viaLibri Requires Cookies CLICK HERE TO HIDE THIS NOTICE

Recently found by viaLibri....

Morire di classe. La condizione manicomiale - Basaglia Franco - Basaglia Ongaro - 1969. [1220687]
Einaudi, Torino 1969 - In-8° oblungo (180x240mm), pp. 88 nn., brossura editoriale figurata. 62 fotografie in b.n. di Carla Cerati e Gianni Berengo Gardin. Perfetto stato. Prima edizione di uno dei libri fotografici più significativi del '900 italiano, aspra denuncia della disumanità della situazione manicomiale dell'Italia del tempo prima della sua riforma progettata dallo stesso Basaglia. Alla fine di questo processo di disumanizzazione, il paziente che era affidato all’istituto psichiatrico perché lo curasse, non esiste più: inglobato e incorporato nelle regole che lo determinano. È un caso chiuso. Etichettato in modo irreversibile, non potrà più cancellare il segno che lo ha definito come qualcosa al di là dell’umano, senza possibilità di appello. Fra i testi sonocitati brani di Erving Goffman, Michel Foucault, Paul Nizan, Luigi Pirandello, Primo Levi, Louis Le Guillant, Lucien Bonnafé, Jonathan Swift, Rainer Maria Rilke, Frantz Fanon, Peter Weiss. Serie politica, 10. Parr / Badger, The Photobook, passim.: Harrowing portrayal of the conditions in an Italian mental asylum. Cfr. John Foot, Photography and radical psychiatry in Italy in the 1960s. The case of the photobook Morire di Classe (1969) in History of Psychiatry, 26, 2015, pp. 19–35. Italiano [Attributes: Soft Cover]
      [Bookseller: Gilibert Libreria Antiquaria (ILAB-LILA)]
Last Found On: 2016-10-06           Check availability:      AbeBooks    

LINK TO THIS PAGE: www.vialibri.net/item_pg_i/1220687-1969-basaglia-franco-basaglia-ongaro-morire-classe-condizione-manicomiale-basaglia-franco.htm

Browse more rare books from the year 1969


      Home     Wants Manager     Library Search     562 Years   Links     Contact      Search Help      Terms of Service     


Copyright © 2016 viaLibri™ Limited. All rights reserved.