viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Il Decamerone. Nuovamente alla sua vera lettione ridotto. Con tutte quelle allegorie annotationi e tavole.. e di più ornato di molte figure. Aggiuntovi separatamente un'indice copiosissimo.. composto da Lodovico Dolce. Vinegia, Gabriel Giolito de Ferrari, MDLII (Venezia 1552)
Giolito, 1552. in - 4 (22x15,5 cm), ff. (6), pp. 502, (1 f. bianco), ff. (30) per la ''Dichiarazione di Fr. Sansovino'' (con frontispizio proprio). Elegante legatura d'inizio Settecento in pieno marocchino granata, con due riquadri a filetti e terminazioni angolari vegetali impresse in oro sui piatti, filetti e titolo oro al dorso, tagli dorati. Grande impresa tiopografica al titolo, altra in fine, vari capilettera istoriati, numerose belle figure su un terzo di pagina, il tutto inciso in legno. E' l'ultima edizione dei Giolito del Boccaccio, corretta da Ant. Brucioli, che causò forti polemiche fra il Dolce e Girolamo Ruscelli che curava nello stesso anno un'altra edizione presso Valgrisi. Esemplare assai bello, con due illustri provenienze: Henry Labouchere e Viscount. Mersey of Bignor Park.
      [Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco]
Last Found On: 2016-08-31           Check availability:      maremagnum.com    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/1185036/1552-boccaccio-giovanni-il-decamerone-nuovamente-alla-sua-vera

Browse more rare books from the year 1552


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.