The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Recently found by viaLibri....

Prospetto principale del celebre Palazzo di Caprarola fatto edificare das Cardinale Alessandro Farnese
Roma 1746 - Splendida veduta prospettica del palazzo Farnese di Caprarola, pubblicata nell’opera Illustri fatti farnesiani coloriti nel Real Palazzo di Caprarola dai fratelli Taddeo Federico e Ottaviano Zuccari edita nel 1748, di George Kaspar de Prenner, edita nel 1748. L’opera illustra, attraverso le incisoni di de Prenner, le decorazioni eseguite da Taddeo e Ottaviano Zuccari nel palazzo.Le cinque tavole finali, non numerate, sono state disegnate e incise da Giuseppe Vasi e consistono in vedute e piante del palazzo di Caprarola. Ecco la descrizione che del Palazzo fornisce lo stesso Vasi nel suo "Indice istorico del gran prospetto di Roma. da Giuseppe Vasi: ovvero itinerario istruttivo per ritrovare con facilità tutte le antiche e moderne magnificenze di Roma, con una breve digressione-sopra alcune Città e Castelli Suburbani" stampata a Roma nel 1765 presso Marco Pagliarini Sarebbe un errore se, avendo dimostrato le magnificenze antiche e moderne di Roma e suoi contorni, non guidassi ora il mio Lettore a vedere il celebre palazzo fatto erigere dal Card. Alessandro Farnese nipote di Paolo III. (.) Giacomo Barozio da Vignola ne fece il disegno in figura pentagona, con baluardi e fosse d'intorno a modo di fortezza, facendo nobilissimo invito una doppia cordonata alla magnifica piazza, e delizioso ingresso al superbo palazzo una scala a due branchi con ponte levatore; ed altra nobilissima e maravigliosa scala fatta a chiocciola con colonne doriche e balaustri, lavorata sì perfettamente, che sembra tutta di getto; con un cortile sferico cinto di portici e di logge. Tanto le camere e sale del primo piano nobile, quanto quelle del secondo, i portici, le logge e le scale, sono tutte a volta, ornate di vaghissimi stucchi e capricciose pitture a grottesco fatte dal famoso Antonio Tempesta. Nelli sfondi delle camere e delle sale sono dipinte varie favole proposte da Annibal Caro a Taddeo e Federigo Zuccheri, i quali dipinsero ancora alcuni fatti celebri de' Farnesi che il Card. Trajano Acquaviva fece incidere in rame, ed insieme le piante e alzate dell'edificio, per compiacere gli eruditi dilettanti. Alla magnificenza del palazzo corrisponde l'amenità di due giardini segreti, ai quali si passa per due ponti levatori; ed ancora la delizia di una villa con amenissimi viali, boschetti e diversità di fontane, di scale e fiorire ornate di sculture capricciosissime; e con un casino di ricreazione posto fra' due giardini si rende oltre modo riguardevole questa delizia, ora del mio Sovrano il Re delle due Sicilie Acquaforte, impressa su carta vergata coeva, datata e firmata in lastra in basso a destra. In ottimo stato di conservazione. A beautiful view of Palazzo Farnese in Caprarola, one of the best examples of a Renaissance residence, built for the Roman Farnese family . The plate is part of Illustri fatti farnesiani coloriti nel Real Palazzo di Caprarola dai fratelli Taddeo Federico e Ottaviano Zuccari by George Kaspar de Prenner, published in 1748. The unnumbered final five folded plates, drawn and engraved by Giuseppe Vasi, are plans and views of the Real palazzo di Caprarola. In 1530 Alessandro Farnese, who later became Pope Paul III, asked Antonio Sangallo the Younger to build a fortress in Caprarola. Sangallo designed an impressive pentagonal building, but works were suspended in 1534 when Alessandro Farnese was elected pope. The grandson of Pope Paul III, Cardinal Alessandro Farnese Jr came into possession of the property in Caprarola and in 1555 ordered the architect Jacopo Birozzi da Vignola, known as Vignola, to continue work on the building, creating a luxurious palace instead of the original fortress. Vignola carried out his task marvellously, succeeding in designing and building a prestigious palace on the existing large-scale foundations of a military structure, thus creating a harmonious construction which is looked on as his masterpiece. He succeeded in combining perfectly the beauty of the surrounding landscape with his architectural i
      [Bookseller: Libreria Antiquarius]
Last Found On: 2017-05-22           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/6937986/1746-giuseppe-vasi-prospetto-principale-del-celebre-palazzo-di

Browse more rare books from the year 1746


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2018 viaLibri™ Limited. All rights reserved.