viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Le strane ed innocenti corrispondenze del Conte Sigismondo d’Arco colla principessa Claudia Felice d’Inspruck.
In Leida [i.e. Firenze]. 1766 - Questa novella (forse ispirata ad una storia vera) fu stampata per la prima volta nel 1708 (Nicopoli, appresso Evasio Folgoni) e narra l’innocente ed infelice amore tra Sigismondo Conte D’Arco e Claudia Felicita d’Austria-Tirol, seconda moglie di Leopoldo I d’Asburgo (1640-1705). Sigismondo seguì Claudia durante il periodo della fanciullezza, la servi ed amò essendo riamato in silenzio fino alla morte della donna avvenuta nel 1676. Trascorse gli ultimi anni di vita come romito nell’eremo di Rua sul monte omonimo presso Torreglia in provincia di Padova. Nome dell’A., Firmiano Pochini, luogo e data reale di pubbl. da: Parenti, p. 152 seppure i bibliografi non concordano sulla paternità dello scritto e lo attribuiscono anche a Lorenzo Magalotti. Con incisione in rame su carta pesante che ritrae un convento tra gli abeti con alcuni frati sullo sfondo seduti ed altri due frati in primo piano che conversano con la principessa in abito nobiliare, al suo seguito un paggio le regge la coda dell’abito e tre attendenti aspettano presso i cavalli. Molto raro. Formato: 64 p., [1] c. di tav., 8° (17 cm), bross. muta post. ma non recente. Buono, ordinari segni d’uso e del tempo, ex libris, timbro privato d’epoca al frontespizio.
      [Bookseller: Studio Bibliografico Adige]
Last Found On: 2017-07-18           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/13167202/1766-pochini-firmiano-le-strane-ed-innocenti-corrispondenze-del

Browse more rare books from the year 1766


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.