viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Pistolotti amorosi, de Magnifici Sig.ri Academici - Doni Anton Francesco] - 1554. [1225273]
Academia Pellegrina, per Francesco Marcolini, in Vinegia 1554 - 2 parti con autonomo frontespizio e paginazione in un vol. in-8° antico (146x94mm), pp. 127, (1); 126 [con errori di numerazione; manca l'ultima carta, che doveva contenere un'altra impresa tipografica]. Legatura settecentesca p. pergamena rigida con titolo manoscritto in antico al dorso. Tagli marmorizzati rossi. Impresa tipografica al frontespizio con allegoria della Verità in forma di donna nuda con i capelli sciolti flagellata dalla Menzogna, rappresentata anch'ella come una donna nuda ma con coda di serpente; la Verità è sorretta per un braccio dal Tempo. Capilettera xilografici istoriati. Una xilografia allegorica dell'Esilio a p. pag. alla p. 6 della seconda parte (Tentanda via est; cfr. Zappella, 951; la xilografia era stata incisa per l'edizione dei Marmi doniani del 1540). Alla p. 51 della seconda parte, altra xilografia a p. pag. con le tre Parche. Esemplare lievemente rifilato in testa, con sparse bruniture, aloni e lavori di tarlo, talora toccanti lettere di testo. Seconda edizione (la prima era stata impressa dal Giolito nel 1552), rara, di questa rara opera del Doni definita dall'autore stesso uno inventario delle masserizie d'amore, accolta di epistole, capitoli, madrigali, sonetti epigrammi, canzoni, ecc., improntate a moduli stilistici schiettamente berneschi ed antipetrarchisti, in un'inversione dagli intenti fortemente parodistici e satirici della tradizionale epistola amorosa, così come essa era stata codificata dal Parabosco pochi anni prima; esse furono composte dal Doni a nome dell'Accademia dei Pellegrini (tale Accademia, tuttavia, fu piuttosto uno pseudonimo collettivo che un'istituzione reale). L'opera, contenendo anche qualche novella, viene registrata nelle bibliografie dei novellieri. Le epistole, volte a parodiare anche gli stilemi petrarchisti, sono indirizzate a dame di ignota identità o indicate solo in modo allusivo, nonché a destinatari espressamente nominati: Alessandro Belli, Lazzero da Canto, Giovanni Giacomo Cappello, Vincenzo Conti, Vincenzo Cortesini, Girolamo Fava, de Bologne, Romeo Granza, Alberto Lollio, Pietro Labieno, Pietro Lucina, Ottaviano Martinengo, Giulio Palliano, Ginevra Panziali, Giulia Peppoli, Gregorio Rorario, Antonio Tuttobuoni, Paolo Antonio Uniti, Girolamo Verità. I Pistolotti ebbero un'edizione accresciuta nel 1554 curata per l'Accademia Pellegrina da Marcolini e una definitiva, giolitina, nel 1558, con il titolo di Tre libri di pistolotti. La trattazione della materia amorosa non si discosta dai collaudati moduli berneschi e antipetrarchisti (Ho poetato per burlarmi del mondo, e per farmi beffe d'alcuni scattolini d'amore, i quali non sanno uscire di - Madonna, io v'amo e taccio - e - S'io avessi pensato - e simili altre ciabattarie, lettera a T. Pandola) né si libera, se non episodicamente, ad una confessione di incapacità (per non sapere . per non esser mai stato tanto inamorato, lettera a D. Nalisio). (Giovanna Romei in D.B.I., XLI, 1992). Adams, D-832. Casali, pp. 255-257, n. 103. Ricottini Marsili-Libelli, pp. 103-104, n. 44. STC Italian, p. 226. Ascarelli-Menato, pp. 369-370. Gamba, 1372. Gamba, Bibliografia delle Novelle, p. 108. Passano, I novellieri italliani in prosa, I, p. 272. Papanti, I, p. 139. Gay-Lemonnyer, III, coll. 751-752. EDIT16 CNCE 17698. Italiano
      [Bookseller: Gilibert Libreria Antiquaria (ILAB-LILA)]
Last Found On: 2016-10-11           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/item_pg_i/1225273-1554-doni-anton-francesco-pistolotti-amorosi-magnifici-sig-academici-doni-anton.htm

Browse more rare books from the year 1554


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2016 viaLibri™ Limited. All rights reserved.