viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Qabbalah - The Philosophical Writings of Solomon Ben Yehudah Ibn Gebirol or Avicebron and their connection with the Hebrew Qabbalah and Sepher ha-Zohar, with remarks upon the antiquity and content of the latter, and translations of selected passages from the same. Also An Ancient Lodge of Initiates, translated from the Zohar, and an abstract of an Essay upon the Chinese Qabbalah, contained in the book called the Yih King; a translation of part of the Mystic Theology of Dionysios, the Aeropagite; and an account of the construction of the ancient Akkadian and Chaldean Univerese, etc. Accompanied by Diagrams and Illustrations. By Isaac Myer, LL. B., member of the Numismatic and Antiquarian Society of Philadelphia; La Société Royale de Numismat
Published by the Author (edizione a cura dell'Autore) 1888 - Come al-Farabi e Avicenna, Avicebron continua a inserire nel pensiero arabo-giudaico occidentale, fondato su Aristotele, elementi derivati dal neoplatonismo.Il suo contributo originale consiste nella riflessione sulla materia e la forma: per lui, una sola materia è in tutte le cose, sia che si tratti di enti visibili sia che si tratti di quelli invisibili. Ciascuno di essi si distingue da ogni altro per la diversità della forma: scrive Avicebron .La materia gli enti: essa costituisce dunque la loro sostanza, mentre la forma dà individualità agli enti, distinguendo tra di loro le singole sostanze. La forma equivale dunque alle altre nove categorie - esclusa la sostanza - che secondo Aristotele individuano gli enti: la quantità, la qualità, la relazione, il luogo, il tempo, la situazione, lo stato, l'azione e la passione.La materia e la forma, esistenti ab aeterno nella mente di Dio, sono state create - cioè emanate da Dio - non direttamente ma attraverso la sua libera , che unisce altresì alla materia ogni singola forma: la Volontà .Su questo problema sembrano esserci in Avicebron diverse incertezze: egli scrive che , distinguendo così la creazione della materia da parte della stessa essenza divina dalla creazione della forma affidata invece alla sua volontà. E non è nemmeno chiaro se la Volontà coincida con Dio, essendone solo una manifestazione, o se sia una ipostasi, una sostanza spirituale; Avicebron scrive infatti che . Del resto, anche secondo Avicebron, è . 8°, cm 27,5 testo in inglese; Prima edizione originale a tiratura limitata in 350 copie pubblicata a cura dell'autore; numerosi diagrammi, schemi, vignette e disegni b/n n.t. pagg. XXIV 499 1.vol ottimo e freschissimo esemplare parzialmente intonso
      [Bookseller: Libreria Editrice Belriguardo]
Last Found On: 2016-10-17           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/1230470/1888-solomon-ben-yehudah-ibn-gebirol-isaac-qabbalah-the-philosophical-writings-of-solomon

Browse more rare books from the year 1888


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.