viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Epistole (e Orazioni) Devotissime de Sancta Catharina da Siena.essendo state adunate insiemi.per il venerabile frate Bartholomeo da Alzano da Bergamo.
(In fine, colophon:) Stampato in la Inclita Cita de Venetia in Casa de Aldo Manutio Romano s di XV. de Septembrio M.ccccc. ( Venezia, Aldo, 1500), - in-folio (mm 310x210), ff.10 n.n., CCCCXI (numerati per errore ccccxiv) e 1 f.nn., impressi in bel carattere tondo. Elegante legatura della fine del XVIII secolo in pergamena, bordura oro ai piatti, dorso liscio riccamente ornato con fregi vegetali e titolo in oro, tagli dor. Con una stupenda silografia a p.pag. al verso del f. 10 nn. raffig. la Santa a figura intera incoronata da due angeli, con un libro aperto nella mano destra ed un cuore nella sinistra. E' una delle più significative illustrazioni del rinascimento veneziano, attribuibile secondo alcuni alla scuola di Giovanni Bellini. Questa silografia offre il primissimo saggio del carattere corsivo italico inventato da Aldo: infatti sul libro e sul cuore retti dalla santa sono impresse in italico alcune parole. Il testo è inoltre ornato da centinaia di grandi e piccole iniziali istoriate o decorate. Stupendo incunabulo figurato, editio princeps delle Lettere di S.Caterina (1347-1380), primo libro in volgare italiano impresso da Aldo, e tra le sue edizioni più importanti in assoluto. Caterina Benincasa, popolana analfabeta che ardiva dettare lettere da inviare a papi e sovrani, figura nella letteratura religiosa del suo secolo per le sue 381 lettere e per i trattatelli del cosiddetto ''Dialogo della Provvidenza''. Le lettere furono raccolte da Fra Bartolomeo d'Alzano dell'ordine dei Domenicani; in fine si trova un capitolo in terza rima di Nastagio di Guido da Montalcino in lode della Santa. Precede il testo una dedica di Aldo al Card. Francesco Piccolomini-Todeschini (poi Pio III), nella quale lo stampatore ci dice che la pubblicazione di queste lettere fu un'ispirazione divina come un antidoto ai mali del tempo, così gravi, da far credere che nulla fosse restato di umano nell'uomo, eccettuati il nome e la forma. Ottimo esemplare, su carta forte, estremamente fresco e ad ampi margini. (Provenienza: Arthur Atherley; Lord G. John Warren Vernon; Martini). Cat Martini 110. Renouard p.23. BMC V, 562. Goff C-281. Vaticana C-149. UCLA Aldine, n.29. Cat.Laurenziana n.37. Essling II, p. 484, n. 1230 [Attributes: Hard Cover]
      [Bookseller: Libreria Antiquaria Pregliasco]
Last Found On: 2016-05-07           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/years/items/1118072/1500-caterina-da-siena-s-1347-1380-epistole-e-orazioni-devotissime-de-sancta

Browse more rare books from the year 1500


      Home     Wants Manager     Library Search     561 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2017 viaLibri™ Limited. All rights reserved.