Recently found by viaLibri....
2018-02-18 15:20:24
MATAL JAN (METELLUS)
Sardinia
1601. Incisione in rame, mm 180x260. Rarissima carta tratta dalla rarissima opera "Insularium Orbis aliquot insularum..." in cui solo 4 carte sono a doppia pagina, fra cui la Sardegna (Meurer pag. 190), opera edita dalla cosidetta Scuola di Colonia (1570-1620 ca.), costituita da incisiore e cartografi fiamminghi ed olandesi rifugiatisi a Colonia per sfuggire alle lotte religiose di fine secolo. Spiccano Matthaeus Quad e Frans Hogenberg, che ne fu il fondatore. Jan Matal o Metellus, francese di nascita fu tra i maggiori cartografi del tempo e, insieme al Quad e al Hogenberg stesso, il principale esponente della scuola coloniese. Le sue carte sono poi incluse in pubblicazioni postume (come la nostra), e recano il testo al verso. Esse sono basate sulle carte pubblicate ad Anversa da Abraham Ortelius, per la prima volta nel 1570; le incisioni delle mappe sono invece attribuite a Frans Hogenberg. Di grandissima rarità. Bell'esemplare con lieve ingiallimento dellla carta. Meurer, Atlantes Colonienses, MET 10.
Bookseller: Libreria Antiquaria Perini s.a.s. [IT]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/12834129/1601-matal-jan-metellus-sardinia

Browse more rare books from the year 1601