The viaLibri website requires cookies to work properly. You can find more information in our Terms of Service and Privacy Policy.

Recently found by viaLibri....

Isle de Corse (Corsica).
- Dalla "Carta Amministrativa del Regno d’Italia co' suoi stabilimenti politici, militari, civili e religiosi e con una parte degli stati limitrofi. Costrutta nel Deposito della Guerra per ordine del Ministro della Guerra e Marina nell'anno MDCCCXI, aggiunta e corretta nell'anno 1813", edita a Milano nel 1813 (una grande carta composta da più fogli quadreattati e applicati su tela d'epoca, ciascuno di cm 54 x 67 circa per un perimetro totale di cm 1400 x 1100 circa), carta della Corsica, colore, composta da due fogli uniti, numerati come foglio XVII sulla parte incisa, e con il numero 22 e 27 al retro della tela. Benedetto e Gaudenzio Bordiga furono incisori e cartografi, originari della Valsesia e attivi a Milano nella prima metà del XIX secolo, un periodo caratterizzato da alterne vicende storico politiche, in cui realizzarono un discreto corpus incisorio. L'opera più importante cui contribuirono fu la "Carte générale du Théâtre de la Guerre en Italie", una grande carta commissionata, nel 1797 dallo Stato Maggiore dell'Armata Francese di Napoleone, al capo battaglione Bacler d'Albe, capo del Gabinetto Cartografico Francese: la carta, celebrativa della prima campagna d'Italia, fu in gran parte realizzata a partire da carte preesistenti, fu realizzata in cinquantaquattro fogli sotto la direzione di Giacomo Pinchetti e fu appunto incisa dai fratelli Benedetto (1800 - 1834) e Gaudenzio Bordiga. Gaudenzio Bordiga (Camasco, Varallo, 10 febbraio 1773 – Milano, 18 gennaio 1837), seguì a Varallo studi letterari e di disegno. Stabilitosi a Milano con il fratello Benedetto, fu capo incisore dell'Istituto Geografico Militare e mantenne tale incarico anche dopo l'occupazione austriaca. Senza la collaborazione del fratello Benedetto, Gaudenzio disegnò, e a volte incise, varie carte geografiche militari ("Carta delle stazioni militari in Italia", 1804; "Carta militare del Regno d'Etruria e del principato di Lucca", 1806) e scrisse opere di erudizione storico – artistica ("Notizie intorno alle opere di Gaudenzio Ferrari, pittore e plasticatore", Milano, G. Pirotta, 1821; "Storia e guida del Sacro Monte di Varallo", Varallo, 1830). Alla carta mancano quattro riquadri ma delle sole parti bianche (e che peraltro possono essere facilmente integrati con altri, originali, provenienti dalla stessa granda carta). Molto buono lo stato di conservazione.
      [Bookseller: BOTTEGHINA D'ARTE GALLERIA KÚPROS]
Last Found On: 2016-06-08           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/1134395/1813-bordiga-gaudenzio-isle-de-corse-corsica

Browse more rare books from the year 1813


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service      Privacy     


Copyright © 2018 viaLibri™ Limited. All rights reserved.