The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Displayed below are some selected recent viaLibri matches for books published in 1663
2016-11-23 14:20:50
Pagliarino Battista.
appresso Giacomo Amadio, 1663. In-4° (cm. 22,2), legatura in p. pergamena antica rimontata (con unghie), titolo al dorso; pp. [16], 347, [1 b.] in buono stato, testatine capilettera e finalini in xilografia; piccoli restauri al margine di qualche carta, un piccolo strappo all'angolo della carta A3 con fastidio a una sillaba. Mancanza dell'antiporta. Prima edizione dedicata al podestà vicentino Giacomo Vitturi. «Raro assai. [..] Queste croniche rimasero occulte tanto tempo, forse perchè i liberi sensi e la libera parola dell'autore non potevano piacere a certi potenti» [Lozzi 6422]. Buon esemplare.
Bookseller: Gabriele Maspero Libri Antichi
2016-11-18 12:25:26
PATIN (Charles).
A Paris, chez Jean du Bray et Pierre Variquet, 1663. - in-4. Portrait. 9ff. 122pp. 3ff. Demi-veau, dos lisse orné (reliure du 18e siècle). Edition Originale du premier ouvrage français sur la tourbe que l'auteur proposait d'utiliser comme alternative économique au bois de chauffage ou à la houille. Inspiré par les observations qu'il avait faites à l'étranger, et notamment en Hollande, Charles Patin (1633-1693) avait formé le projet d'établir une exploitation de tourbe dans les environs de Paris. L'ouvrage contient à la fin un Brevet du Roy énumérant les avantages de la tourbe comme combustible, et l'entreprise aurait peut-être prospéré si en 1666 l'auteur n'avait dû quitter la France précipitamment pour échapper à une condamnation aux galères à perpétuité, prononcée pour une affaire de traffic de livres interdits. Le volume est illustré d'un beau portrait de l'auteur gravé par Lefébure, habituellement placé dans le corps du texte mais qui fut inséré ici en regard du titre comme un frontispice (peut-être à l'époque de la reliure). Précieux exemplaire offert par l'auteur à son ami le médecin Augustin Goguet, avec l'envoi autographe suivant: "Viro Clarissimo D. D. Augustuno Goguet Doctori Medico affini suo, in gratam autoris amicitia recordationibus hoc munusculum offert". Petits manques dans les marges du portrait, qui a été monté sur un onglet. Bon exemplaire par ailleurs. [Attributes: First Edition; Signed Copy]
Bookseller: Librería Comellas
2016-11-11 17:07:02
Rosinus, Johannes.
1663. (6), 956, (32) SS. Mit gest., ill. Titel, Holzschnittdruckermarke am gedr. Titel, einem gest. Faltplan von Rom und 7 gest. Tafeln (dav. 2 gefaltet). Dunkelbrauner Lederband der Zeit auf 5 Bünden. Gr.-4to. Seltene, noch frühe Ausgabe des erstmals 1583 in Basel (unter dem Titel "Romanarum antiquitatum libri decem") erschienenen Hauptwerks, seit 1620 unter dem vorliegenden Titel. Hier vermehrt "mit den Zusätzen und Ergänzungen des Schotten Thomas Dempster" (ADB 29, 238) und den Anhängen von Paulus Manutius und Andreas Schott. Der ev. Theologe und Altertumsforscher Johannes Rosinus (eigtl. Roßfeld, 1551-1626), Sohn eines Schülers Luthers und Melanchthons, der in Wittenberg seinen Namen latinisiert hatte, studierte in Jena und wurde 1575 Konrektor des protestantischen Gymnasiums in Regensburg. 1586 Pfarrer in Wickerstedt bei Apolda, wurde er 1592 Domprediger in Naumburg, wo er an der Pest starb. Durch seine "Antiquitates Romanarum" hat er sich "einen dauernden Namen in der Geschichte der Philologie gemacht" (ADB). - Behandelt römische Topographie, Sitten und Gebräuche, Verfassung, Recht u. Militärwesen. Mit schönem Vogelschauplan von Rom unter Septimius Severus (P. Philip. sculp.); weiters Gladiatorenkämpfe, Götter, Gefäße usw. - Einband berieben; Ecken bestoßen; Kanten und Vordergelenk mit kl. Anplatzstellen; unteres Kapital defekt. Papierbedingt teils schwach braunfleckig. Exemplar aus dem Besitz des finnischen Staatsbeamten Johan Wilhelm Steinheil (1665-1735; vgl. Tor Carpelan, Ättartavlor för da på Finlands Riddarhus [Helsingfors, 1942]) mit seinem eigenh. Besitzvermer … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Inlibris
2016-11-11 15:11:09
Blaeu Johan
1663. Bella veduta della città.Tratta dall'opera "Theatrum Civitatum / et /Admirandorum / Italae...." stampata ad Amsterdam nel 1663. Testo al verso mm 415x520
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-11-10 22:32:07
Johann Heinrich BOECKLER
Argentorati, impensis Simonis Paulli Bibliop. 1663 - 1664 - rara edizione dei prolegomeni del tedesco J. H. Boeckler sulla famosa opera di Ugo Grozio, data alle stampe 38 anni prima. Il De Iure Belli ac Pacis è un'opera di diritto che esamina questo come naturale elemento di controllo e di rapporti tra paesi ed individui. L'opera venne fin da subito vietata dall'inquisizione per vari richiami, giudicati non ortodossi, alla legge divina. 16°, cm 17,3 testo in latino; duplice frontespizio, di cui il primo r/n, con marca tipografica incisa; capilettera xilografati; glosse editoriali a margine pagg. (40) 311 (6) 99 (12); (16) 48 349 (3) 1.vol ievi macchie alla rilegatura, sporadiche fioriture e bruniture, nel complesso ottimo esemplare
Bookseller: Libreria Editrice Belriguardo
2016-11-10 21:22:51
Barthélemy d'Astroy
Liège: Bauduin Bronckart, 1663. 472 pp. ((12+448+12 pp.). In French (translated from Latin). ex-library, vellum cover is worn & discolored, labels & call number on spine, tears at top & bottom of spine, label & writing & cracking to front pastedown, small note & owner's name & year (1664) on FFEP, stamp on title page, numbers on p. A2 margin, some minor water stains on the first few pages [Attributes: Hard Cover]
Bookseller: Masalai Press [Oakland, CA, U.S.A.]
2016-11-10 14:37:46
Pachner v. Eggenstorff, Johann Joseph:
Regensburg, Riepel, 1740 - 1777, 1663. 4 Bände. 23 Bll., 873 S.; 19 Bll., 853 S., 1 gef. Tab.; 20 Bll., 746 S.; 10 Bll., 690 S. Pappbde. d. Zt. mit Rückenschild. Folio. NDB XIX, 751. - Enthält Urkunden u. a. Quellen zu den Reichstagen von 1663 bis 1740. Über Staats-, Kriegs-, Friedens-, Religions-, Justiz-, Polizei-, Münz- u. a. Angelegenheiten, "bis heute die wichtigste Quelle für die Geschichte des Immerwährenden Reichstags" (NDB). - Leicht berieben. Gering gebräunt und stockfleckig. Bücher de
Bookseller: Antiquariat Turszynski
2016-11-03 22:58:01
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-11-03 12:33:25
GERARDE JOHN:
LONDON, ADAM ISLIP, JOICE NORTON, RICHARD WHITTAKERS, 1663. SECOND EDITION, ENLARGED AND AMENDED BY THOMAS JOHNSON. FOLIO, RECENTLY RESTORED AND REBOUND IN FULL LEATHER, WITH RAISED BANDS, RED AND GILT LABEL, NEW ENDPAPERS AND PRELIMS. MANY WOODCUTS IN THE TEXT. DURING THE RESTORATION SOME OF THE PAGES HAVE BEEN REPLACED WITH PHOTOCOPIES. THESE INCLUDE: THE TITLE PAGE AND THE ONE FOLLOWING, 5 PAGES IN THE TEXT, 1 IN THE INDEX, 6 IN THE TABLES OF VIRTUE, AND THE ERRATA PAGE. THE BOOK APPEARS COMPLETE AND INCLUDES: TITLE PAGES, DEDICATIONS, PREFACE FROM THE FIRST EDITION, GREETINGS TO THE READER, CATALOGUE OF ADDITIONS, THE HISTORY (1630 PAGES), INDEX, TABLE OF ENGLISH NAMES, SUPPLEMENT, BRITISH NAMES, TABLE OF VIRTUES ,ERRATA. SOME PAGES EDGES PROFESSIONALLY RESTORED, SOME EVIDENCE OF DAMP STAINING, BUT A VERY GOOD HANDSOME COPY OF THIS SCARCE WORK. THE BOOK WEIGHS 5.4 Kg.
Bookseller: Hawkridge Books [United Kingdom]
Check availability:
2016-11-03 00:45:09
London: Printed and are to be sold by Rob. Pawley [etc.], 1663. Contemporary sheep, shaken, with the remains of the title and a second leaf of the 1641 edition (this its reissue) evident; the Taussig copy A rare work, seeking to provide an encyclopedic range of forms, including (in addition to those mentioned above) letters-patent, gifts, grants, annuities, releases, surrenders, letters of attorney, wills, and petitions in equity; two copies in ESTC
Bookseller: Meyer Boswell Books, Inc.
Check availability:
2016-10-31 16:01:19
GERARDE JOHN
LONDON ADAM ISLIP JOICE NORTON RICHARD WHITTAKERS, 1663. SECOND EDITION, ENLARGED AND AMENDED BY THOMAS JOHNSON. FOLIO, RECENTLY RESTORED AND REBOUND IN FULL LEATHER, WITH RAISED BANDS, RED AND GILT LABEL, NEW ENDPAPERS AND PRELIMS. MANY WOODCUTS IN THE TEXT. DURING THE RESTORATION SOME OF THE PAGES HAVE BEEN REPLACED WITH PHOTOCOPIES. THESE INCLUDE: THE TITLE PAGE AND THE ONE FOLLOWING, 5 PAGES IN THE TEXT, 1 IN THE INDEX, 6 IN THE TABLES OF VIRTUE, AND THE ERRATA PAGE. THE BOOK APPEARS COMPLETE AND INCLUDES: TITLE PAGES, DEDICATIONS, PREFACE FROM THE FIRST EDITION, GREETINGS TO THE READER, CATALOGUE OF ADDITIONS, THE HISTORY (1630 PAGES), INDEX, TABLE OF ENGLISH NAMES, SUPPLEMENT, BRITISH NAMES, TABLE OF VIRTUES ,ERRATA. SOME PAGES EDGES PROFESSIONALLY RESTORED, SOME EVIDENCE OF DAMP STAINING, BUT A VERY GOOD HANDSOME COPY OF THIS SCARCE WORK. THE BOOK WEIGHS 5.4 Kg. [Attributes: First Edition; Hard Cover]
Bookseller: Hawkridge Books [Sheffield, United Kingdom]
2016-10-28 12:35:05
Neulatein, Studentica, Scherz und Melancholie, 3 in 1 -:
"Prostant apud neminem; sed tamen ubique" (= Amsterdam), " 1663. - circa 13,3 x 8,3 cm. Gestochenes Frontispiz, Titel mit Holzschnittvignette, 1 Bl., 252 SS., 7 Bll. Pergament d. Zt. "VD17 1:068969T; Goed. II, 511, 8; Hayn-G. VIII, 476. Spätere Ausgabe der anonym erschienenen Sammlung von Humanisten- und Studentenanekdoten, Scherzfragen, Trinkergeschichten usw., die trübsinnige und melancholische Gelehrte wieder aufheitern sollten; erschien erstmals 1642. ?Bekanntere größere Stücke sind etwa die Disputatio de Cornelio, Theses de Hasione, das makkaronisch-deutsch-latein. Flohgedicht (Floia cortum versicale), die Pugna Porcorum, die Crepundiapoetica usw. Manches ging in O. Melanders bekannte 'Jocoseria' über, anderes in einige der großen Curiosa- und Anekdotensammlungen des 17./18. Jahrh." (Edelmann). - Das schöne Frontispiz zeigt einen Trinker im Stil des niederländischen Malers Frans Hals, der Titelholzschnitt einen Reisigsammler mit Hund am Meer. - ANGEBUNDEN: 2. Studentes sive comoedia de vita studiosorum autore Ignoto Peerdeklontio. "Alentopholi. In Aedibus Iberiorici Nobilimi" (= Amsterdam) 1647. 48 Bll. - VD17 23:287140Z; Goed. II, 237, 27. Erste Ausgabe dieses Plagiats von Stummels (oder Stymmelius) Satire »Studentes«, die 1549 erstmals erschienen war und zahlreiche Nachdrucke erlebte. Christopher Stymmelius (1525-1588) hatte sie bereits 1545 verfasst, also erst 19 Jahre alt und sicherlich aus eigenem Erleben. Sie schildert, dem Acolastus desGnaphaeus nachgebildet, die Liederlichkeit des studentischen Treibens seiner Zeit und gehörte zu den gelesensten Stücken des 16. … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Thomas Rezek
Check availability:
2016-10-25 10:10:54
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-10-22 14:30:14
Froidmont, Libert
Nempaeus, 1663. In 4ø, pp. 8 + 687 + 40 index, capilettera ed finalini. Rilegatura coeva molto bella in t. cuoio con impessioni a secco su entrambi i piatti, 5 nervi. All'interno fresco (senza fioriture, bruniture o fori), ex libris al frontespizio.
Bookseller: Nuovi Quaderni di Capestrano
2016-10-21 15:52:24
[Lower Austrian criminal procedure].
1663. Folio. (8), 162, (10) pp. Contemp. vellum with calligraphed cover title. Remains of ties. Large woodcut arms on t. p. Discusses criminal procedure, treatment of the "villains", and various crimes (murder, manslaughter, personal injury, theft, adultery, infanticide, abduction, polygamy, magic, poisoning, violation, etc.) and their punishment. - Binding slightly stained and rubbed; interior largely clean. Contemp. ms. ownership note on t. p. VD 17, 23:292848E. Stubenrauch 2335.
Bookseller: Antiquariat Inlibris
2016-10-18 21:43:02
SANSON d'ABBEVILLE (Nicolas);
Paris Pierre Mariette 1663 382 x 560 mm. Très bel exemplaire aux contours coloriés à l'époque. Dufour & La Gumina, pp. 125 et 298.
Bookseller: Librairie Le Bail [France, Paris]
2016-10-18 05:29:31
DU BREUIL (Jean).
1663Paris, Jean Du Puis, 1663. In-quarto (188 X 255 mm) basane brune granitée, dos cinq nerfs, caissons dorés et ornés d'un grand fleuron, coupes ornées d'une roulette dorée, tranches mouchetées en rouge (reliure de l'époque) ; faux-titre, titre, titre gravé, (9) ff. d'avis au lecteur, table et privilège, (5) ff. de titres de chapitre, 123 ff. (pagination double pour les planches et le texte en regard), (6) ff. de table. Habile restauration en tête du feuillet 85/86 qui a été remplacé en fac-similé sur une bande de 8 centimètres, petit manque de papier (1,5 cm de côté) à l'angle supérieur du feuillet 95/96, sans aucune atteinte au texte, cerne de mouillure claire en queue de quelques feuillets, coiffes et un angle restaurés, mors du premier plat fendu mais son articulation reste solide. SECONDE PARTIE de ce "Traité de perspective" qui en compte trois ; elle traite des "Corps Solides inclinés", et est indépendante des deux autres parties, ce volume ne possédant d'ailleurs pas de mention de tomaison sur le titre. Cet ouvrage est illustré d'un MAGNIFIQUE TITRE entièrement gravé par Gabriel LADAME (graveur au burin qui travailla en France et en Allemagne au XVIIe), de trois bandeaux (dont un répété deux fois), de deux belles lettrines et de 123 PLANCHES gravées hors-texte avec le texte en regard. Dans l'avis « Au lecteur » qui introduit l'ouvrage, Jean DU BREUIL explique que « son premier dessein n'était pas de faire un tome séparé des corps solides inclinés », mais que se rangeant ensuite à cette décision, il avait « divisé cette SECONDE PARTIE, EN CINQ TRAITEZ. AU PREMIER, so … [Click Below for Full Description]
Bookseller: LIBRAIRIE ERIC CASTERAN [TOULOUSE, MP, France]
2016-10-16 16:13:20
Buenting, Heinrich
Amsterdam, Widow Theunis Jacobsz. 1663. 4 works in 1 binding, (16) 322 (8), (2) 32, (4) 141 (3), 20 p. Contemporary Vellum, 4° (The bottom spine end lacks a small piece of vellum. Biblical and geographical work by Heinrich Buenting, or Buntingh 1545-1606, in the form of an illustrated travel book. Illustrated with the 5 folding maps and the 2 folding engravings. Very rare in complete state with the 7 engravings.).
Bookseller: Antiquariaat De Roo
Check availability:
2016-10-14 05:15:56
BUENTING, HEINRICH
Amsterdam, Widow Theunis Jacobsz, 1663. 4 works in 1 binding, (16) 322 (8), (2) 32, (4) 141 (3), 20 p. Contemporary Vellum, 4° (The bottom spine end lacks a small piece of vellum. Biblical and geographical work by Heinrich Buenting, or Buntingh 1545-1606, in the form of an illustrated travel book. Illustrated with the 5 folding maps and the 2 folding engravings. Very rare in complete state with the 7 engravings.)
Bookseller: Antiquariaat de Roo [Zwijndrecht, Netherlands]
Check availability:
2016-10-09 19:00:39
Cornelis van den Sten (Cornelius a Lapide )
Meurs Jacob van (Meursius Jacobus), 1663-1664. 4 voll. in un tomo Opera unica comprendente il commento ai profeti Isaia, Geremia, Ezechiele e Daniele. Ciascun commento ha proprio frontespizio e un'incisione in rame a piena pagina. Four volumes in one, bound in contemporary vellum, rare and light brownings and foxing, antique signatures on the end-leaf and title-page. One engraved title-page, coat of arms of the Jesuits on the others, engraved vignettes and initials. Note di possesso su carta di guardia e frontespizio, antico timbro a p. 1 n.n.; usuali bruniture su qualche pagina, qualche fioritura. Un frontespizio inciso in rame a piena pagina, altri 3 frontespizi con stemma dei gesuiti inciso, capilettera e finalini xilograf. Esemplare solido e ben rilegato
Bookseller: Studio Bibliografico Antenore Srl
2016-10-06 16:32:14
PLATINA BATTISTA.
Turrini, Brigonci, 1663. In 8°, p. perg., cc.nn. 3 + pp. 16 cc.nn. 34 + pp. 880 con numerose piccole inc. raffiguranti i ritratti dei vari Pontefici. SEGUE : Supplemento alle vite de Pontefici, scritte dal Padre Antonio Foresti, in continuazione al suo Mappamondo, cioè dall'anno 1676 sino all'anno presente 1703, da p. 327 a p. 364. SEGUE: La cronologia ecclesiastica del Padre Panuinio, dall'imperio di Giulio Cesare Dittatore sino all'Imperatore Cesare Massimiliano II d'Austria, pp. 216. La p. 869 / 870 si presenta sciolta.
Bookseller: Libreria Cicerone M.T.
2016-10-06 11:27:33
Bible
Cambridge: printed by John Field, printer to the Universitie, 1663. Book measures 9 x 7. Complete, signatures A1-3p4, A1-S8,T4, engraved title. The New Testament. has separate title page. ESTC Citation No.R25252 . Bookplate of '' Susanna Strangeways Horner Bell '' on fixed endpaper. Bound in later full calf, raised bands, gilt line tooing, marble endpapers. Calf light rubbed, scuffed, small nick on base of spine/hinge joint, a couple of small pin holes. Generally a nice clean firm binding. Internally, lacking front free endpaper, a few pages with short closed tears, [ abouit 10 ], a few pages have edge repair or nicked on corners with minor loss of text, occasional small hole. Trimmed with some loss of headline. Text in very good clean condition. A very nice copy.. Very Good. 8vo.
Bookseller: George Jeffery Books
Check availability:
2016-10-05 10:12:52
AQUIN, Thomas d' - NICOLAI, Ioannem
Parisiis, Apud Societatem, 1663, 2 volumes de 260x395 mm environ, tome I : (1) f., 1 faux-titre, 1 page de titre avec le portrait de Mariette, (5 epitre, praefatio, privilège) ff., un portait de Thomas d'Aquin par Gaultier, 244 pages, (10) ff. ( index, errata, privilege, page de titre gravée), 254 pages, 16 pages, (58) ff., (1) f., Tome II : (1) f. 352-45-238-192 pages, reliures plein cuir brun, dos à 6 nerfs portant titres et tomaisons dorés, ornés de caissons à motifs dorés. Des rousseurs et pages brunies, des mouillures dans les marges, fréquentes erreurs de pagination dans le tome I, un accroc endommage plusieurs pages dans la marge supérieure avec quelques atteintes au texte (tome I), mors en partie fendus (tome I), des frottements, coupes émoussées, des coins restaurés. Thomas d'Aquin (né en 1224/1225 au château de Roccasecca près d'Aquino, en Italie du Sud, mort le 7 mars 1274 à l'abbaye de Fossanova près de Priverno dans le Latium), est un religieux de l'ordre dominicain, célèbre pour son uvre théologique et philosophique. Considéré comme l'un des principaux maîtres de la philosophie scolastique et de la théologie catholique, il a été canonisé le 18 juillet 1323. Merci de nous contacter à l'avance si vous souhaitez consulter une référence au sein de notre librairie.
Bookseller: Librairie Diogène [France, Lyon]
2016-09-30 23:25:50
Settala, Ludovicus.
- De Italico in Latinum versi a J. Garmers, ad illustrem virum Vincentium Möllerum . . . Accedunt breves notae et accuratus rerum index. (20) Bl., 533 S., (17) Bl. Mit gefalt. Kufertitel. In-8. (16 cm) Monogrammierter ("CKL"=Christoph Kormart Leipzig)) und datierter (1663) Pergamentband der Zeit. Hamburg, Pfeiffer und Naumann 1658. - - - - Mit Besitzeintrag auf dem Titelblatt: "Sum ex Bibliotheca Christophori Kormarti, Lips. 1663. Constat 36 gl. (?)": Christoph Kormart (1644-1701), war Jurist und Schriftsteller und vor allem einer der prodktivsten Übersetzer der Barockzeit. "Unter Hervorhebung des Politischen und des Theatralischen gewann K. für die dt. Bühne so große europ. Erfolge wie Corneilles 'Polyceute', Vondels 'Maria Stuart' u. wohl auch Thomas Corneilles beliebtes Lustspiel 'Timocrate'" (Killy). - - VD17 18:722093U. Zuerst 1627 (Della ragion di stato) erschienene Abhandlung des Mailänder Arztes Lodovico Settala (1550-1633) über die Staatsräson, Teil einer umfangreichen "barocken" italienischen Diskussion (Girolamo Frachetta, Lodovico Zoccola u.a.) zur Bestimmung des Gleichgewichts zwischen Ethik und Politik. - - Beigebunden: 1) Velleius Paterculus,C. Hist. Rom. (Historiae Romanae) ad M. Vinicium Cos. Libri duo, cum ann. J.H. Boeckler. (120) Bl., 366 (recte: 316) S., (89) Bl. Strassburg, Mülbe 1642. - - VD17 1:044071R. - - 2) Boeckler,J.H. Characteres politici Velleiani. (72) Bl. Strassburg (Mülbe?) 1642. - - VD17 3:013304V. - - Schönes Exemplar.
Bookseller: Antiquariat Bernard Richter
Check availability:
2016-09-29 11:18:54
VOSS Isaac
Adriano Vlacq, 1663. In 8, pp. (12) + 123 + (1b) con diagrammi n.t. Legatura in cart. di fine XVIII sec. Rarissima ediz. orig. di questo importante trattato sul moto dei mari e dei venti dell'erudito ugonotto olandese Isaac Voss (Leida, 1618-Londra, 1689). A seguito della crescente importanza dei commerci marittimi e delle esplorazioni via mare, cominciarono ad essere studiate le cause delle maree. Voss respinge l'influenza della luna e delle stelle, sostenendo che e' il calore del sole a generare venti, maree e correnti oceaniche. Attribuisce infatti al riscaldamento solare l'aumento del livello del mare nella regione equatoriale con la conseguente formazione di maree e correnti. In maniera corretta sostiene che la circolazione del Nord Atlantico sia in senso orario. Il testo include riferimenti a vari luoghi del Nord e Sud America, fra i quali California, Florida, Virginia. Vossel, nel 1649, si trasferi' a Stoccolma, dove divenne bibliotecario ed insegnante di greco di Cristina di Svezia. Poi ando' in Inghilterra dove rimase fino alla morte. Qui fu canonico dei Windsor. Appassionato collezionista di libri ed egli stesso autore di opere di svariato genere (letteratura classica, geografia, cronologia biblica), lascio' alla morte una fra le piu' grandi biblioteche private del mondo. Sotheram, 5133. ITA
Bookseller: Libreria Antiquaria Coenobium
2016-09-27 13:37:07
NANI GIOVAN BATTISTA.
Per Combi et La Nou, 1663. Cm. 26, pp. (8) 744 (24). Grande incisione in rame al frontespizio, testate e capolettara decorati. Legatura del tempo in cartonato alla rustica con nervi passanti e titoli manoscritti al dorso. Esemplare fresco e marginoso (in barbe), in ottimo stato di conservazione. Opera principale del Nani, e assai stimata nella storiografia del tempo. Cfr. Piantanida (1038): "Tra le più importanti del secolo, questa storia tratta più dei Francesi in Italia che del resto: fu accolta con interesse, e ne fanno fede le numerose edizioni. L'Autore si occupa particolarmente delle guerre in Dalmazia e a Candia"; Gamba, 2022: "...rimane sempre questa Storia una delle più perfette, che si abbiano, e la Francia e l'Inghilterra l'hanno voltata ne' loro idiomi".
Bookseller: Studio Bibliografico Benacense
2016-09-23 21:00:50
HERBERT Thomas
Paris, Jean Du Puis, 1663. Petit in-4° de 3 feuillets non chiffrés (titre, "Au lecteur" et Privilège), 632 pages et 12 feuillets non chiffrés (table des matières). Edition originale de la traduction française. Intérieur très frais, pratiquemenrt sans défauts, à l'exception d'un travail marginal de ver sur quelques feuillets et de quelques rares brunissures. [Chadenat, 5062, 5384 & 6311; Brunet, III-109]. Reliure pastiche plein parchemin à rebras, dos lisse, titre calligraphié, tranches rouges.
Bookseller: Librairie Ancienne K Livres [France, Aix-en-Provence]
2016-09-18 10:48:35
Blaeu Johan
1663. Veduta molto decorativa della cittadina laziale. Testo al verso mm 420x535
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-18 10:48:35
Blaeu Johan
1663. Veduta panoramica della città e dei dintorni mm 395x505
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-18 10:48:35
Blaeu Johan
1663. Pianta planimetrico prospettica della città, In basso rimandi da 1 a 40. Testo al verso mm 402x545
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-18 10:48:35
Blaeu Johan
1663. Bella veduta prospettica dei giardini di Villa D'Este. In calce descrizione e rimandi da 1 a 35. Testo al verso mm 493x580
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-18 10:48:35
Blaeu Johan
1663. mm 448x605
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-17 15:49:48
Blaeu Johan
1663. Pianta schematica della città e del porto, presenza di numerose navi. Titolo e scala entro ricchi cartigli. Testo al verso mm 430x530
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-17 15:49:48
Blaeu Johan
1663. Veduta generale della città mm 415x520
Bookseller: Libreria Trippini Sergio
2016-09-16 21:59:47
RABELAIS François
" Docteur en Medecine. Dont le contenu se voit à la page suivante. Augmentées de la vie de l'Autheur & de quelques Remarques sur sa vie & sur l'histoire. Avec l'explication de tous les mots difficiles".Amsterdam, [Louis et Daniel Elzevier], 1663, 2 volumes in-12, plein superbe reliure plein maroquin bleu nuit travail non signé , triple filets sur les plats dos superbement decorés , interieur des plats os ornés decors de dentelles 24], 488, [10]; [2]; pp. 489-946, [8] pp. Manquent les pp. 465-468.Marque à la sphère.RARE PREMIERE EDITION ELZEVIRIENNE, d'une grande élégance typographique.Les éditeurs ont joint au texte de Rabelais un Eclaircissement de quelques endroits difficiles de Rabelais, et une Vie de Rabelais attribués à Pierre Du Puy. La fameuse bouteille en caractères typographiques se trouve à la p. 833.Exemplaire sur papier fin (l'autre tirage, sur papier fort, a tendance à jaunir). ray rdc armo
Bookseller: Antiquités Duvert Martial [France, Crest]
2016-09-16 12:50:17
PATIN, Charles
Parigi, Apud Ioannem du Bray, Petrum Variquet et Robertum de Ninville, 1663. In folio, c.nn. 18, p. 429, ma 433(1), manca l'ultima carta bianca. Bella antiporta allegorica incisa da F. Chauveau, ritratto dell'autore inciso da Lefebvre, frontespizio rosso e nero,con bellissima vignetta, testatine e finalini. 249 incisioni nel testo raffiguranti monete. Si tratta di una delle prime opere di Patin. Restauro all'angolo inferiore bianco del frontespizio, ma ottimo esemplare. Bella legatura coeva in pelle con nervature al dorso. Cornice impressa ai piatti e una placca in oro con armi nobiliari non identificate al piatto superiore. Tagli colorati. (Cicognara, 3028).
Bookseller: Studio Bibliografico Marisa Meroni [IT]
2016-09-15 21:39:36
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal "Nouveau Theatre de l'Italie" pubblicato ad Amsterdam nel 1704/5 o nel 1724. Bibliografia: Koem … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-15 21:39:36
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal "Nouveau Theatre de l'Italie" pubblicato ad Amsterdam nel 1704/5 o nel 1724. Bibliografia: Koem … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-15 21:39:36
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. PRIMA EDIZIONE, COLORITURA COEVA. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in ottimo stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Amsterdam Amsterdam 610 400
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-15 21:39:36
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-15 21:39:36
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum...". First edition of this famous map, … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-15 17:28:13
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal "Nouveau Theatre de l'Italie" pubblicato ad Amsterdam nel 1704/5 o nel 1724. Bibliografia: Koem … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-14 20:26:01
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-14 12:56:24
SOREL Charles
chez Jean Baptiste Loyson, 1663. - chez Jean Baptiste Loyson, à Paris 1663, in-12 (15x9cm), (16) 362pp., relié. - First Edition. Rare. Una copia della Biblioteca Universitaria Tours, assente il BN Francia e la British Library di una copia a Edimburgo. Brunet non menziona questo libro nelle opere di Sorel. Pelle di pecora marrone pieno periodo strutturato. Torna lavorato in rilievo. Caps sfilacciati, mascella superiore divisi terzo, angoli urtato. Sorel assegnato dal Barbier nel dizionario di opere anonime, il libro tratta un argomento insolito e un modo molto libero di fare soldi in tutti i mestieri e le discipline, artigiani banchieri e persone lettere, il libro estende il suo pensiero a mezzi meno informali come giudice favore, ereditarietà. Il tutto è un ritratto economica e morale della società del XVII molto interessante, e forse per la prima volta, considera i soldi anche per fare il bene. - [FRENCH VERSION FOLLOWS] Edition originale. Rare. Un exemplaire à la bibliothèque universitaire de Tours, absent à la BN de France et à la British Library, un exemplaire à Edimbourg. Brunet ne cite pas ce livre dans les oeuvres de Sorel. Reliure en pleine basane brune granitée d'époque. Dos à nerfs orné. Coiffes élimées, mors supérieur fendu au tiers, coins émoussés. Attribué à Sorel par Barbier dans le dictionnaire des ouvrages anonymes, le livre traite d'un sujet peu courant et d'une manière très libre de faire de l'argent chez tous les corps de métiers et disciplines, des artisans aux banquiers et gens de lettres, l'ouvrage étend sa réflexion à des moyens moins officieux comme … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Librairie Le Feu Follet
2016-09-13 17:08:21
Finck, Georg Philipp
Artist: Finck Georg Philipp; Issued in: unknown; date: 1663 - Artist: Finck, Georg Philipp; Issued in: unknown; date: 1663; - Condition: 56 parts joined together and mounted on linnen; Map with two big cartouches, bavarian lion over Munich,prince elector Maximilian Emmanue with allegorical emblems
Bookseller: Antique Sommer KG
Check availability:
2016-09-12 12:49:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal "Nouveau Theatre de l'Italie" pubblicato ad Amsterdam nel 1704/5 o nel 1724. Bibliografia: Koem … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-12 12:49:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-12 12:49:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-12 12:49:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
2016-09-12 12:49:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's - eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius
______________________________________________________________________________


      Home     Wants Manager     Library Search     564 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2020 viaLibri™ Limited. All rights reserved.