Recently found by viaLibri....
2019-07-22 18:55:52
Anonimo
Le Forze d'Ercole
Acquaforte, 1777 - così sembra di leggere. Nel cartiglio in alto a sinistra: "Gioco dello /Mezza fazzada/ugnola sopra un Tro/feo con 2 ziogolini che/ spedirono le parti e poi/saltarono fatto da Nico/lotti e non d’altri sotto/il Capo Iseppo Tesso/ L’anno 1777". Impresso su carta vergata coeva (mm. 284 x 411), coloritura coeva, in basso a sinistra, annotazione manoscritta a matita "W.R.T. Venice: May 20, 1895", in ottimo stato di conservazione. La tavola raffigura lo spettacolo detto le "Forze d’Ercole". Durante il giorno del Giovedì Grasso si svolgevano questi giochi con piramidi umane fatte su macchine in cui si affrontavano i Castellani (abitanti nel sestiere di Castello, San Marco e Dorsoduro) contro i Nicolotti (abitanti dei sestieri di San Polo, Santa Croce e Cannaregio). I giochi sono a ricordo dell'episodio della presa di Aquileia, in cui i Castellani presero la città scavalcando le mura con delle piramidi umane. Erano piramidi umane che potevano arrivare anche a otto piani, competizione nella quale le due fazioni in gara si misuravano in forza, equilibrio e agilità. Potevano avvenire a terra e allora su botti si formava un tavolato sul quale i "Saorna" (così veniva chiamata la zavorra delle navi) costituivano la base solida che doveva sopportare tutto il peso e poi si saliva a colonne sino all’ultimo piano, generalmente un ragazzo detto il "Cimiereto" che si esibiva in acrobazie tipo "tombolo o impalo". Le piramidi erano di vari gradi di difficoltà con intento figurativo o allegorico e venivano presentate e classificate con un proprio nome. Tra le più famose si ricor … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Roma, Italy]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/110265402/1777-anonimo-le-forze-dercole

Browse more rare books from the year 1777