viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

L'Art de Peindre. Poëme. Avec des Réflexions - Watelet Claude Henri - 1760. [1279258]
De l'Imprimerie de H. L. Guerin & L. F. Delatour, A Paris 1760 - In-4° (295x230mm), pp. (4), XIX, 144, (2), legatura coeva in pieno vitello marmorizzato con con dorso a 5 nervi adorno di titolo oro su tassello rosso e di fregi in oro negli scomparti. Triplice bordura di filetti dorati lungo il perimetro dei piatti. Tagli dorati. Fogli di guardia in carta in decoro policromo a piuma di pavone. Antiporta allegorica incisa su rame, 20 tra testatine, culs-de-lampes e vignette n.t. incise su rame all'acquaforte e 2 tavv. n.t. incise al tratto raffiguranti le statue di Antinoo e della Venere di Milo, il tutto disegnato e inciso dallo stesso Watelet. Precede il testo una spiegazione delle figure in rame. Dedica a stampa ai membri dell'Académie Royale de Peinture et de Sculpture. Fresco e marginoso esemplare impresso su carta greve. Prima edizione di questo poema didascalico sulla pittura in quattro canti, seguito (pp. 63 e sgg.) da delle Réflexions sur différentes parties de la Peinture. I canti proemiali hanno rispettivamente per oggetto il disegno, il colore, l'invenzione pittorica e l'invenzione poetica. Le Réflexions discorrono delle proporzioni, dell'insieme, dell'equilibrio della composizione, della bellezza, della grazia, dell'armonia tra la luce e i colori, dell'effetto, dell'espressione e delle passioni. Il Watelet (Parigi, 1718-ivi, 1786), pittore e incisore amatoriale, collezionista di belle arti, funzionario pubblico nella riscossione delle imposte ad Orléans, divenne celebre per aver creato, sulle rive della Senna, una casa nota come Moulin-Joli in furono spesso ospiti Marmontel, Delille e la Pompadour e in cui dette vita a una nuova concezione dei giardini all'inglese, il cui gusto concorse a diffondere anche in Francia col trattato Essai sur les jardins (1774). Collaboratore dellEncyclopedi con numerosi articoli sulle arti, fu eletto Accademico di Francia nel 1760. Schlosser, La Letter. Artistica, p. 651: Uno degli ultimi saggi del poema didascalico . pur sempre stimato. Cicognara, 1003: Splendida e magnifica edizione. Cohen-De Ricci, 1051. Sander, 2040. Furstemberg, 141. Universal Catalogue of books on art, II, 2112. Brunet, V, 1421. Quérard, La France littéraire, X, 490. Baldine Saint Girons, Esthétiques du XVIIIe siècle, pp. 156-158 e 464-467. [Attributes: Hard Cover]
      [Bookseller: Gilibert Libreria Antiquaria (ILAB-LILA)]
Last Found On: 2016-12-01           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/item_pg_i/1279258-1760-watelet-claude-henri-art-peindre-avec-des-flexions-watelet-claude.htm

Browse more rare books from the year 1760


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2016 viaLibri™ Limited. All rights reserved.