 30 boards and 34 sheets of texts. The tables depict the main city of southern Lazio, with their Cyclopean walls and are signed by Vincenzo Feoli and W. F. Gmelin. Candidi Marianna Dionigi, Roman noblewoman, daughter of Joseph and Mary Magdalene Candidi Scilla, was born in Rome in 1756 and lived in the midst of great political and social changes that swept Europe, including the French Revolution and the Napoleonic Empire. He devoted himself to archaeological studies and painting under the direction of renowned landscape painter Carlo Labruzzi, who later became Director of the Academy of Perugia. Emerita painter, his paintings can be found at the Palazzo della Cancelleria in Rome at the Accademia di San Luca and the Reggia di Caserta, also in England and in the families of his descendants in Rome and Lanuvio. The I Viaggi in alcune città del Lazio che diconsi fondate dal Re Saturno, describing in detail the origin of the towns giving us visions of landscapes that no longer exist. The work was celebrated and ever since, it seems, was also translated into other languages. Precious testimony of nineteenth-century landscapes, particularly for the etchings.
      [Bookseller: Libreria Yelets]
Last Found On: 2013-06-10           Check availability:      maremagnum.com    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/332484/1809-marianne-candidi-dionigi-roma-1756-lanuvio-viaggi-in-alcune-citta-del-lazio

Browse more rare books from the year 1809


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2018 viaLibri™ Limited. All rights reserved.