The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Recently found by viaLibri....

Sull'Elettromotore Perpetuo, Istruzione Teorico-Pratica dell'Abate Giuseppe Zamboni, Professore di Fisica Sperimentale e Matematica Applicata dell'Imp. R. Liceo di Verona, membro effettivo pensionato dell'imp. Reg. istituto Veneto uno dei quaranta della società italiana delle scienze, e socio di varie accademie.
Tipografia di Giuseppe Antonelli,, Verona, 1843 - 22,3x14,4 cm; 93, (3) pp. e due tavole più volte ripiegate. Bella legatura coeva in mezza pelle con piatti foderati con carta marmorizzata (qualche strofinatura e qualche piccolo difetto). Un leggerissimo alone d'umidità al margine basso della prima carta. Qualche piccola macchiolina di foxing e alone d'umidità alle due carte ripiegate ma nel complesso buon esemplare, di questa prima edizione di quest'opera del celebre abate, fisico e professore italiano, originario di Arbizzano (Negrar) in provincia di Verona, Giuseppe Zamboni (Arbizzano, 1º giugno 1776 – Verona, 25 luglio 1846) . E' conosciuto come l'inventore, nel 1812, della pila a secco. Una variante dell'elettromotore di Zamboni da 140 anni si muove nel Clarendon Laboratory dell'Università di Oxford, senza che, in questi 140 anni, alcuna sorgente energetica abbia fornito energia per il mantenimento del suo movimento. Zamboni fu uno dei più importanti fisici del XIX° secolo. L’autore "cercò di costruire un orologio elettrostatico di piccole dimensioni e con un'efficienza elettrica molto alta, tale da poter essere mosso per un periodo di tempo molto lungo senza cambiare batteria. La ricerca dell'epoca si dirigeva verso pile a secco, nelle quali l'acido elettrolita non poteva reagire chimicamente e corrodere gli strati di conduttore, prolungando molto la sua vita utile". "Ora poi considerando ciò che più importa, e le novità sopravvenute, anzi che ristamparla con aggiunte, ho creduto meglio restringer tutto ad una Istruzione per così dir popolare. Imperciocchè o si voglia costruire, e disporre acconciamente, ogni parte di questa macchina, o debbasi ripulire, o rimediare a qualche disordine occorso, è troppo necessario che l'operatore sappia dirigere la forza elettrica, che tien vivo il moto del pendolo, ed abbia in pratica cotesta forza come le altre dei pesi e delle molle nei comuni orologi Pertanto l'Istruzione sarà divisa in tre parti. La prima darà le nozioni e teorie fondamentali, la seconda tratterà degli Elettromotori e costruzione delle Pile secche, la terza degli usi ed applicazioni di queste Pile " (Dalla presentazione dell'Autore). Opera rara. Rif. Bibl.: IT\ICCU\VEA\0177517.
      [Bookseller: Studio Bibliografico Antonio Zanfrognini]
Last Found On: 2018-01-09           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/32282298/1843-zamboni-giuseppe-sullelettromotore-perpetuo-istruzione-teorico-pratica-dellabate

Browse more rare books from the year 1843


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2018 viaLibri™ Limited. All rights reserved.