viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Le origini della Toscana favella del Signor Celso Cittadini rivedute, e riformate da lui stesso
Ercole Gori, Siena 1628 - In-8 (155x105 mm.), pp. (4), 187, (5). Segnatura: [pigreco]2; A-M8. Insegna calcografica al frontespizio di Silvestro Marchetti a c. M7-r. in xilografia, usata probabilmente come emblema della città di Siena. Edizione segnalata fra i buoni testi di lingua che testimonia intorno alla vivace disputa di quegli anni su origini, regole, lessico, sintassi, fonetica della lingua italiana. Concordava l¿autore -erroneamente- con il Bruni nel ritenere che l'italiano derivasse dal latino parlato a Roma, e negava ai fiorentini la supremazia nella lingua letteraria. Bibliografia: Gamba, 1886. Michel, II, p. 108. Tiraboschi, IV, p. 575. Fontanini, I, p. 49. «Questa seconda edizione che fu riveduta e riformata dall'autore è però migliore della prima.». [Attributes: Hard Cover]
      [Bookseller: AU SOLEIL D'OR Studio Bibliografico]
Last Found On: 2015-09-27           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/979818/1628-cittadini-celso-le-origini-della-toscana-favella-del

Browse more rare books from the year 1628


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.