Recently found by viaLibri....
2020-11-14 13:47:11
Arturo Martini (Treviso 1889 - Milano 1947)
Cristo, 1928 ca.
1928. Inchiostro bruno misure: mm 202 x 265 Scultore, pittore, incisore e docente italiano. Inizia gli studi alla scuola serale di disegno ed espone le prime creazioni in terracotta nelle vetrine dei negozi della sua città. Nel 1907 è attivo presso lo studio dello scultore Antonio Carlini e l'anno seguente a Venezia presso Urbano Nono. Alla I Esposizione di Ca' Pesaro espone i suoi capolavori giovanili in scultura e cheramografia, tecnica incisoria, di tipo calcografico, da lui inventata. Grazie alle abilità plastiche e alla sua fantasia assume un ruolo di spicco nel panorama artistico europeo. Viaggia tra Monaco e Parigi, dove approfondisce i temi del cubismo e delle nuove avanguardie. Nel 1912 al Salon d'Automne espone un gruppo di incisioni, che verranno molto apprezzate nel 1913 a Ca' Pesaro. Nel 1914 espone alla "Mostra dei rifiutati alla Biennale" e partecipa all'Esposizione libera Futurista tenutasi a Roma e negli stessi anni collabora per la rivista Eroica. Dopo uno stop forzato dovuto alla guerra, si trasferisce per un periodo a Vado Ligure e nel 1923 proprio qui avrà la sua prima commissione pubblica il Monumento ai caduti. Tra il 1919-20 collabora e aderisce alla rivista Valori Plastici, riscoprendo la scultura antica e superando il naturalismo ottocentesco. Espone alla III Biennale di Monza, lavora tra Roma e Milano entrando nel periodo della maturità con La Pisana nel 1928. Al sopraggiungere degli anni Trenta è ormai considerato il maggior scultore della sua epoca, premi esposizioni e collaborazioni pubbliche e private sono all'ordine del giorno e sfoceranno c … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Il Bulino Antiche Stampe s.r.l. [Italy]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/263756713/1928-arturo-martini-treviso-1889-milano-1947-cristo-1928-ca

Browse more rare books from the year 1928