viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Gruppo Futurista Reggio Emilia. Mostra aeropittura venticinquenni futuristi. Macchine inutili. Polimaterici. Dibattiti - conferenze.
stampato da G. Notari e figli XII [1934]. Poster murale formato 1000 x 700 mm che reclamizza la mostra nell?«Atrio municipale 22 aprile 6 maggio XII». Munari e il gruppo dei ?Venticinquenni futuristi della centrale di Milano?, nato in occasione della mostra alla Galleria delle tre arti di Milano nel marzo ?34 («Scelta futuristi venticinquenni. Omaggio dei futuristi venticinquenni al venticinquennio del Futurismo»), sbarcano qualche mese dopo a Reggio Emilia per una mostra in joint venture con i futuristi emiliani. L?evento si svolge in due sale, quella dei venticinquenni milanesi, e quella «dei Futuristi Camillo Camellini del Gruppo di Reggio, Mario Molinari del Gruppo di Modena, Aristide Barilli del Gruppo di Parma». Di questo significativo evento ? troppo a ridosso della mostra milanese, e che non ebbe evidentemente lo stesso afflusso di pubblico ? rimangono purtroppo tracce molto scarse, non essendosi stampato alcun catalogo: una notizia su «Città nuova» di Fillia (III,7-8, 30 apr. 1934, p. 7), poco più di una citazione in un articolo su «Sant?Elia» di Somenzi (III,67, 15 mag. 1934, ultima pagina con testata ?Futurismo?), ma soprattutto questo poster gigante, ideato in tre varianti di colore (ovviamente rosso, bianco e verde) e con grafica estremamente moderna. Il poster è a catalogo del Getty Museum di Los Angeles (Id. 890158**, pare in tutte e tre le varianti di colore) e del Wolfsonian di Miami (Id. TD1991.185.1, nella variante verde). Cfr. Lista, Le livre futuriste, 171 (p. 72, verde); Mughini - Scudiero, Il manifesto pubblicitario italiano; Colizzi, Bruno Munari and the invention of modern graphic design in Italy (PhD. Thesis, Leiden University, 2011), p. 140s.: «In April, when the show travelled to Reggio Emilia, Munari created a purely typographic poster, an absolutely unique piece in his entire production. The composition seems to have been assembled directly on the press with moveable wood type, according to the artist?s loose directions (perhaps aimed at achieving a Dada-esque effect), in the disorderly arrangement of the texts, which lacked any clear structure, in the unusual horizontal format, and above all in the decision to print it on papers of various colours». Il nostro esemplare è nella variante stampata su carta bianca; presenta contenute mancanze marginali (di cui solo una coinvolge parzialmente il testo, tagliando la ?g? di «Gruppo Futurista...»), ma nel complesso è ottimamente conservato, su carta ancora fresca e pulita. Nell?angolo destro del piede apposto timbro d?epoca «Gruppo futuristi reggiani | F | Fondazione | 20 - 9 - 32 - X». Straordinario reperto munariano e del Gruppo futurista reggiano, estremamente raro.
      [Bookseller: Libreria Pontremoli]
Last Found On: 2013-02-25           Check availability:      maremagnum.com    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/276116/1934-munari-bruno-gruppo-futurista-reggio-emilia-mostra-aeropittura

Browse more rare books from the year 1934


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.