Recently found by viaLibri....
2020-09-12 15:23:08
OVIDIO NASONE Publio.
HEROIDES EPISTOLAE. Summo studio recognitae, cum omnibus commentarijs, ubique locorum hactenus impressis, sed in pristinam integritatem redactis, & ab omni mendarum labe purgatis. His nos adiunximus emblemata, argumenta, ac varias lectiones ex optimis quibusque auctoribus collectas, & praeter adnotata ab Ioanne Baptista Egnatio, observationes Constantii Fanensis nuper in studiorum utilitatem editas. Adiecta est etiam recta non paucorum versuum dispositio, ac interpretatio, per Aaronem Battaleum Triviliensem acutissimè excogitata. Ad haec Ioannis Scoppae expositiones super locis quibusdam obscurioribus.
Apud Ioannem Marian Bonellum, 1558. Testo latino. Cm.29,6x20. Carte 91. Legatura ottocentesca in mz.pelle con titoli e filetti in oro al dorso. Piatti marmorizzati. Lievi spellature alla coperta. Marca calcografica con figura femminile (Minerva) che cavalca un leone, con il motto "Virtuti omnia parent". Incisione anche al verso del colophon, con figura maschile con un braccio fissato a una pietra e l'altro che si propende verso una nube. Piccola tavola silografica all'inizio del testo, su due colonne. Cartigli e capilettera decorativi. Fresca impressione, buon esemplare. Poco comune edizione cinquecentesca delle "Heroides" (Eroine), un immaginario epistolario in cui Ovidio raccoglie, in distici elegiaci, 21 lettere di figure femminili, tratte dalla mitologia greca e romana o realmente vissute, quali Penelope, Fillide, Briseide, Fedra, Enone, Ipsipile, Ermione, Deianira, Arianna, Canace, Medea, Laodamia, Ipermnestra, Didone, Saffo, Elena, etc. "Con quest'opera Ovidio dà vita a un nuovo genere letterario, quello della raccolta di lettere poetiche d'amore. Subisce sotto molti aspetti l'influenza di Euripide e dell'elegìa erotica latina. Ma le Eroidi saranno soprattutto un degno modello per Giovanni Boccaccio che, nell'Elegia di Madonna Fiammetta, mutua da Ovidio non soltanto il lagrimevole stile elegiaco ma anche la rivalutazione femminista del poeta latino" (da wikipedia). L'opera fu composta tra 25 ed il 16 a.c. Nella presente edizione il commento critico è curato da Giovanni Battista Egnazio, Antonio Costanzo da Fano, Aaron Battaleus e Jakob Schoepper . > S.T.C. Italian … [Click Below for Full Description]
Bookseller: Studio bibliografico Pera [Italy]
Check availability:

Search for more books on viaLibri

LINK TO THIS PAGE: https://www.vialibri.net/years/books/243120168/1558-ovidio-nasone-publio-heroides-epistolae-summo-studio-recognitae-cum

Browse more rare books from the year 1558