Recently found by viaLibri....
2020-01-16 06:19:38
Carel ALLARD 1648-1709
Italia In suos quoscunq Status divisa iiq. iterum in particulares ditiones distributi: huic accedunt insulae Sicilia, Sardinia, Corsica & c.
1700. Eccellente esemplare con magnifica coloritura d'epoca di questa mappa estremamente rara di Italia, Sicilia, Corsica e Sardegna, firmata da Carol Allard. In basso al centro, in un cartiglio, la carta della Sicilia. Carel Allard fu battezzato il 19 gennaio 1648 e di sposò nel 1673 con Lucia van Doreslaer, divenendo padre di due figli, Abraham e Hugo. Poco prima della sua morte, in data 8 marzo 1706 Carel cede una quantità di beni, tra cui lastre di rame e atlanti, a suo figlio Abraham che si unisce a lui nel commercio. Durante la sua attività, Carel Allard ha realizzato molte mappe e alcuni atlanti, tuttavia, non può essere considerato un editore originale e di grande successo. I suoi atlanti sono composti principalmente da mappe provenienti dallo stock di altri editori come Janssonius e De Wit. Probabilmente anche per questo motivo non ottenne mai il privilegio. Dai registri della corporazione degli editori risulta che era stato accusato di vendere "obscoene en pasquilleuse teekeningen en printen" (stampe e disegni osceni e scurrili). Tuttavia, alcune delle carte geografiche di Allard, progettate e intagliate tra il 1680 e il 1700, sono opere originali, molto decorative, aggiornate e superiori alle mappe, ormai obsolete, di Blaeu e Janssonius. Mappa di grande rarità in ottime condizioni. Fine old color example of this extremely rare map of Italy, Sicily, Corsica and Sardinia, bearing the names of Carol Allard and Joannes Van Keulen. The coloring on the map is superb and was unquestionably applied by one of deluxe specialty colorists of the period. It is very unusual to … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/168574498/1700-carel-allard-1648-1709-italia-in-suos-quoscunq-status-divisa

Browse more rare books from the year 1700