viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Provincia Brixiana cum confinijs 1642 - MONTECALIERO - 1642. [1224941]
- Dalla "Chorographica descriptio Provinciarum et Conventum minorum S. Francisci Capucinorum ", Iussu Ioannis a Montecalerio, Roma, 1643 (prima edizione). Incisione in rame, b/n, 22 x 30,5 (alla lastra) più margini. Tavola senza testo al verso, sul lato ds. titolo entro piccolo e semplice cartiglio, con il nome della Provincia. Margine graduato su tutto il perimetro; senza reticolato; scale grafiche sul lato ds., sotto il cartiglio. Ciascuna delle carte è preceduta e rilegata insieme a un foglio che fa da frontespizio alla singola carta della provincia, e ciascun foglio è inciso e diversamente decorato con precisazioni di appartenenza ecclesiastica e laica; in questo caso il foglio manca. L'atlante, voluto dall''ordine dei frati cappucini, e relativo alle province cappuccine, era stato iniziato in forma manoscritta dal ministro generale dell'ordine, padre Silvestro da Panicale nel 1632 e doveva servire da sussidio geografico per le visite generali. Alla sua morte il successore Padre Giovanni di Montecaliero, al quale spesso viene erroneamente attribuita la paternità delle carte, incaricò padre Massimino da Guechen di proseguire l'opera. Gli incisori delle lastre furono appunto Massimino da Guechen, Bernardino Burdigalensis e Ludovico Monteregali. L’ Autore fu ecclesiastico e geografo a Roma. L’opera, un atlante comprendente le 25 province dei Cappuccini (fra cui una carta dell'Italia che funge da tavola quadro di unione dell'atlante), fu ristampata a Milano nel 1711 e nel 1712 da Giovanni Battista Cassini, mentre le precedenti edizioni delle carte rappresentanti le sedi dei Padri Cappuccini (prima ediz. Roma 1643, seconda ediz. Torino 1646) presentano caratteristiche simili (meno sintetiche rispetto alle successive). Tra i nomi degli incisori taluni citano Maximinus da Guchen, l'editore è Giovani Montecaliero. Affascinante carta in cui vengono evidenziati i toponimi significativi per la presenza ecclesiastica e conventuale e peraltro, in virtù della sua schematicità, di scarso interesse cartografico e non riconducibile ad alcun precedente modello. (Cfr. Lee, Philips, A list of geographical atlases, VI, 7650; Roberto Borri, L’Italia nell’antica cartografia 1477 - 1799, p. 128, carta 170). Poco reperibile. Alcune pieghe della carta e difetti marginali ma nell'insieme in discreto stato di conservazione.
      [Bookseller: BOTTEGHINA D'ARTE GALLERIA KÚPROS]
Last Found On: 2016-10-10           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/item_pg_i/1224941-1642-montecaliero-provincia-brixiana-cum-confinijs-1642-montecaliero-1642-1224941.htm

Browse more rare books from the year 1642


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2016 viaLibri™ Limited. All rights reserved.