The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Displayed below are some selected recent viaLibri matches for books published in 1663
2020-02-26 15:12:04
Meteren, Emmanuel van.:
Schipper. Amsterdam, 1663. 6 Bll., 629 Bll., 11 Bll (Register)., 56 auf 55 Bll. Porträt teils ganzseitig. Inside with property stamps and bookplates (A.P.M. de Kluijs), book end paper with across crease, some water and brown spots in places. Dutch Language. Complete. Emanuel van Meteren or Meteeren (6 September 1535 ? 11 April 1612) was a Flemish historian and Consul for "the Traders of the Low Countries" in London. He was born in Antwerp, the son of Sir Jacobus van Meteren, Dutch financier and publisher of early English versions of the Bible, and Ottilia Ortellius, of the famous Ortellius family of mapmakers, and nephew of the cartographer Abraham Ortelius. As a historian Van Meteren was special in that he was not merely a chronicler of the events of his time, but also a powerful and wealthy man who influenced those events. The van Meteren family.had fled the Netherlands for religious reasons. Van Meteren?s father, Jacob, played a key role in the publication of the first English Bible in the 1530s, and the family established itself as a pillar of the Protestant refugee community in London. As an adult, Emmanuel lived on Lime Street, became the consul for the Dutch merchants in London, and occupied the all-important office of postmaster. Reliable mail service was an essential component of any natural history network, since specimens ranging from tulip bulbs to rhinoceros horns needed to circulate between interested naturalists. Accompanying these specimens, of course, were the letters on which the European natural history community in particular, and the Republic of Letters … [Click Below for Full Description]
Bookseller: avelibro OHG [Dinkelscherben, Germany]
2020-02-26 15:12:04
Meteren, Emmanuel van.:
Schipper. Amsterdam, 1663. 6 Bll., 629 Bll., 11 Bll (Register)., 56 auf 55 Bll. Porträt teils ganzseitig. Innen die letzten 6 Seiten Register oben mit Wasserfleck, sonst tadellos erhalten./ Inside the last 6 pages register above with waterstain, otherwise in very good condition, perfectly preserved. Dutch Language. Complete. Emanuel van Meteren or Meteeren (6 September 1535 ? 11 April 1612) was a Flemish historian and Consul for "the Traders of the Low Countries" in London. He was born in Antwerp, the son of Sir Jacobus van Meteren, Dutch financier and publisher of early English versions of the Bible, and Ottilia Ortellius, of the famous Ortellius family of mapmakers, and nephew of the cartographer Abraham Ortelius. As a historian Van Meteren was special in that he was not merely a chronicler of the events of his time, but also a powerful and wealthy man who influenced those events. The van Meteren family.had fled the Netherlands for religious reasons. Van Meteren?s father, Jacob, played a key role in the publication of the first English Bible in the 1530s, and the family established itself as a pillar of the Protestant refugee community in London. As an adult, Emmanuel lived on Lime Street, became the consul for the Dutch merchants in London, and occupied the all-important office of postmaster. Reliable mail service was an essential component of any natural history network, since specimens ranging from tulip bulbs to rhinoceros horns needed to circulate between interested naturalists. Accompanying these specimens, of course, were the letters on which the European natural h … [Click Below for Full Description]
Bookseller: avelibro OHG [Dinkelscherben, Germany]
2020-02-20 16:47:04
1663. IL TEVERE INCATENATO overo L'Arte di frenar l'acque correnti alla Santità di N.S. Papa Alessandro VII dell'Abbate FILIPPO MARIA BONINI vicario generale di Pelestrina in Roma, nella stampa di Francesco Moneta, MDCLXIII 4° (23X17), splendida antiporta incisa con rappresentazione figurata del Tevere incatenato ad opera di Giacinto Camassei, molteplici illustrazioni xilografiche e calcografiche di cui 15 a piena pagina, ultima parte dedicata alle bonifiche e alle paludi Pontine, marca tipografica sul frontespizio, decorazioni e iniziali xilografiche, legatura in piena pergamena coeva, autore e titolo manoscritti sul dorso. Restauro professionale alla base del frontespizio che non tocca il testo, una macchia sempre sul frontespizio e sul retro dell'antiporta, leggere bruniture ai margini, alcuni fogli arrossati, opera complessivamente ben conservata.
Bookseller: bibliomaniaonlinestore (bibliomaniaonline) [Roma, IT]
2020-02-18 18:54:29
Rabelais, M. Francois
\, 1663. francese Copertina: logorata e macchiata Pagine: Macchiate da umidita'Note: normali segni del tempo
Bookseller: Librodifaccia [Alessandria, AL, Italy]
2020-02-18 16:24:25
Rabelais, M. Francois
\, 1663. Buone Copertina: logorata e macchiata Pagine: Macchiate da umidita'Note: normali segni del tempo
Bookseller: Fiodor srl [Italy]
2020-02-17 15:13:24
Gabriel Alvarez de velasco
lyon: Sumptibus HORATII BOISSAT, & GEORGII REMEVS, 1663. very good - with «foxing» and traces of animal in the margin of some leaves sometimes reaching letters, but without impairing the reading. ALVAREZ DE VELASCO ( Gabriel ) - D. GABRIELIS ALVAREZ / VELASCO / VALLISOLETANI, / Nouvi Regni Granatensis Senatori; / DE PRIVILIGIIS PAVPERVM, / ET MISERABILIVM PERSONARVM / AD LEGEM VNICAM: / COD. QVANDO IMPERATOR INTER / Pupillos, & Viduas, aliásque miserabiles / Personas cognoscat: / TRATATVS IN DVAS PARTES DISTRIBVTVS, / Iuris Studiosis, & in Foro versantibus omnio necessarius, Bonarum literarum / Sectatoribus accommodatissimus; / EDITIO SECVNDA / ( Gravura ) / LVGDVNI, / Sumptibus HORATII BOISSAT, & GEORGII REMEVS. / M.DC.LXIII (1663) / CVM SVPERIORVM PERMISSV. 2 partes em 1 In 4º: parte I: (16) + 324 + (60) p; parte II: (4) + 218 + (46) p. (últ. br.).; Enc. inteira de pele da época, com ferros a seco nas pastas e a ouro na lombada. Cansada e com falta dos atilhos. In 4º (210mmX340mm); Palau, 10056; 2ª Edição. O autor nasceu em Quiroga (Lugo) em 1597 e morreu em Bogotá (Columbia) em 22 de Junho de 1658. Licenciado em Direito foi nomeado como Advogado para o Conselho Real e exerceu vários cargos em Espanha, antes de viajar para a Índia. Foi orador da Santa Fé de Bogotá e nomeado promotor do crime de Audiência de Lima, cargo que não chegou a exercer devido a doença e quando se retirou ficou como orador da Santa Fé. Segunda edição deste célebre tratado sobre a defesa dos privilégios dos pobres. Texto a 2 colunas em latim. Com uma gravura no rosto, cabeções, capitulares e remates … [Click Below for Full Description]
Bookseller: bookslive2018 [Sintra, PT]
2020-02-17 12:59:09
1663. Condition: Buone condizioni. LES OEUVRES DE M. FRANCOIS RABELAIS 2 VV RABELAIS M. FRANCOIS \ 1663 Titolo: Les oeuvres de M. Francois Rabelais 2 vv Autore: Rabelais, M. Francois Editore: \ Anno: 1663 Stato: USATO (BUONE CONDIZIONI) Condizioni pagine : Macchiate da umidita' Condizioni copertina : logorata e macchiata Volumi: 2 Lingua: francese Copertina: rigida Numero di pagine: 1 Note: normali segni del tempo Codice Interno: LBRBRV_0000001031 Chi SiamoPagamentoSpedizioneFeedbackComunicazioneRecesso Il negozio Libro di Faccia è specializzato in libri fuori catalogo o remainder. Nel corso degli anni si è affermato come una delle realtà più importanti di eBay nel campo della vendita dei libri. Nella scheda del libro potrai trovare le condizioni dello stesso che abbiamo categorizzato in Nuovo e Usato La categoria Usato è a sua volta suddivisa nelle seguenti sottocategorie: Ottime Condizioni: libri intonsi. Buone condizioni: libri usati, senza strappi o sottolineature, buona qualità della carta e della copertina. Discrete Condizioni: libri usati che portano evidenti i segni del tempo ma che sono completi di tutte le pagine. Pessime condizioni: libri con evidenti tracce di umidità, strappi e copertina rovinata. Da rilegare: libri usati molto rovinati che necessitano di un intervento di rilegatura. Indica sempre un indirizzo presidiato per la consegna ed un tuo numero di telefono, portarti il libro sarà semplice ed immediato Bonifico Bancario Se paghi con bonifico bancario la transazione sarà visualizzata sui nostri conti correnti in 2-3 giorni. Il libro sarà spedito solo a p … [Click Below for Full Description]
Bookseller: libro_di_faccia [15040 Pietra Marazzi (AL), IT]
2020-02-16 23:40:09
Johann Melchior Roos
Johan Melchior Roos (Umkreis), Heidelberg 1663 - 1731 Frankfurt am Main, Landschaft mit Tieren 1700, Öl auf Holz, Größe: 43,5 x 60,5 cm, Rahmen: 53,5 x 69,5 cm, Guter altersbedingter Zustand, Das Gemälde wurde 2018 im Kölner Auktionshaus Lempertz angeboten. (siehe Screenshot), Echtheit wird garantiert. Zweiter Sohn des Thiermalers Johann Heinrich Roos und dessen Schüler; weiterhin auf Reisen (1686 bis 1690 in Italien) gebildet. Der Richtung seines Vaters folgend, hat R. vorwiegend Thierstücke gemalt, seltener jedoch hat er die von jenem bevorzugten Gegenstände gepflegt, die meist Herden unter der Obhut ihrer Hirten zeigen, sondern sich vorzugsweise mit der Darstellung von Jagdwild und wilden Thieren überhaupt abgegeben. Seine Bilder aus dem Thierleben zeigen Hirsche, Rehe, Bären, neben diesen einheimischen Thiergattungen aber auch solche aus südlicheren Zonen, wie Löwen und Tiger. Verglichen mit den Werken seines Vaters erscheinen die Malereien von Joh. Melchior R. mit wenig Ausnahmen schwächer in der Zeichnung und flauer im Ton, und vielleicht haben die ältesten Nachrichten, die wir haben, Recht mit der Behauptung, daß Fleiß und Beharrlichkeit nicht immer auf gleicher Höhe mit der unleugbaren Begabung gestanden haben, die ihn auszeichnete. Von capriciösen Einfällen und verschwenderischen Neigungen des Künstlers wissen nebenbei der Frankfurter Hüsgen und der ältere holländische Künstlerbiograph Campo Weyermann zu berichten, von denen der letztere ihn 1709 in Frankfurt persönlich kennen gelernt hat. Bilder von ihm finden sich in zahlreichen deutschen Sammlungen, in Frankfurt … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Michael Draheim [Eltville am Rhein, Germany]
Check availability:
2020-02-15 09:52:08
Meteren, Emmanuel van
Schipper. Amsterdam, 1663. Condition: Gut. Artikeldetails Historien Der Nederlanden en haar Naburen Oorlogen tot het Jaar 1612. Meteren, Emmanuel van.: Schipper. Amsterdam., 1663. 6 Bll., 629 Bll., 11 Bll (Register)., 56 auf 55 Bll. Porträt teils ganzseitig. 36 x 23,5 cm. Original Half leather binding. Strony rubbed and bumped, page edges uncutted. Sprache: Deutsch Bestell-Nr: 11519 Bemerkungen: Inside with property stamps and bookplates (A.P.M. de Kluijs), book end paper with across crease, some water and brown spots in places. Dutch Language. Complete. Emanuel van Meteren or Meteeren (6 September 1535 ? 11 April 1612) was a Flemish historian and Consul for "the Traders of the Low Countries" in London. He was born in Antwerp, the son of Sir Jacobus van Meteren, Dutch financier and publisher of early English versions of the Bible, and Ottilia Ortellius, of the famous Ortellius family of mapmakers, and nephew of the cartographer Abraham Ortelius. As a historian Van Meteren was special in that he was not merely a chronicler of the events of his time, but also a powerful and wealthy man who influenced those events. The van Meteren family...had fled the Netherlands for religious reasons. Van Meteren?s father, Jacob, played a key role in the publication of the first English Bible in the 1530s, and the family established itself as a pillar of the Protestant refugee community in London. As an adult, Emmanuel lived on Lime Street, became the consul for the Dutch merchants in London, and occupied the all-important office of postmaster. Reliable mail service was an essential componen … [Click Below for Full Description]
Bookseller: avelibro [Dinkelscherben, DE]
2020-02-15 06:59:14
Rome - Blaeu, Johannes. (1596-1673)
1663. Amsterdam, J. Blaeu, [c.1663]. Original hand-coloured engraving. Plate Size: 55 cm x 42 cm. Sheet Size: 64.5 cm x 55 cm. Original map. In very good condition. Very minor traces of browning to outer margins. Latin text on reverse. [From Atlas van Loon - Volumes X, XI and XII: Blaeu's city books of Italy, covering the Papal States, Rome, Naples, and Sicily, all of 1663. Frederik Willem van Loon commissioned the Atlas, which consisted of a large number of maps published between 1649 and 1676. (Source: 'The Memory' database from Koninklijke Bibliotheek / Dutch National Library.] An attention-grabbing illustrated re-imagining of Rome's Circus Maximus, the city's largest hippodrome. Its principal function was as a chariot racetrack and host of the Roman Games (Ludi Romani) which honoured Jupiter. The racecourse and arena had a capacity ranging between 150,000 spectators, in the era of Julius Caesar, to 250,000, after it was enlarged in the 4th Century AD by the Emperor Constantine. Though in decayed ruins by the time of this engraving, the Circus Maximus is stunningly recaptured in its ancient splendour and Imperial pomp. The main features of the Circus Maximus can be seen: the decorated barrier (spina or euripus) complete with two obelisks dedicated to the sun and the moon (possibly the Lateran and Flaminio obelisks), which were later removed by Pope Sixtus V, and numerous statues and ornamental structures are shown running down the centre of the track. Tripartite conical turning posts (metae) are placed at each end of the track. Golden statues adorn the outer wal … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inanna Rare Books Ltd. [Ireland]
Check availability:
2020-02-15 06:59:14
Rome - Blaeu, Johannes. (1596-1673)
1663. Amsterdam, J. Blaeu, [c.1663]. Original hand-coloured engraving. Plate Size: 54.2 cm x 42.3 cm. Sheet Size: 64.6 cm x 55 cm. Original map. In very good condition. Very minor traces of browning to outer margins. Latin text on reverse. From Blaeu's 'Theatrum Civitatum et Admirandorum Italiae.' An attention-grabbing illustrated re-imagining of Rome's Circus Flaminius, a hippodrome, located in the southern end of the Campus Martius near the Tiber River. It contained a small race-track used for obscure games, and various other buildings and monuments. It was "built", or sectioned off, by Gaius Flaminius in 221 BC. The Circus Flaminius was never meant to rival the much larger Circus Maximus, and, unlike the Circus Maximus, it was not just an entertainment venue. It almost certainly lacked a track designed for chariot racing. The only ludi held there were the Taurian Games, which featured horseback racing around turning posts (metae). The obscure Taurian Games were held to propitiate the gods of the underworld (di inferi), and seem to have been symbolically grounded in the site itself, as they were never moved to a different circus. Though in abandoned ruins by the time of this engraving, the Circus Flaminius is stunningly recaptured in its ancient splendour and Imperial pomp by Blaeu. The main features of the Circus Flaminius can be seen: the decorated barrier (spina or euripus) complete with two obelisks dedicated to the moon and sun, and numerous devotional monuments to Neptune, Isis and Apollo are shown running down the centre of the track. Tripartite conical tu … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inanna Rare Books Ltd. [Ireland]
Check availability:
2020-02-13 20:51:53
Blaeu, Johannes. (1596-1673).
Amsterdam, J. Blaeu, [c.1663]. Original hand-coloured engraving. Plate Size: 55 cm x 42 cm. Sheet Size: 64.5 cm x 55 cm. Original map. In very good condition. Very minor traces of browning to outer margins. Latin text on reverse. [From Atlas van Loon - Volumes X, XI and XII: Blaeu's city books of Italy, covering the Papal States, Rome, Naples, and Sicily, all of 1663. Frederik Willem van Loon commissioned the Atlas, which consisted of a large number of maps published between 1649 and 1676. (Source: ‚The Memory' database from Koninklijke Bibliotheek / Dutch National Library.] An attention-grabbing illustrated re-imagining of Rome's Circus Maximus, the city's largest hippodrome. Its principal function was as a chariot racetrack and host of the Roman Games (Ludi Romani) which honoured Jupiter. The racecourse and arena had a capacity ranging between 150,000 spectators, in the era of Julius Caesar, to 250,000, after it was enlarged in the 4th Century AD by the Emperor Constantine. Though in decayed ruins by the time of this engraving, the Circus Maximus is stunningly recaptured in its ancient splendour and Imperial pomp. The main features of the Circus Maximus can be seen: the decorated barrier (spina or euripus) complete with two obelisks dedicated to the sun and the moon (possibly the Lateran and Flaminio obelisks), which were later removed by Pope Sixtus V, and numerous statues and ornamental structures are shown running down the centre of the track. Tripartite conical turning posts (metae) are placed at each end of the track. Golden statues adorn the outer walls of th … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inanna Rare Books Ltd. [Ireland]
2020-02-13 20:51:53
Blaeu, Johannes. (1596-1673).
Amsterdam, J. Blaeu, [c.1663]. Original hand-coloured engraving. Plate Size: 54.2 cm x 42.3 cm. Sheet Size: 64.6 cm x 55 cm. Original map. In very good condition. Very minor traces of browning to outer margins. Latin text on reverse. From Blaeu's ‚Theatrum Civitatum et Admirandorum Italiae.' An attention-grabbing illustrated re-imagining of Rome's Circus Flaminius, a hippodrome, located in the southern end of the Campus Martius near the Tiber River. It contained a small race-track used for obscure games, and various other buildings and monuments. It was „built", or sectioned off, by Gaius Flaminius in 221 BC. The Circus Flaminius was never meant to rival the much larger Circus Maximus, and, unlike the Circus Maximus, it was not just an entertainment venue. It almost certainly lacked a track designed for chariot racing. The only ludi held there were the Taurian Games, which featured horseback racing around turning posts (metae). The obscure Taurian Games were held to propitiate the gods of the underworld (di inferi), and seem to have been symbolically grounded in the site itself, as they were never moved to a different circus. Though in abandoned ruins by the time of this engraving, the Circus Flaminius is stunningly recaptured in its ancient splendour and Imperial pomp by Blaeu. The main features of the Circus Flaminius can be seen: the decorated barrier (spina or euripus) complete with two obelisks dedicated to the moon and sun, and numerous devotional monuments to Neptune, Isis and Apollo are shown running down the centre of the track. Tripartite conical turning po … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Inanna Rare Books Ltd. [Ireland]
2020-02-09 11:14:05
Justinus (Marcus Junianus Justinus); Tito Livio
Hagae-Comitis (The Hague): Hagae-Comitis, Ex Officina Joannis Wolpherdi van Bulderen, Bibliopolae in de Suylestraet, ad Scholas Latinas, 1663. Hagae-Comitis, Ex Officina Joannis Wolpherdi van Bulderen, Bibliopolae in de Suylestraet, ad Scholas Latinas, Hagae-Comitis (The Hague), 1663. First Edition. Hardcover. Good Condition/No Dust Jacket. Justini Historiarum Libri XLIV, Notis compendiosis, in usum studiosae juventutis, dilucidati opera & industria. TITI LIVII. Quibus accedit. Illustratio quorundam locorum, nobis humanissime suppeditata a literatorum Lumine Joanne Frederico Gronovio. Volume contains: Free front end-papers [4]; Illustrated title [2]; Plain title [2]; Nobilissimis, Amplissimis, ac Prudentissimus Viris [2]; Nobilissimi, Amplissimi, Prudentissimi Domini - T Livius [5];Praefatio, Benevolo & candido Lectori [3]; In Justinum, luculenteessimis ac perpetuis notis a doctissimo viro Tito Livio Illustratum - Henricus Bruno [2]; Praefatio Justini [1]; Justini Historiarum Ex Trogo Pompejo, Liber Primus 2-21; Liber II 23-51; Liber III 52-63; Liber IV 63-70; Liber V 71-87; Liber VI 87-98; Liber VII 98-106; Liber VIII 107-115; Liber IX 116-127, Liber X 127-129; Liber XI 130-151; Liber XII 151-174; Liber XIII 174-187; Liber XIV 187-196; Liber XV 197-204; Liber XVI 204-212; Liber XVII 213-218; Liber XVIII 218-230; Liber XIX 231-235; Liber XX 235-243; Liber XXI 243-249; Liber XXII 250-261; Liber XXIII 261-267; Liber XXIV 268-279; Liber XXV 280-285; Liber XXVI 286-290; Liber XXVII 291-295; Liber XXVIII 295-301; Liber XXIX 301-305; Liber XXX 306-311; Liber XXXI 312-322; Li … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Bailgate Books Ltd [Doncaster, United Kingdom]
2020-02-05 19:46:11
DU VAL, Pierre.
Paris, 1663. Original outline colour. 325 x 555mm. A 17th century map of the Roman Empire, based on Appian of Alexandria's 'Historia Romana', written circa AD 165.
Bookseller: Altea Antique Maps [London, United Kingdom]
2020-02-05 11:24:44
Justinian Godefroy, Dionysii Gothofredi, Simon van Leeuwen und Antonii Anselmo
Amsterdam - Amstelodami, Apud Joannem Blaeu Ludovicum & Danielem Elzevirios Franciscum Hackium, 1663. XX, 796, XII, 388, XII, 300, IV, 92, 39 Seiten 4°, Leder verblasste Goldprägung am Buchrücken, 6 Bünde, Text Lateinisch und Griechisch, einige Seiten gering fleckig, Buchrücken oben und unten etwas eingerissen, Einband begriffen, Kanten stärker berieben, sonst guter Zustand
Bookseller: Antiquariat Buchseite [Austria]
2020-02-04 02:29:49
Orsini, Fulvio|Patin, Charles
Paris (ca. 1663). (253) folium. Contemporary gold-stamped Leather with raised bands and gilt-edged text-block, 8° oblong (Edges of the binding slightly rubbed, especially on the spine, lacks the titlepage. Several old additions in manuscript on verso of the plates and/or in the margins.) [Attributes: Hard Cover]
Bookseller: Antiquariaat de Roo [Zwijndrecht, Netherlands]
Check availability:
2020-02-02 20:50:12
Vigelius, Nicolaus
Naumburg, Kaspar Freyschmidt (gedruckt von Martin Müller in Arnstadt), 1663. 8°. Mit illustr. Kupfertitel. 16 Bll., 153 (1) S., 2 Bll., S. 153-677 (1), 9 Bll. (das letzte weiß), S. 678.679-772, 1 weißes Bl. - Angeb. - Gueinz, Christian. Jus feudale. Secundum ordinem librorum & capitulorum dichotomice resolutum. Halle a. d. Saale, Petri Fabri (Peter Schmidt), 1638. 8 Bll., 175 S. - Angeb. - Hoë von Hoënegg, Matthias. Philosophiae speculatricis Aristotelis stagiritae, pars prima continens compendiariam resolutionem logices, id est, praedicabilium porphyrii [...]; de inventione dialectica Rodolphi Agricolae, & elenchorum sophisticorum tum Aristotelis tum S. Thomae de Aquino. Köln, Peter Henning, 1619. 10 Bll., 337 (1) S., 1 Bl. - Angeb. - Vechner, Daniel. Figurarum rhetoricarum methodus, duobus libris. Ad usum elocutionis potißimum oratoriae adornata. Leipzig, Abraham Lamberg für David Müller (u. Andreas Mamitzsch), 1621. Mit Holzschn.-Druckermarke am letzten Blatt. 4 Bll., 260 S., 2 Bll. (das letzte weiß), Pgmt. d. Zt. m. durchzogenen Bünden, handschriftl. Rückentitel u. dreiseitigem Farbschnitt. Ad 1) ?Ein populäres Proceßhandbuch, das in jeder neuen Bearbeitung voluminöser geworden ist? (Stintzing/L. II, 436f.). - Ad 2) S. 175 mit weiterführender Kustode ?ELEN-?, so jedoch vollständig (vgl. VD17). - Ad 3) 1620 erschienen in Köln bei Anton Bötzer noch zwei weitere Teile. - Lt. KVK weltweit nur ein Exemplar (University of Oxford) nachweisbar. - Ad 4) Mit einer gedruckten Widmung von Christophorus von Zedlitz. - Einband etw. berieben u. fleckig. Vordere Rückenkante unten etw. … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Grazer Buch- und Kunstantiquariat Wolfgang Friebes [Austria]
2020-02-02 20:50:08
Vigelius, Nicolaus.
Naumburg, Kaspar Freyschmidt (gedruckt von Martin Müller in Arnstadt), 1663. Ad 1) „Ein populäres Proceßhandbuch, das in jeder neuen Bearbeitung voluminöser geworden ist" (Stintzing/L. II, 436f.). - Ad 2) S. 175 mit weiterführender Kustode „ELEN-", so jedoch vollständig (vgl. VD17). - Ad 3) 1620 erschienen in Köln bei Anton Bötzer noch zwei weitere Teile. - Lt. KVK weltweit nur ein Exemplar (University of Oxford) nachweisbar. - Ad 4) Mit einer gedruckten Widmung von Christophorus von Zedlitz. - Einband etw. berieben u. fleckig. Vordere Rückenkante unten etw. eingerissen. Vorsätze u. zwei Titelbll. m. alten Kritzeleien bzw. Einträgen. Der erste Band zu Beginn m. alten Unterstreichungen. Unterschiedlich gebräunt u. stockfleckig. - Ad 1) VD17, 12:623328E. - Ad 2) VD17, 3:306770Y. - Ad 3) Nicht im VD17. - Ad 4) VD17, 56:732479B (nur zwei Nachweise [Jena u. Braunschweig]). ge Gewicht in Gramm: 1000 8°. Mit illustr. Kupfertitel. 16 Bll., 153 (1) S., 2 Bll., S. 153-677 (1), 9 Bll. (das letzte weiß), S. 678.679-772, 1 weißes Bl. - Angeb. - Gueinz, Christian. Jus feudale. Secundum ordinem librorum & capitulorum dichotomice resolutum. Halle a. d. Saale, Petri Fabri (Peter Schmidt), 1638. 8 Bll., 175 S. - Angeb. - Hoë von Hoënegg, Matthias. Philosophiae speculatricis Aristotelis stagiritae, pars prima continens compendiariam resolutionem logices, id est, praedicabilium porphyrii [.]; de inventione dialectica Rodolphi Agricolae, & elenchorum sophisticorum tum Aristotelis tum S. Thomae de Aquino. Köln, Peter Henning, 1619. 10 Bll., 337 (1) S., 1 Bl. - Angeb. - Vechner, Daniel. Figurarum … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Wolfgang Friebes [Graz, Austria]
2020-02-01 22:17:05
GIOAN BATTISTA DEL GIUDICE 1663 FILASTROCCHE POESIE SONETTI CANZONI LIBRO COMPOSITO DI 2 LIBRI . TAVOLA ALFABETICA DI TUTTI I MOTTI SICILIANI CAVATI DAGLI OTTO LIBRI DI CANZONI 216 PAGINE CON L'AGGIUNTA DI ALTRE 300 POSTE APPRESSO COMPOSTE DAL MEDESIMO AUTORE 150 PAGINE VERA RARITA' PREFAZIONE D. PALO DI MONREALE ABBATE E GIOACHINO FERRERI PALERMITANO STAMPATORE IN PALERMO ANDREA COLICCHIA RILEGATURA ARTISTICA , MOTIVO FLOREALE ROSE RAMPICANTI , IN RILIEVO FORMATO 10 X 14,5 CM LIBRO IN ACCETTABILE/BUONE CONDIZIONI, A PARTE DEI NORMALI SEGNI DEL TEMPO PER UN LIBRO DI QUESTO PERIODO STORICO, E DEI DANNEGGIAMENTI- MANCANZE-RIGHE CAUSATE DA TERMITI, SU VARIE PAGINE (ORA STABILE ) COME SI VEDE DALLE FOTOGRAFIE NELLA SECONDA PARTE DEL LIBRO. si spedisce all'indirizzo indicato nel pagamento paypal, salvo altre segnalazioni spedizione TRACCIATA ASSICURATA.
Bookseller: adoliber [Almenno San Bartolomeo, IT]
2020-02-01 22:09:08
Vigelius, Nicolaus.
Naumburg, Kaspar Freyschmidt (gedruckt von Martin Müller in Arnstadt), 1663. 8. Mit illustr. Kupfertitel. 16 Bll., 153 (1) S., 2 Bll., S. 153-677 (1), 9 Bll. (das letzte weiß), S. 678.679-772, 1 weißes Bl. - Angeb. - Gueinz, Christian. Jus feudale. Secundum ordinem librorum & capitulorum dichotomice resolutum. Halle a. d. Saale, Petri Fabri (Peter Schmidt), 1638. 8 Bll., 175 S. - Angeb. - Hoë von Hoënegg, Matthias. Philosophiae speculatricis Aristotelis stagiritae, pars prima continens compendiariam resolutionem logices, id est, praedicabilium porphyrii [...] de inventione dialectica Rodolphi Agricolae, & elenchorum sophisticorum tum Aristotelis tum S. Thomae de Aquino. Köln, Peter Henning, 1619. 10 Bll., 337 (1) S., 1 Bl. - Angeb. - Vechner, Daniel. Figurarum rhetoricarum methodus, duobus libris. Ad usum elocutionis potißimum oratoriae adornata. Leipzig, Abraham Lamberg für David Müller (u. Andreas Mamitzsch), 1621. Mit Holzschn.-Druckermarke am letzten Blatt. 4 Bll., 260 S., 2 Bll. (das letzte weiß), Pgmt. d. Zt. m. durchzogenen Bünden, handschriftl. Rückentitel u. dreiseitigem Farbschnitt. Ad 1) Ein populäres Proceßhandbuch, das in jeder neuen Bearbeitung voluminöser geworden ist (Stintzing/L. II, 436f.). - Ad 2) S. 175 mit weiterführender Kustode ELEN-, so jedoch vollständig (vgl. VD17). - Ad 3) 1620 erschienen in Köln bei Anton Bötzer noch zwei weitere Teile. - Lt. KVK weltweit nur ein Exemplar (University of Oxford) nachweisbar. - Ad 4) Mit einer gedruckten Widmung von Christophorus von Zedlitz. - Einband etw. berieben u. fleckig. Vordere Rückenkante unten etw. einger … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Wolfgang Friebes [Austria]
2020-02-01 01:17:14
Vigelius, Nicolaus.
Naumburg, Kaspar Freyschmidt (gedruckt von Martin Müller in Arnstadt), 1663. Ad 1) „Ein populäres Proceßhandbuch, das in jeder neuen Bearbeitung voluminöser geworden ist" (Stintzing/L. II, 436f.). - Ad 2) S. 175 mit weiterführender Kustode „ELEN-", so jedoch vollständig (vgl. VD17). - Ad 3) 1620 erschienen in Köln bei Anton Bötzer noch zwei weitere Teile. - Lt. KVK weltweit nur ein Exemplar (University of Oxford) nachweisbar. - Ad 4) Mit einer gedruckten Widmung von Christophorus von Zedlitz. - Einband etw. berieben u. fleckig. Vordere Rückenkante unten etw. eingerissen. Vorsätze u. zwei Titelbll. m. alten Kritzeleien bzw. Einträgen. Der erste Band zu Beginn m. alten Unterstreichungen. Unterschiedlich gebräunt u. stockfleckig. - Ad 1) VD17, 12:623328E. - Ad 2) VD17, 3:306770Y. - Ad 3) Nicht im VD17. - Ad 4) VD17, 56:732479B (nur zwei Nachweise [Jena u. Braunschweig]). ge Gewicht in Gramm: 1000 8°. Mit illustr. Kupfertitel. 16 Bll., 153 (1) S., 2 Bll., S. 153-677 (1), 9 Bll. (das letzte weiß), S. 678.679-772, 1 weißes Bl. - Angeb. - Gueinz, Christian. Jus feudale. Secundum ordinem librorum & capitulorum dichotomice resolutum. Halle a. d. Saale, Petri Fabri (Peter Schmidt), 1638. 8 Bll., 175 S. - Angeb. - Hoë von Hoënegg, Matthias. Philosophiae speculatricis Aristotelis stagiritae, pars prima continens compendiariam resolutionem logices, id est, praedicabilium porphyrii [.]; de inventione dialectica Rodolphi Agricolae, & elenchorum sophisticorum tum Aristotelis tum S. Thomae de Aquino. Köln, Peter Henning, 1619. 10 Bll., 337 (1) S., 1 Bl. - Angeb. - Vechner, Daniel. Figurarum … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Wolfgang Friebes [Graz, Austria]
Check availability:
2020-02-01 01:17:14
Vigelius, Nicolaus.
Naumburg, Kaspar Freyschmidt (gedruckt von Martin Müller in Arnstadt), 1663. 8°. Mit illustr. Kupfertitel. 16 Bll., 153 (1) S., 2 Bll., S. 153-677 (1), 9 Bll. (das letzte weiß), S. 678.679-772, 1 weißes Bl. - Angeb. - Gueinz, Christian. Jus feudale. Secundum ordinem librorum & capitulorum dichotomice resolutum. Halle a. d. Saale, Petri Fabri (Peter Schmidt), 1638. 8 Bll., 175 S. - Angeb. - Hoë von Hoënegg, Matthias. Philosophiae speculatricis Aristotelis stagiritae, pars prima continens compendiariam resolutionem logices, id est, praedicabilium porphyrii [...]; de inventione dialectica Rodolphi Agricolae, & elenchorum sophisticorum tum Aristotelis tum S. Thomae de Aquino. Köln, Peter Henning, 1619. 10 Bll., 337 (1) S., 1 Bl. - Angeb. - Vechner, Daniel. Figurarum rhetoricarum methodus, duobus libris. Ad usum elocutionis potißimum oratoriae adornata. Leipzig, Abraham Lamberg für David Müller (u. Andreas Mamitzsch), 1621. Mit Holzschn.-Druckermarke am letzten Blatt. 4 Bll., 260 S., 2 Bll. (das letzte weiß), Pgmt. d. Zt. m. durchzogenen Bünden, handschriftl. Rückentitel u. dreiseitigem Farbschnitt. Ad 1) „Ein populäres Proceßhandbuch, das in jeder neuen Bearbeitung voluminöser geworden ist“ (Stintzing/L. II, 436f.). - Ad 2) S. 175 mit weiterführender Kustode „ELEN-“, so jedoch vollständig (vgl. VD17). - Ad 3) 1620 erschienen in Köln bei Anton Bötzer noch zwei weitere Teile. - Lt. KVK weltweit nur ein Exemplar (University of Oxford) nachweisbar. - Ad 4) Mit einer gedruckten Widmung von Christophorus von Zedlitz. - Einband etw. berieben u. fleckig. Vordere Rückenkante unten etw … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Wolfgang Friebes [Austria]
2020-01-30 07:35:49
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724. Copperplates, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:49
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724.Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:49
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE, COLORITURA COEVA Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338" "RARE FIRST EDITION Map taken from the ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", published in Amsterdam in 1663."
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:49
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE, COLORITURA COEVA. Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Map from "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", published in Amsterdam in 1663.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:48
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724. Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:48
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724. Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:48
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724. Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:47
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARISSIMA PROVA DI STAMPA ANTE LITTERAM. PRIMA EDIZIONE, COLORITURA COEVA. Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338."
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:47
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". Acquaforte, finemente colorata a mano, in perfetto stato di conservazione.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:47
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724. Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:47
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724.Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:47
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724.Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:47
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724.Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:46
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724.Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:46
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. RARA PRIMA EDIZIONE. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". Incisione in rame, trace di piega centrale, per il resto in buono stato di conservazione. E. Bellucci - V. Valerio, "Piante e vedute di Napoli dal 1600 al 1699", p. 118, 68
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-30 07:35:46
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of this famous map, descriptive text on verso. The plate was later withdrawn by Mortier in the two editions of 1705 and 1724.Copperplate, in good conditions. Literature: Koeman, Bl. 72, pp. 332/338. Rare.
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-27 14:35:32
Elsholtz (Elsholt), Joh. Sigismund
Frankfurt a.d. Oder, Andreas Beckmann. Elsholt: Anthropometria 1663 + P. May: Chiromantia et Physiognomia Medica 1670. La descrizione di questo articolo è stata tradotta automaticamente. Se hai dubbi o domande, ti invitiamo a contattarci. Dettagli del prodotto Antropometria, sive de mutua membrorum corporis humani proportione ... Elsholtz (Elsholt), Joh. Sigismund: Francoforte sull'Oder, Andreas Beckmann, 1663. 14,5 x 9 cm. 5 pagine, 266 (trecento). Con frontespizio inciso e 7 lastre di rame. Pergamena del tempo (torna con le vecchie firme. Lingua: latino Numero d'ordine: 301365 Osservazioni: * Garrison / Morton 151. - Elsholtz (1623-1688) è stato un naturalista tedesco, "Hofmedicus", "Hofbotanicus" e alchimista alla corte del principe elettore Friedrich Wilhelm von Brandenburg. È considerato uno dei più importanti studiosi tedeschi delle scienze naturali del XVII secolo. Nel 1653 ha conseguito il dottorato a Padova con una tesi sull'applicazione della misurazione dell'arte in medicina ("Anthropometria", pubblicata per la prima volta nel 1654). Il suo libro è la prima opera che usa la teoria della proporzione nell'antropologia medico-astrologica. In esso riassume la letteratura contemporanea sulle proporzioni del (e del) corpo umano, in termini di peso, massa e dimensioni, e valuta le osservazioni. Il lavoro contiene anche la prima immagine conosciuta di un dispositivo di misurazione dell'altezza del corpo ("Anthropometron"). - Le prime 3 foglie nella zona superiore con i vermi in un segmento di circa 3 x 2,5 cm. - Nachgebunden: Meyen, Philipp (= P. maggio). Chiromantia e f … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Antiquariat Braun (bbraun_de) [Gengenbach, DE]
2020-01-27 11:03:20
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RARA PRIMA EDIZIONE Opera tratta dal ""Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae"", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttosto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338." - From the Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae, published in Amsterdam in 1663. In his long lasting working life, Johannes Blaeu published three books on Italian cities. In 1663 he published the volumes divided as follows: Papal State, Rome and the Reign of Naples. After his death, in 1682, his heirs published two more volumes, about the cities of Piedmont and Savoy, reissued afterwards in 1693 and 1697 by other publishers. The French publisher Pierre Mortier reissued some plates in 1704/5, with the title of Nouveau Theatre de l'Italie. The collection is made of four volumes, which include Blaeu's plates, though slightly changed and modified; with them, there are also many new maps drawn by Mortier himslef, depicting the cities of Northern Italy, published in the first volume. Mortier's atlas was published with Latin, French and Dutch text. The main difference between Blaeu's … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-19 16:14:08
1663. Condition: Buone condizioni. Sylva Sylvarum sive Historia Naturalis in decem Centurias distributa a Francisco Bacono,Barone Verulamio,transcripta Jacobo Grutero. Legatura in pelle con titolo e decorazioni in oro sul dorso,piccolissima mancanza in alto sul dorso,frontespizio e la prima pagina bianca mostrano in basso piccolissima tarlatura,come da foto,piatto posteriore interno mostra una piccola scritta in alto, interno in ottime condizioni. dimensioni 8 x 14 cm.
Bookseller: kanived [Roma, IT]
2020-01-18 22:24:14
1663. in ottimo stato, con minimi difetti, minimi segni del tempo e d'uso. ENCICLOPOEDIA SEU SCIENTIA UNIVERSALIS CONCIONATORUM HOC EST, SERMONES DOCTISSIMI TAM IN SINGU- las Ferias Quadragesimales, quam Dominicales à Paschate Resurrectionis usque ad Adventum, denique in omnia Festa Sanctorum per totius anni circulum occurrentia. OPUS NOVA METHODO, MULTIPLICI STUDIO ac labore ex humanis novem disciplinis, altiorumq; facultatum Theolo- giae, Jurisprudentiae & Medicinae arcanis uno textu concinnatum, in gratiam praecipue Eruditorum piorumque verbi Dei Praedicatorum, & Fidei Christianae- Catholicae paratum. Conscriptum ac in tres partes distributum per ADMODUM R. P. MARIUM BIGNONI VENETUM, Ord. S. Francisci Capuccinorum, in sacra Theologia emeritum Lectorem, & Famosissimum Divini Verbi Praedicatorem. Quatuor Indicibus copiosissimis locupletatum, quorum primus et Assumptorum; secundus locorum S. Scripturae; tertius Eruditionum, & quartus Rerum memorabilium; Quibus accessit Brevis narratio Historica, qua vita Authoris compendiosè recensetur. COLONIAE AGRIPPINAE Apud JOANNEM BUSAEUM Bibliopolam sub Monocerore. Anno M.DC.LXIII ... Bella legatura in pelle di scrofa con lacci e fermagli metallici, con la raccolta (3 voll. in 1) delle opere di Mario Bignoni (Mario da Venezia) messe all'indice, tradotte in latino e stampate in Germania. MARIO da Venezia (al secolo Mario Bignoni). - Nacque a Venezia il 23 dic. 1601 dall'agiata famiglia Bignoni che lo avviò al sacerdozio nel seminario patriarcale. Nel 1618 entrò però tra i cappuccini di Bassano e il 3 sett. 1621 emise la professione dei … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquaria Calligrammes (it.calligrammes) [Roma, IT]
2020-01-18 17:02:04
PUEBLA] [ARZOBISPADO DE PUEBLA DE LOS ANGELES] FELIPE IV
[Manuscrito]. Madrid, 30 de agosto de 1663. En folio (303 x 213)mm. 1 hoja timbrada escrita por las dos caras. Firma "Yo el Rey" en sello. Real Decreto para que el obispo de Puebla de los Angeles realice las visitas que tiene encomendadas en su diócesis para cuidar del alivio y buen tratamiento de los indios. Ligeramente dañado en los márgenes, sin afectar. Firma "Yo el Rey" en sello.
Bookseller: Librería José Porrúa Turanzas S.A. [Madrid, Spain]
2020-01-18 16:09:06
ANGELIS AUGUSTINO (DE)
1663. [Metereologia-comete-Raro] (cm. 16,3) ottima piena pergamena originale titolo al dorso. -- cc. 8 nn., pp. 363, cc. 14 nn. con data ripetuta in fine: Typis Fabij de Falchis 1663. Opera veramente rarissima sconosciuta ai massimi repertori compreso Michel-Michel e Autori Italiani del '600. Divisa in 4 parti tratta non solo della cometa ma di fulmini, tuoni, venti, mari, terremoti, minerali, oro e pietre preziose. Interessante opera con riferimenti alle osservazioni di Tycho Brane e Keplero. Vi è descritta una cometa vista vicinissima al Vesuvio e si cerca un compromesso fra le teorie scientifiche e la teologia. Per notizie sull'autore vedi Mazzucchelli, I parte II pag. 732. Riccardi cita solo una edizione del 1664 e Houzeau-lancaster solo l'autore per altre opere ma non per questa nostra. esemplare molto bello. -Riccardi I 32.
Bookseller: LibriAntichiArezzo-FC Edizioni (studio.bibliografico.libri.antichi.arezzo) [ Arezzo, IT]
2020-01-18 12:56:07
Molière
Paris: Nicolas Pepingue. Le Portrait du Peintre 1663 Edme Boursault feud with Jean Baptise Moliere drama. RARE original play by Boursault. Moliere retaliated in L 'Impromptu de Versailles. Contents: Front free end paper, title page, dedication (2 leaves), AV LECTEUR (2 leaves, second leaf second side contains list of characters), the play in 19 leaves (38 Pgs) , Extraict du Privilege du Roy (1 leaf both sides printed), 1 free end paper at end. Shipped with USPS Media Mail. [Attributes: First Edition]
Bookseller: lawrence6079 [New Haven, Connecticut, US]
2020-01-18 07:34:28
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RISTAMPA di PIERRE MORTIER, 1704 circa. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristampati da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal ""Nouveau Theatre de l'Italie"" pubblicato ad Amsterd … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-18 07:34:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. Opera tratta dal "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristmapti da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Bibliografia: Koeman pp. 332/338. Bird's-eye view of the city, taken from the "Theatrum Civitatum et admirandorum Italia". First edition of … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-18 07:34:27
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RISTAMPA di PIERRE MORTIER, 1704 circa. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristampati da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal ""Nouveau Theatre de l'Italie"" pubblicato ad Amsterd … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
2020-01-18 07:34:26
Johannes BLAEU (Alkmaar 1571 - Amsterdam 1663)
1663. "RISTAMPA di PIERRE MORTIER, 1704 circa. Opera per la prima volta pubblicata nel "Theatrum Civitatum et admirandorum Italiae", pubblicato ad Amsterdam nel 1663. Johannes Blaeu, durante la sua lunga attività editoriale pubblica tre volumi sulle città italiane. Nel 1663 i primi tre, suddivisi in Stato della Chiesa, Roma e Regno di Napoli e Sicilia. Alla sua morte i suoi eredi danno alla luce altri due volumi datati 1682 incentrati sulle città del Piemonte e della Savoia, poi ristampati da altri editori nel 1693 e 1697. Il francese Pierre Mortier pubblica una ristampa nel 1704/5, intitolata "Nouveau Theatre de l'Italie". L'opera è in quattro volumi e comprende le lastre del Blaeu, ritoccate e modificate in piccola parte, integrate dall'aggiunta di numerose nuove mappe di proprio disegno, raffiguranti le città della parte settentrionale della penisola, racchiuse nel primo volume dell'opera. L'atlante del Mortier venne pubblicato con testo latino, francese ed olandese. La particolarità che differenzia le due edizioni di Blaeu e Mortier è rappresentata dal fatto che il testo non è al verso della singola mappa (che quindi è bianca nel retro), ma si trova all'inizio di ogni singolo volume. Il grande successo dell'opera diede origine ad un'ulteriore ristampa, praticamente identica, curata da R. Alberts ed edita nel 1724/5. Le opere tratte dalla prima edizione del Blaeu, 1663, sono caratterizzate dalla presenza del testo al verso e sono piuttorsto rare. Incisione in rame, in buono stato di conservazione. Esemplare tratto dal ""Nouveau Theatre de l'Italie"" pubblicato ad Amsterd … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Libreria Antiquarius [Italy]
______________________________________________________________________________


      Home     Wants Manager     Library Search     564 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2020 viaLibri™ Limited. All rights reserved.