Recently found by viaLibri....
2020-01-16 15:03:38
Marcantonio RAIMONDI (Sant'Andrea in Argine 1480 circa - Bologna 1534)
Marco Curzio
Bulino, 1510 circa, non datato né siglato. In alto a sinistra, entro nastro, l'iscrizione CURTIUS. Primo stato di due, avanti l'indirizzo di Antonio Salamanca. Della serie "Quattro Cavalieri Romani". Bella prova, impressa su carta vergata coeva, con filigrana "cerchio con tre stelle a sei punte", rifilata alla linea marginale, una piega di carta in alto a sinistra, per il resto in ottimo stato di conservazione. L'incisione appartiene a una serie di quattro nota come "Cavalieri" o "Quattro Cavalieri Romani", disegnata e incisa da Marcantonio Raimondi. Fu Delaborde per primo a individuare in Marcantonio l'autore anche dei disegni della serie, opinione che non fu unanimemente accettata: Hirth propose il nome di Baldassarre Peruzzi e Fiocco quello di Jacopo Ripanda. Circa la realizzazione delle incisioni, Bartsch, Passavant e Delaborde propendono per una datazione precoce considerando la serie tra le prime prove del Raimondi, e comunque prima del soggiorno romano; la Jebens ne precisa la datazione al 1506, sulla base delle analogie formali con "Amore e i tre putti", datata 18 settembre 1506. Per Hirth e Fiocco furono eseguite all'inizio del soggiorno romano, quando Raimondi entrò in contatto con artisti quali il Peruzzi e il Ripanda. La paternità delle composizioni spetta senza dubbio a Raimondi e a corroborare questa ipotesi è sia il linguaggio tecnico-grafico (si possono cogliere analogie con "Venere inginocchiata") sia il tipo di cultura archeologica, che evidentemente si richiama a modelli antichi finora non identificati. Il Curzio è molto simile al Guerriero romano (ca. 15 … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/168726755/1510-marcantonio-raimondi-santandrea-in-argine-1480-marco-curzio

Browse more rare books from the year 1510