viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

L’ARTE DI RESTITUIRE A ROMA LA TRALASCIATA NAVIGATIONE DEL SUO TEVERE Divisa in tre parti.
Roma, nella Stamperia del Lazzari Varese, 1685. In folio (mm. 395x250), 2 opere in 1 vol., p. pelle bazana coeva (antiche scritte a mano e piccole macchie ai piatti), dorso a cordoni con tit. oro, 91 cc.nn. + 15 pp.num. (per l?'aggiunta di ONORATI Fr. Maria ?"Sac. Congreg. Riparum Tyberis Romana Remunerationis pro illustriss. D. Cornelio Meyer Memoriale?". Romae, Typ. Rev. Cam. Apost., 1685). Grandi capilett. ornati, fregi e finali, inc. su legno. Dedica al Papa Innocenzo XI ed altra ai Card. Azzolini e Colonna ?"Deputati sopra la Navigatione nuova del Tevere?". L?'opera è superbamente illustrata da una grande inc. con figure allegoriche alla dedica e da una serie di 68 incisioni in rame, di notevole qualità per la finezza del disegno e dell?'esecuzione. Le figure occupano per lo più lo spazio di metà pagina; 1 è a p. pag. (Colonna Traiana) e 4 a doppia pag. (pianta di Pisa, paludi Pontine, veduta di Piazza del Popolo, veduta di S. Pietro): di particolare interesse sono le figure a soggetto tecnico, come pure la pianta a volo di uccello di Ancona, il territorio di Fano e di Pisa; magnifiche sono le vedute di Roma (quella di Piazza del Popolo è anche prezioso documento urbanistico perchè è raffigurata così com?'era prima che venisse attuato il progetto del Valadier). Tutto l?'affascinante apparato iconografico fu ideato dal Meyer ed in parte dal suo amico e conterraneo B. Denner ed inc. da svariati artisti, quali B. de Ballin, I. Blondeau, Io. Collin, G.B. Falda, Gaspar van Wittel. L?'Indice registra al fine - come tav. XVI - quella della Cometa di Halley, della cui esistenza si arrivò persino a dubitare, e che non fu mai inserita in quest?'opera (bensì si trova a volte con la segnatura ?"K?" nella terza parte dell?'altra introvabile opera del Meyer ?"L?'arte di rendere i fiumi navigabili?", Roma, Komarek, 1696). I titoli delle 3 parti in cui è divisa l?'opera sono: 1°. Gl?'impedimenti, che sono nell?'alveo del Tevere da Roma a Perugia, e suoi rimedi (con una nutrita serie di macchine nuove per superare tali impedimenti) - 2°. Le difficoltà, che sono nella Navigatione del Tevere da Roma sino al Mare, e suoi rimedij. - 3°. Nella quale si discorre perchè Roma è stata fabbricata, e mantenuta su le sponde del Tevere.. (sono anche descritti un gran numero di dispositivi idrostatici). L?'aggiunta dell?'ONORATI, che riguarda: la navigazione del Tevere, lettere e documenti relativi al progetto e resoconto dettagliato delle spese del Meyer, costituisce di per sè un importante documento di storia economica relativo al più grande progetto costruttivo del XVII secolo. "Seconda edizione". Cfr. Choix de Olschki,XI,17589: ?"Ouvrage des plus curieux et des plus importants sur la navigabilité du Tibre. L?'architecte hollandais Cornelius Meyer (1640-1700), outre qu?'etre un ingénieur idraulique de grande renommée, a eu un riche esprit inventif dans les sciences méchaniques et ce volume en donne une documentation. "Ouvrage fort rare" - Cicognara, 3791-92 cita anche la I ediz. del 1683 - Graesse,IV,512 - Manca al Riccardi. Parole e disegni anticamente ms. ai risg., 1 carta restaur. al marg. sup. per strappo, altrim. bell?'esemplare.
      [Bookseller: Libreria Malavasi sas]
Last Found On: 2014-11-29           Check availability:      Biblio    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/819346/1685-meyer-cornelio-lrarte-di-restituire-a-roma-la

Browse more rare books from the year 1685


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.